venerdì 21 Gennaio 2022
1 C
Venezia

Botte alla moglie davanti ai figli, uomo arrestato a Jesolo

Homemariti violentiBotte alla moglie davanti ai figli, uomo arrestato a Jesolo

Donne, la dignità violata

Ubriaco picchia la moglie davanti ai ragazzi e finisce in carcere.

Un’altra storia di maltrattamenti in famiglia, questa volta a Jesolo, con la vittima che alla fine rompe il silenzio e trova la forza di denunciare i continui episodi di violenza.

I poliziotti del Commissariato di Jesolo hanno infatti arrestato un uomo di 46 anni, autore del reato di maltrattamenti in famiglia ai danni della moglie e dei figli minorenni.
La donna, nel corso degli ultimi mesi, è stata costretta a richiedere più volte l’intervento del 113 per le continue liti con il coniuge: l’uomo più volte, in stato di alterazione alcolica, si è reso autore di minacce, lesioni e percosse verso la donna che ha trovato il coraggio di denunciare gli episodi.

Erano stati numerosi gli interventi della Polizia per le richieste di aiuto negli ultimi tempi e la donna è riuscita, alla fine, con pazienza e precisione, a ricostruire e denunciare i singoli episodi di cui è stata vittima. Molti non sono stati rilevati direttamente dagli agenti, ad esempio quando il marito si allontanava prima dell’arrivo dei poliziotti.

Il quadro emerso è di assoluto deterioramento del contesto famigliare, a causa dei comportamenti violenti dell’uomo.

Agli episodi violenti spesso assistevano i figli minorenni che, secondo la normativa vigente, devono essere considerati a loro volta parti offese per “violenza assistita”.

Il giudice, verificate le modalità e la ripetitività delle condotte come rappresentate dal pubblico ministero, secondo le ricostruzioni della polizia giudiziaria, ha quindi disposto la misura della custodia cautelare in carcere, a cui il Commissariato di Jesolo ha dato esecuzione ieri.

La Polizia di Stato raccomanda a chiunque sia a conoscenza di episodi simili di denunciare fatti che possono essere riconducibili a contesti di violenza domestica e assicura il massimo supporto alle vittime anche attraverso la cooperazione con altri enti istituzionali quali i centri antiviolenza.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Assessore alla Sicurezza spara durante una lite: morto marocchino

Massimo Adriatici, avvocato, assessore alla sicurezza del Comune di Voghera (Pavia), è l'uomo che ha sparato il colpo di pistola che ieri sera, poco dopo le 22, ha ucciso un uomo di 39 anni di nazionalità marocchina. Il fatto è accaduto...

Commessa veneziana perde 2.900 euro col ‘phishing’ e la banca non risponde: “Colpa sua”

Banca si rifiuta di riaccreditare le somme prelevate indebitamente a una commessa di Venezia, vittima del phishing: “colpa sua”.

Mauro da Mantova è morto. L’ospite della trasmissione ‘La Zanzara’ non ce l’ha fatta

Mauro da Mantova è morto ieri a Verona. Era ricoverato dal 10 dicembre, quasi subito era entrato in condizioni critiche e, alla fine, non c'è stato niente da fare. Mauro da Mantova, "ospite-incursore" della trasmissione radiofonica "La Zanzara" è spirato all’ospedale Borgo...

Venezia affollata: altri 50mila. Ancora trasporti in difficoltà

"Mamma ma Venezia è sempre così affollata...?". La mamma cerca una risposta che abbia una logica, ma la risposta la possiamo dare noi: "Sì tesoro, praticamente sempre e peggiora di sabato e domenica". La scena viene colta andando verso i Gesuiti tra...

Venezia: arriveranno un nuovo Ferry boat e due battelli ibridi

La Giunta Comunale, riunitasi oggi, ha approvato la convenzione tra il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ed il Comune di Venezia avente ad oggetto la “Regolamentazione dei rapporti relativi al finanziamento per incentivare la salvaguardia ambientale e la prevenzione...

“L’attuale modello economico è basato sull’assembramento: la IV ondata ve la siete cercata”. Lettere

"Nessuno ha mai controllato il rispetto delle regole negli alberghi di Venezia"

“Nessun veneziano che conosco tornerebbe a vivere a Venezia”. Lettere

In risposta alla lettera “Venezia è ingorda di denaro. Sarebbe l’ora di un progetto sostenibile”. Mi si spezza il cuore ogni volta che vado a Venezia. La mia città dove sono nata e cresciuta e che amo profondamente. Vivo in terraferma da...

La Venezia perduta. Addio a Testolini, la cartoleria dei veneziani. Storia e ricordi

Testolini chiude, dal 1911 la cartoleria dei Veneziani. Storia e ricordi di un altro pezzo di Venezia che scompare. Intervista a Stefano Bettio, assieme al fratello Alessandro, ultimi gestori.

Storia di un albero. Oggi abbattuto in funzione di chissà quali esigenze, San Basilio è meno bella ora

"È stato un uomo, più di settant’anni fa a impiantare quel pioppo su quell’angolo di San Basilio. Quell’uomo era mio padre. Mia madre diceva a noi figlie, quello è l’albero che ha fatto nascere vostro padre e noi ai nostri figli, quello è l’albero che ha impiantato il nonno e i figli ai loro figli, quello è l’albero del bisnonno..."

Anche la banca diventa bar: 50 ora i locali a Santa Margherita. Di Andreina Corso

Il problema Movida e i suoi affluenti, vien da dire ridendo amaro. Abbiamo ricevuto una bella lettera, lungimirante da Eric, cittadino canadese, che riportiamo qui sotto, per chi non l’avesse ancora letta. “Sono canadese e sono andato due volte in Venezia. Mi...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando sulle sue gambe ma dopo poche ore è spirata. F.C., signora di 52 anni residente a Lido, mercoledì...

“Nessun veneziano che conosco tornerebbe a vivere a Venezia”. Lettere

In risposta alla lettera “Venezia è ingorda di denaro. Sarebbe l’ora di un progetto sostenibile”. Mi si spezza il cuore ogni volta che vado a Venezia. La mia città dove sono nata e cresciuta e che amo profondamente. Vivo in terraferma da...