COMMENTA QUESTO FATTO
 

Colonia, giornalista molestata e palpeggiata in diretta

Le autorità austriache hanno fermato nove iracheni in relazione allo stupro di una turista tedesca a Vienna la sera di Capodanno. Lo ha confermato ieri la polizia.

Gli uomini fermati, tra i 21 e i 47 anni, sono tutti o richiedenti asilo oppure l’asilo gli è stato concesso da poco, ha aggiunto il portavoce della polizia di Vienna, Paul Eidenberger.

Sono sospettati di aver preso la donna dalla centrale Schwedenplatz e di averla portata nell’appartamento dove vivevano due di loro, probabilmente dopo averla drogata.

La donna, 28 anni, infatti non ricorda molto di quanto avvenuto.

Tutti i fermati negano la accuse, ma il capo della polizia ha detto che la prova del dna e i filmati di alcune telecamere li inchioderebbero.

16/08/2016

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here