pubblicità
pubblicità
10.4 C
Venezia
domenica 11 Aprile 2021
HomeAggressione17 anni: picchia la ragazzina che vuole troncare e la manda all'ospedale. Incredibile a Mestre

17 anni: picchia la ragazzina che vuole troncare e la manda all’ospedale. Incredibile a Mestre

Non è certo la prima volta che una storia finisce. E purtroppo le cronache ci hanno anche tristemente riportato che a volte il “lui” della coppia sfoghi la sua aggressività fisicamente verso la “lei” non accettando che ella non voglia continuare. Già questa è una barbarie, ma l’ultimo episodio avvenuto a Mestre è semplicemente incredibile per l’età dei protagonisti dei ruoli: 17 e 16 anni.
La ragazza, di 16 anni, è stata aggredita e picchiata a sangue dall’ex suo “uomo” ed è finita all’ospedale.
Una storia talmente assurda da non sembrare vera.

In un momento in cui i ragazzini dovrebbero affacciarsi alla vita con spensieratezza passando anche attraverso storie e cottarelle che fanno crescere e che se finiscono fanno soffrire le famose “pene d’amore” per un po’ di giorni, la nostra società ha già fatto capire ad un 17enne che davanti a questa situazione deve salvaguardare il suo orgoglio punendo fisicamente la ex di 16. E’ indispensabile, a questo punto, una seria e attenta riflessione sui valori che la società attuale sta trasmettendo alle personalità in costruzione in un discorso che riguarda tutti: scuola, genitori, comunità sociali, media, ecc.
I fatti: la ragazzina col passare dei giorni ha maturato che quel 17enne non era il suo ideale di “uomo” e gli ha detto che non voleva continuare con la storia. Poi tipici allontanamenti e ri-contatti con un dialogo che si è spostato sui messaggini. Fino alla richiesta di incontrarsi di nuovo “per chiarirsi”, ma quando la 16enne ha confermato di persona che non voleva continuare lui è andato in escandescenze. Prima insulti, poi minacce, e, infine, le mani addosso.

L’ha picchiata e poi se ne è andato lasciandola ferita e sanguinante. La 16enne è stata portata al pronto soccorso dove le hanno diagnosticato la frattura del setto nasale e altre lesioni minori. Il 17enne l’ha picchiata in faccia colpendole il naso, probabilmente a pugni come un “uomo vero” quando picchia.
La sua impresa ora è in mano alla procura presso il Tribunale dei minori e lascia nella più totale incredulità gli attori intervenuti, medici compresi.

» ti potrebbe interessare anche: “Ragazza aggredita a Mogliano mentre fa jogging: 20 coltellate alla schiena

(foto da archivio)

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

notizie della settimana di Venezia dopo la pubblicità
spot
notizie della settimana di Venezia dopo la pubblicità
sponsor
spot