giovedì 20 Gennaio 2022
3.6 C
Venezia

Marocchini molesti a Cavallino-Treporti: insultano, sputano e aggrediscono anche i carabinieri

HomeSicurezzaMarocchini molesti a Cavallino-Treporti: insultano, sputano e aggrediscono anche i carabinieri

Marocchini molesti a Cavallino-Treporti: insultano, sputano e aggrediscono anche i carabinieri

Cavallino-Treporti: serata movimentata quella di ieri, domenica. I carabinieri della locale stazione sono dovuti intervenire nei pressi di un camping di via Fausta perché personale addetto alla sicurezza aveva segnalato la presenza di due cittadini extracomunitari di origine marocchina che, ubriachi, stavano importunando alcuni ospiti della struttura.

All’arrivo dei Carabinieri, uno in particolare si rifiutava di esibire i propri documenti personali replicando di tutta risposta con insulti e minacce, scagliandosi contro di loro anche fisicamente.

Vista la sua immotivata aggressione ed al fine di tutelare sia i militari operanti che i numerosi turisti che affollavano la spiaggia in quel momento, veniva immobilizzato e condotto presso la caserma di Ca’ Savio con il supporto di un’altra pattuglia dell’Arma nel frattempo sopraggiunta.

Giunto presso il comando il suo stato di agitazione non accennava a placarsi e gli insulti, le aggressioni fisiche e gli sputi continuavano.

A quel punto, dato il perdurare della situazione, N.F. marocchino classe 1994, con precedenti per lesioni violenza e minacce a p.u. ed inosservanza della legge sugli stranieri, veniva dichiarato in stato di arresto per il reato di resistenza ed oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di San Donà di Piave in attesa del processo per direttissima fissato per la mattinata odierna.

Entrambi gli stranieri inoltre sono stati sanzionati per ubriachezza molesta.

Gli episodi di aggressione alle forze dell’ordine stanno diventando sempre più frequenti nel territorio da parte di stranieri violenti. Solo quattro giorni fa l’ultimo caso a Mestre dove un tunisino ha scatenato il finimondo solo perchè l’autista dell’autobus gli aveva chiesto il biglietto.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

“So venexian de aqua, abito in campagna, Venezia resta la mia città”. Lettere

In risposta alla letterea: "Go fato ben a andar via (da Venezia) chea volta e no me dispiaxe proprio”. So venexian de aqua... nato nei anni cinquanta... abito in campagna a Mestre... sì, Mestre per i venexiani... se campagna... anca Mian e...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Molti lettori si saranno posti il seguente problema: se usufruisco di giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap, devo occuparmi di quest’ultimo in quel periodo a «tempo pieno», solo durante il normale orario di lavoro, oppure posso comunque utilizzare quei giorni anche per riposarmi e dedicarmi ad altre attività? Quali sono gli abusi? Quali sanzioni rischio?

Walter Onichini è in carcere, Zaia: “Mattarella conceda la grazia”

Caso Onichini: Zaia chiede la grazia per il macellaio che è in carcere per aver sparato al ladro. "Mi rivolgo al capo dello Stato e chiedo che venga concessa la grazia a Walter Onichini", sono state le parole del presidente della Regione...

Pensioni: cosa vuol dire Quota 102

Pensioni: sembra segnata la strada, e va verso Quota 102. Ma che cos'è "Quota 102" che va a interessare una platea di 50mila persone in 2 anni? Quota 102 (che arriverebbe al posto di Quota 100 che si esaurisce il 31 dicembre) dall'anno...

“So venexian de aqua, abito in campagna, Venezia resta la mia città”. Lettere

In risposta alla letterea: "Go fato ben a andar via (da Venezia) chea volta e no me dispiaxe proprio”. So venexian de aqua... nato nei anni cinquanta... abito in campagna a Mestre... sì, Mestre per i venexiani... se campagna... anca Mian e...

Mostra del Cinema: non si riesce a vedere film, noi andiamo via. Lettere

Buongiorno, siamo un gruppo di accreditati che da anni vengono a Lido per la Mostra. Vogliamo portare a conoscenza e rendere pubblico che ce ne andiamo, siamo in partenza anche se mancano cinque giorni alla fine. A che pro stare qui se non...

“Far pagare spese sanitarie a chi non si vaccina: proposta oscena”. Lettera

La proposta di far pagare le cure sanitarie a chi si ammala dopo aver rifiutato il vaccino è oscena: "E le altre malattie?"

“Alcune malattie non hanno cure dopo 40 anni, il vaccino lo hanno fatto in pochi mesi: è un miracolo”. Lettere

E' convinzione che i miracoli siano spettanza religiosa: falso! Nell'ultimo anno e mezzo è accaduto un miracolo "laico" che ha dell'incredibile. Dopo 40 anni di ricerca, nessun vaccino contro l'HIV; nessun vaccino perpetuo contro la banale influenza; nessun trattamento farmaceutico valido...

Accattoni e abusivi molesti, ora basta: denuncio chi non fa nulla

Ennesimo caso di accattonaggio molesto accorso tra campo san Cassian e Rialto ad opera di clandestini o rifugiati che vengono lasciati liberi di circolare pur essendo ospitati nelle cooperative e nei centri di accoglienza coi noti sussidi pagati dai contribuenti. E'...

Rialto, turiste entrano per provarsi vestiti, defecano in camerino e si puliscono con i capi da provare

Rialto (Venezia), lunedì scorso, una giornata normale di flusso turistico nella direttrice Campo San Bartolomeo - San Lio nella prima vera apparizione di caldo estivo. Mai la commessa di un negozio di quella via, una giovane veneziana di 24 anni, avrebbe pensato...

Rapinano delle scarpe un 14enne coltello alla gola: sono due minorenni stranieri

Rapinano 14enne armati di coltello e gli portano via le scarpe sneakers. E' successo oggi nei pressi di un centro commerciale a San Pietro di Legnago (Verona). La coppia di minorenni ha rapinato il ragazzo di 14 anni minacciandolo con un coltello. Bottino della...

Venezia, San Zaccaria. La sorpresa all’imbarco: ignoti hanno defecato in vaporetto

Venezia, il degrado del comportamento delle persone ha toccato livelli mai raggiunti prima. Questa mattina un vaporetto ha attraccato al pontile di San Zaccaria, ma i viaggiatori che sono saliti a bordo hanno trovato una disgustosa sorpresa. Un passeggero si era appena...