18.1 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

Superenalotto, vincere 18 milioni con una schedina da un euro

HomeCronacaSuperenalotto, vincere 18 milioni con una schedina da un euro

superenalotto vincere con due colonne identiche due 6

Sembra una specie di favola, una leggenda metropolitana, invece è vero.
Superenalotto, il gioco un po’ in ribasso (come tutti gli altri), regala ancora di questi sogni.
Vincere 18 milioni di euro giocando una schedina da un euro si può? Evidentemente sì: proprio con una schedina da 1 euro, con due colonne identiche da 50 centesimi l’una, è stata realizzata una vincita unica nella storia del gioco: due “sei”! Stessa persona, stessa schedina. Incredibile, no?

La vincita storica è stata realizzata da un giocatore di Castellammare di Stabia (Napoli) che ha centrato i due ‘6’ gemelli e vinto in totale oltre 18 milioni di euro.

“Si tratta della stessa schedina con due colonne vincenti” ha confermato Gaetano Fontana, titolare della ricevitoria dove è stata giocata la schedina record.

Il vincitore è per ora sconosciuto, e forse lo rimarrà per sempre, anche perchè durante il
periodo delle feste le giocate aumentano, e aumentano le persone che si recano a giocare in maniera occasionale rendendo più difficile il monitoraggio dei giocatori abituali per via delle tante “facce nuove”.

Mario Nascimbeni

[31/12/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. Fortuna? Si giocano sistemi per poter giocare un grosso numero di colonne e questo che fa? A disposizione 2 colonne e le gioca identiche?!?!?! Mi pare ci sia qualcosa che non torna.mi puzza molto. Chissà’ se sto colpo di fortuna lo deve indaga la Procura!

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.