mercoledì 19 Gennaio 2022
4.3 C
Venezia

Venezia, nave da crociera contro fondamenta questa mattina alle 8.30 (video)

HomeUltima OraVenezia, nave da crociera contro fondamenta questa mattina alle 8.30 (video)

Venezia, nave da crociera si schianta in fondamenta questa mattina alle 6 (video)
Una nave da crociera ha perso il controllo durante le operazioni di arrivo alla Marittima di Venezia ed è andata in collisione contro la fondamenta travolgendo tutto ciò che incontrava nella sua rotta come, ad esempio, un lancione gran turismo.

L’incidente, che a molti veneziani ha riportato alla mente il disastro della Costa Concordia del comandante Schettino, è avvenuto alle 8.35 circa.

La nave da crociera ha provato per lunghi istanti a recuperare il governo della rotta con l’aiuto dei rimorchiatori ma senza fortuna. Alla nave non è restato che suonare la sirena per avvisare dell’urto contro la banchina. L’enorme mezzo aveva infatti una gran spinta che l’ha portata in collisione contro la riva. Altri rimorchiatori sono poi intervenuti in soccorso.

Sconosciute al momento le cause del disastro. Si pensa ad una possibile avaria (anche se le navi di questa stazza hanno sistemi di controllo e sicurezza ben più importanti di una semplice “timoneria”), oppure ad un errore umano. In questo caso non si capirebbe però la dinamica reale dato che le navi da crociera sono sempre trainate e tenute in rotta da un rimorchiatore davanti e uno dietro durante l’avvicinamento all’approdo.

Nei prossimi aggiornamenti della giornata un rapporto più preciso sui danni e su eventuali persone infortunate.

Il video della nave da crociera che si schianta sulla fondamenta a Venezia il 02/06/2019 qui sotto.

notizie correlate:
Venezia, nave contro la banchina, il momento dell’impatto (video)
Nave contro la banchina a Venezia. Aggiornamenti: feriti, cause, il sindaco Brugnaro
Incidente nave a Venezia domenica mattina, le reazioni

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

8 persone hanno commentato. La discussione è aperta...

  1. Le gradi navi che stiano fuori…abbiamo una citta’ UNICA al mondo, non si puo’ pensare solo al profitto,che volendo puo’ esser studiato e modificato!!!

  2. Via le navi da Venezia!!! distruggere un patrimonio come Venezia…bravi turisti che amano la natura e gli uomini di che per i soldi hanno distrutto il mondo

  3. Sono allibita ,veramente non avrei mai pensato che possa succedere anche queste cose ,spero che non ci siano altre persone che abbiano avuto danni

  4. dalle ultime notizie delle 11.30 sembra che il rimorchiatore di prua abbia avuto un guasto e che la nave sia diventata ingovernabile ….. ricordiamoci sempre che la nave ha le eliche ferme in porto a Venezia fanno tutto i rimorchiatori

  5. E assurdo che una nave da crociera non sia stata pilotata ed seguita di regola marittima in un porto a Venezia ed messo in pericolo mille persone e mezzi fuori e dentro la nave i passeggeri. Mi chiedo come mai tutto questo una avaria della nave a bordo? O qualcuno si diverte a metter in pericolo e panico a tutti coloro che erano a bordo e fuori bordo . Che preoccupazione mettete in sicurezza veramente il tutto e preoccupante cio. .
    Spero che nessuno si sua fatto male e cercate di capire bene il problema perché non deve ricapitare poi a Venezia .
    Mi dispiace e chiedo di essere aggiornata perché non credo che sia colpa di colui che si diverta a mettere una nave da crociera ed in pericolo tutti coloro che
    sono lì . A dopo buonagiornata.

  6. Normalmente il governo di queste navi viene dato ai rimorchiatori monovratori…quindi si presume alla rottura del cavo di prua del rimorchiatote manovratore…incidente molto grave che fa pensare

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Dottoressa Maria Elena De Bellis sospesa per no al vaccino: 1500 assistiti devono cambiare medico

Dottoressa Maria Elena De Bellis, una professionista stimata alla quale i suoi 1500 assistiti si sono sempre affidati con fiducia. Sarà difficile per i suoi pazienti rinunciare a un rapporto solido e rassicurante, instaurato in un tempo di reciproco affidamento. Eppure quell’ambulatorio...

“Non mi hanno fatto entrare all’Ospedale di Venezia per accompagnare mia figlia”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. Buongiorno sono una cittadina italiana. Martedì ho accompagnato mia figlia di 10 anni a fare una visita in ospedale di Venezia ma all' ingresso non mi hanno fatto entrare perché non ho il "Green Pass". Ma secondo voi è possibile lasciare...

Dottoressa Maria Elena De Bellis sospesa per no al vaccino: 1500 assistiti devono cambiare medico

Dottoressa Maria Elena De Bellis, una professionista stimata alla quale i suoi 1500 assistiti si sono sempre affidati con fiducia. Sarà difficile per i suoi pazienti rinunciare a un rapporto solido e rassicurante, instaurato in un tempo di reciproco affidamento. Eppure quell’ambulatorio...

C’è chi abusa del nome di Venezia per riempirsi le tasche mentre “schiavi” lavorano per loro. Lettere

Passavo per Campo Santo Stefano attirata dalla bella musica classica sparata a tutto volume. Ho scorto un banchetto addobbato con fiori e circondato da uomini in tuxedo e donne in abiti d'atelier. Dapprima pensai fosse una sorta di celebrazione dell'antistante Istituto...

Green Pass obbligatorio a Venezia a bordo dei mezzi Actv: ecco come e quando

Green Pass obbligatorio a Venezia a bordo dei mezzi di trasporto pubblico locale. La comunicazione arriva direttamente dall'Azienda che recepisce il DL del governo sul tema. E dato il rigore della disposizione non è certo il caso di prenderla alla leggera: la sanzione...

Arrivo a Venezia e subito multato in vaporetto per non aver obliterato, ma non è giusto

"Appena il tempo di sedersi e 2 addetti mi chiedono i biglietti che mostro prontamente. Mi dicono laconicamente che non sono stati validati e siamo in contravvenzione".

Commessa veneziana perde 2.900 euro col ‘phishing’ e la banca non risponde: “Colpa sua”

Banca si rifiuta di riaccreditare le somme prelevate indebitamente a una commessa di Venezia, vittima del phishing: “colpa sua”.

Porto off-shore: tempi lunghi e incertezza sulla crocieristica

Le 11 proposte per il concorso di idee del porto Off-shore di Venezia arrivate all’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico Settentrionale sono state accolte con ottimismo. C’è chi ha letto in questa nutrita partecipazione un inaspettato interesse per Venezia ma in...

Ore 12, settanta persone al Pala Expo si alzano in piedi e si mettono a cantare: è il coro della Fenice che ringrazia il...

Come in un flash mob, bello perché sorprende ed emoziona. Improvvisamente e inaspettatamente 70 persone, che parevano in attesa del proprio turno, a mezzogiorno si sono alzate in piedi e si sono esibite per mezz'ora a sorpresa, in mezzo allo stupore degli...

Bella giornata a Venezia rovinata da una dimenticanza: 184 euro di multa Actv

Buongiorno, sono una studentessa 25enne in corso di laurea magistrale e vorrei raccontarVi quanto accadutomi stamane 02/04/2017, al ritorno dalla "So e Zo per i ponti" a Venezia. Premetto di aver passato una bellissima mattinata in compagnia del mio fratellino e di un...

Dove si buttano le batterie a Venezia? E un cellulare? Ecco luoghi e orari: è una “ecomobile”

Forse non tutti sanno che a Venezia esiste un' "Ecomobile" acquea itinerante, che raccoglie alcune tipologie di rifiuti urbani pericolosi. Utile, pertanto, ricordarne orari e luoghi, anche perché con l’ora solare, da martedì 9 novembre, sono cambiati gli orari. E’ stata inoltre istituita...

Sanzione disciplinare irrogata dal datore di lavoro. L’impugnazione. I principi di immutabilità, specificità, immediatezza e proporzionalità

La Sanzione Disciplinare irrogata dal datore di lavoro. Vediamo oggi l'impugnazione della sanzione e i principi di immutabilità, specificità, immediatezza e proporzionalità