lunedì 17 Gennaio 2022
9.6 C
Venezia

Grande Fratello VIP nel panico: le reazioni al prolungamento

HomeGrande FratelloGrande Fratello VIP nel panico: le reazioni al prolungamento

I concorrenti del Grande Fratello VIP non hanno preso bene la notizia di Alfonso Signorini.

Dopo l’annuncio di Alfonso Signorini che il Grande Fratello VIP non finirà l’8 febbraio ma che ai concorrenti spetteranno altre “tre settimane piene” di programma, nella Casa è piombato il gelo. Il più afflitto è sembrato Tommaso Zorzi, che piangeva mentre Maria Teresa Ruta e Giulia Salemi tentavano di consolarlo, ma le perplessità sono emerse anche tra gli altri inquilini.

Maria Teresa Ruta: “ci mancano gli affetti”

La prima a comunicare il suo disagio è stata Maria Teresa Ruta. “Volevamo dire che non è che siamo noi stanchi – ha detto al conduttore – ci manca qualche affetto! La condizione è tale che anche quando vengono le persone non le possiamo baciare sulle guance, non le possiamo sentire, è il calore a volte che ci manca. Tu ci fai tantissime sorprese, i video, è fantastico tutto. Siamo tutti onorati e orgogliosi di essere qui, ma quegli affetti… sono quattro mesi!”

Francesco Oppini incoraggia Tommaso Zorzi

Dallo studio è intervenuto Pupo: “vedo Tommaso molto provato” e la parola è passata a Francesco Oppini che ha provato a sollevare l’amico. Queste le sue parole: “Tommy, cos’è quella faccia? Ti capisco, ci sono passato anch’io. Ascoltami, ti dico solo una cosa: tu hai fatto un percorso a mio avviso splendido, da solo, dall’inizio alla fine. Io sono  stato un tuo amico dentro e lo sono fuori, hai un sacco di gente che ti vuole bene, ora siamo arrivati quasi alla fine, non mi mollare adesso perché tanto io sono qua. Siamo qua che ti aspettiamo, non fare quella faccia per favore, tirati su, vorrei essere lì a rassicurarvi perché ho già capito chi sta più male rispetto ad altri. Da dentro tu le vivi queste cose, è dura, però hai fatto trenta, devi fare trentuno. Il tuo percorso era già bello da dentro, da fuori è ancora meglio. Tieni duro!”

Il Grande Fratello VIP nel panico

Non appena si è interrotto il collegamento, Tommaso Zorzi se n’è andato dal salotto mentre Andrea Zelletta e Rosalinda “Adua Del Vesco” Cannavò sono scoppiati in lacrime. Ma la scena più toccante è stata proprio quella dell’influencer che vagava per la Casa cercando di respirare, tossendo e chiudendosi in bagno per vomitare. E Stefania Orlando, dopo aver sentito le dichiarazioni dell’ex marito Andrea Roncato, ha provato ad andarsene correndo verso la porta rossa. Lo sconforto ha colpito anche Pierpaolo Pretelli che si è buttato avvilito sul divano.

Andrea Zelletta si è scagliato contro la produzione: “siamo persone umane – ha detto – diteci la c***o di verità e uno sceglie. Ma diteci la c***o di verità e basta! Sembravamo degli stupidi lì dentro e abbiamo preso i coppini anche l’altra sera. E invece non siamo stupidi”.

I commenti dei fan

Sulla scia dell’hashag #noalprolungamentogf su Twitter sono fioccati i commenti. Marina scrive: “direi che questa pagliacciata poteva essere evitata, giocare con la salute mentale delle persone solo per qualche soldo in più anche no”, le fa eco Amme che posta “Tommaso sta vomitando in bagno disperato per il prolungamento, assurdo. Li stanno esasperando, sono riusciti addirittura a farli stare male fisicamente”.

Come finirà? Qualcuno lascerà il Grande Fratello VIP prima della finale?

Marie Jolie

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Aveva fermato la rapina in banca, guardia giurata condannata e deve risarcire il ladro

Lui una guardia giurata, Marco D. L'altro un rapinatore, Giorgio A., preso mentre fuggiva con il bottino dalla banca Unicredit di Cavallino Treporti che aveva appena assaltato con alcuni complici. Una storia che va avanti da 10 anni nei corridoi e nelle...

Venezia salva la motonave “Concordia”, non sarà smantellata

A Venezia nuova vita per la motonave Concordia. Il Consiglio di Amministrazione di Actv S.p.A. ha deliberato di non procedere alla demolizione della motonave Concordia, ormai fuori servizio dalla fine del 2010 ed attualmente classificata come "galleggiante". La decisione è stata presa a...

Brugnaro in situazione di conflitto di interessi? Interrogazione al governo

I terreni acquistati da Brugnaro all' "entrata" di Venezia oggetto di un conflitto di interessi? Lo chiede SI con un'Interrogazione, "Secondo un'inchiesta del quotidiano 'Il Domani', la giunta del Comune di Venezia, all'interno del piano per la mobilità sostenibile Venezia 2030, ha...

G 20 a Venezia: città indifferente o infastidita

G 20 a Venezia: città e cittadini indifferenti o infastiditi, altro che occasione internazionale per mettere in mostra la città. In linea generale l'umore è irritato, gli incassi non sono all'altezza delle aspettative, il continuo sorvolo degli elicotteri, necessari alla sicurezza,...

Il nostro giornale festeggia: oltre 10 milioni di pagine viste

"La Voce di Venezia" a luglio 2014 ha incredibilmente abbattuto il muro delle 10 milioni di pagine viste. Era ormai qualche anno fa: un pugno di ragazzi (in parte di Venezia) usciti dal corso di laurea di "Scienze della Comunicazione"...

Dramma sul campo di calcio nel sandonatese: 17enne sviene e non si sveglia più

Christian Bottan, 17 anni, è svenuto sul campo da gioco. Con il passare dei secondi il malore ha assunto una valenza sempre più drammatica.

“Vi invidio colleghi sospesi, passerete Natale a casa”: la lettera di una dottoressa in prima linea. Di Andreina Corso

Lettera di una dottoressa che combatte il Covid in prima linea ai colleghi sospesi: "Passerete Natale con i cari e poi tornerete al lavoro"

Rapinano delle scarpe un 14enne coltello alla gola: sono due minorenni stranieri

Rapinano 14enne armati di coltello e gli portano via le scarpe sneakers. E' successo oggi nei pressi di un centro commerciale a San Pietro di Legnago (Verona). La coppia di minorenni ha rapinato il ragazzo di 14 anni minacciandolo con un coltello. Bottino della...

Malore fatale in bicicletta a Lido e due giovani picchiano vigile perché non possono passare

Mentre avveniva la tragedia, negli stessi istanti in cui perdeva la vita il 65enne lidense, una coppia picchiava selvaggiamente un agente della Polizia locale del Lido, solo perché non permetteva loro di passare essendo la strada bloccata.

Venezia: da oggi mascherine all’aperto in certe aree. Ecco dove

Venezia: allargamento dell’obbligo dell’uso di mascherine all'aperto alle aree della movida e nelle piazze. Dal 6 dicembre Green Pass obbligatorio fin dai pontili degli imbarcaderi per favorire i controlli a campione

Morto turista tedesco, dipendente del campeggio di Cavallino indagato

Morto il turista tedesco ricoverato all'Angelo dopo un litigio in un camping di Cavallino-Treporti, il dipendente ritenuto responsabile potrebbe a momenti essere accusato di omicidio In base alle risultanze d'indagine, infatti, la Procura della Repubblica deciderà nelle prossime ore se indagare l'aggressore...

Chiede di indossare la mascherina: turista picchia marinaio Actv

Il marinaio Actv chiede di indossare la mascherina: preso a pugni. Arriva il capitano: picchiato anche lui. Cattivo segno dei tempi di un turismo asfissiante e stressante a Venezia che sono tali anche per loro, per i turisti. La città, la pandemia,...