20.8 C
Venezia
martedì 27 Luglio 2021

Rosalinda Cannavò scrive un biglietto ad Andrea Zenga

HomeGrande FratelloRosalinda Cannavò scrive un biglietto ad Andrea Zenga

Nonostante la timidezza, Rosalinda Cannavò ha fatto un altro passo verso Andrea Zenga scrivendogli un biglietto.

Al Grande Fratello VIP continua la simpatia di Rosalinda Cannavò (“Adua Del Vesco”) nei confronti di Andrea Zenga. Evidentemente la visita del fidanzato, entrato lunedì per consegnarle le chiavi di casa, non ha convinto l’attrice che ha scritto un biglietto al coinquilino.

Le confessioni di Rosalinda

Rosalinda Cannavò si è confidata con Samantha De Grenet spiegando come si debba “nominare” il concorrente con cui si ha legato meno. Finché il discorso si è spostato su Andrea Zenga. “Siamo proprio sulla stessa lunghezza d’onda – ha detto la siciliana – ed è raro incontrare una persona che è molto simile a me. Sotto tanti aspetti: la timidezza, la riservatezza. Io mi sto sbloccando tanto, però io sono molto timida, sono timidissima. Ieri quando sono andata in confessionale a fare la nomination con lui, non mi uscivano le parole. Ti giuro, mi tremava la voce”. E quando ha saputo che Zenga l’avrebbe nominata: “Ma come? Stavamo iniziando a costruire un rapporto… ma non ho niente da dirgli, a lui. È troppo tenero, troppo dolce, troppo educato, troppo rispettoso. Che devi fare? Niente… Però poi ci sono persone intelligenti come lui che vanno oltre, pensi che possa cambiare atteggiamento verso di lui?”. La De Grenet ha aggiunto: “Dal momento che sta nascendo un rapporto diverso, carino eccetera no”. E Rosalinda ha confessato: “Io ieri gli ho scritto un biglietto“.

Il biglietto di Rosalinda Cannavò per Andrea Zenga

Di fronte alla sorpresa di Samantha, l’attrice ha rivelato il testo. “Penso che capirai chi ti ha scritto questo bigliettino visto che è una persona sicuramente molto timida che non riuscirà a dirtelo. Mi sei piaciuto tanto come hai affrontato la situazione, sei un uomo con valori veramente rari da trovare oggi. Continua così! Lo hai dimostrato in quella situazione ma lo dimostri ogni giorno con il tuo modo di fare e con la persona che sei. Vabbè solo questo. Ciao!”. La soubrette le ha confidato che avrebbe visto proprio Andrea Zenga prendere un biglietto dalla valigia, mostrarlo a Zelletta e nasconderlo subito.

“Perché è veramente una persona speciale – ha continuato la siciliana – non so perché mi sono sentita di farlo. Essendo molto simile a me, in determinate situazioni vedo che lui sfugge al mio sguardo. Io cerco il suo, a volte, perché ha quell’imbarazzo, e io voglio dirgli quelle cose…”. Samantha De Grenet le ha chiesto come gliel’avrebbe fatto avere. “Gliel’ho fatto trovare ieri sera, sotto il cuscino. Semplicemente perché vederlo con suo fratello… mi ha fatto capire che persone così ancora esistono”.

La timidezza di Andrea Zenga

Dal figlio dell’ex portiere, però, nessuna reazione: a fare da padrone è stato l’imbarazzo. “Sono parole carine” ha confidato a Zelletta che ha gli ha risposto: “Se devo essere sincero, c’è un rapporto bellissimo tra me e Rosalinda, ma a me un biglietto così non l’ha mai scritto”. Zenga ha replicato “sono in difficoltà, non mi permetterei mai…” ma la conversazione è stata interrotta dal sopraggiungere della siciliana.

Come si evolverà questa “simpatia” tra Rosalinda Cannavò e Andrea Zenga? Ecco gli ultimi risvolti.

Marie Jolie

 

 

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.