giovedì 4 Giugno 2020
15.5 C
Venezia

Avv. Gianluca Teat

Avvocato, esperto in diritto del lavoro, autore di libri. Laureato in Giurisprudenza con 110 e lode e in International Relations presso l’Università del Sussex (Regno Unito). Pubblica articoli su 'La Voce di Venezia' e cura il sito http://licenziamentodimissioni.it, è esperto autorevole su tutte le tematiche del Diritto del Lavoro.

Agenzie investigative e controlli sull’attività del lavoratore: Ordinanza 11 giugno 2018, n. 15094 della Suprema Corte di Cassazione

Un numero crescente di aziende ricorre ad agenzie investigative per controllare l'attività dei propri dipendenti. I casi sono i più svariati: dal lavoratore che...

Condotta colposa del dipendente, incidente sul lavoro e risarcimento del danno: analisi della recente ordinanza della Cassazione, Sezione Lavoro, n. 16026/2018

Si leggono sovente sui giornali notizie di infortuni sul lavoro. La giurisprudenza in tale delicata materia è sterminata. Il presente articolo si concentra su...

Licenziamenti: oltre il mito dell’art. 18. La reintegra non è unico rimedio per licenziamento illegittimo

Oltre il mito della reintegra garantita in base all’art. 18 Statuto Lavoratori in caso di licenziamento illegittimo per motivi disciplinari. Analisi della recentissima sentenza Cass. 28 maggio 2019, n. 14500

Reddito di cittadinanza: il primo passo verso nuove forme di servitù?

Il declino economico è inesorabile, irreversibile ed è sotto gli occhi di tutti.

Licenziamento in caso di contratto a termine: rimedi e tutele

Licenziamento in caso di contratto a termine: nell'attuale mercato del lavoro caratterizzato da crescente flessibilità si assiste a un largo uso (ed abuso) dei contratti a termine. In questo articolo verrà analizzata la disciplina del licenziamento in caso di contratto a termine.

Licenziamento illegittimo: reintegro e indennizzo. Analisi alla luce della recente sentenza n. 194/2018

il Decreto Legislativo n. 23/2015 ha introdotto un nuovo regime dei licenziamenti per coloro che sono stati assunti dopo il 7 marzo 2015. Sono ridotti i casi di reintegrazione nel posto di lavoro in caso di licenziamento illegittimo (cosiddetta tutela reale) estendendo le ipotesi di tutela meramente indennitaria (cosiddetta tutela obbligatoria).

Visita Fiscale: quando la visita del medico Inps non corrisponde alla valutazione del proprio. Cosa fare

Visita Fiscale: il medico Inps viene a casa per la visita di controllo e la sua valutazione non corrisponde a quella del proprio medico. Cosa fare?

Sanzione disciplinare irrogata dal datore di lavoro. L’impugnazione. I principi di immutabilità, specificità, immediatezza e proporzionalità

La Sanzione Disciplinare irrogata dal datore di lavoro. Vediamo oggi l'impugnazione della sanzione e i principi di immutabilità, specificità, immediatezza e proporzionalità Tale argomento riveste...

Quando il sindacato «vende» il lavoratore in sede di conciliazione. Quali i rimedi? L’importanza della sentenza della Suprema Corte di Cassazione n. 24024/2013

Quando il sindacato «vende» il lavoratore in sede di conciliazione. Quali sono i rimedi? L'importanza della sentenza della Suprema Corte di Cassazione n. 24024/2013

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Ancora Legge n. 104. Cosa posso fare e non posso fare durante i giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap. Quali...

Sottrazione di incassi aziendali: cosa rischia il lavoratore in questo caso

Nel settore della ristorazione e del commercio al dettaglio esiste un rischio abbastanza elevato che i dipendenti sottraggano incassi aziendali. Molte imprese investono ingenti...

Processo del lavoro e prova per testimoni: la delicata posizione del collega-testimone

In questo articolo analizzeremo la delicata posizione del testimone all'interno del processo del lavoro e come tale problematica stia evolvendo alla luce della crescente...