Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
13C
Venezia
domenica 28 Febbraio 2021

SEGNALAZIONI

HometelevisioneLe due anime di Insinna: gentile in onda, insulta tutti fuori onda

Le due anime di Insinna: gentile in onda, insulta tutti fuori onda

Polemiche per fuori onda mostrati da Striscia la Notizia attribuiti alla trasmissione "Affari tuoi". Una concorrente bassa chiamata "nana" dovrebbe essere portata dentro e picchiata

Le due anime di Insinna: gentile in trasmissione, insulta tutti fuori onda

Chi non guarda o non ha guardato Flavio Insinna fare il “gioco dei pacchi”? E’ un conduttore dell’ultima generazione che ha conquistato tutti con i suoi modi gentili e perbene. O no?

Un video di un “fuori-onda”, lanciato da “Striscia la Notizia”, sta facendo il giro del web.
Flavio Insinna viene mostrato gentile e accomodante (prima) e viene sentito prendersela con toni non esattamente da gentleman con i suoi autori e perfino con chi partecipava alla sua trasmissione, Affari tuoi.

Fuorionda in cui si sente Insinna, tra un «li mortacci» e l’altro, dare dei «dementi» e dei «figli di un dio minore» ai suoi autori e ai concorrenti.

Il conduttore porrebbe poi inspiegabile enfasi nei confronti di una sventurata signora che, per tutti quelli che hanno seguito la vicenda su internet, è la concorrente «nana della Valle d’Aosta», colpevole, per il conduttore, non solo di essere bassa ma anche di parlare con le mani davanti alla bocca.

«La si porta di là, la si colpisce al basso ventre e si dice: adesso tu rientri e giochi». Lei, che si chiama Rosy Seracusa, intervistata da La Zanzara ha fatto sapere ieri di esserci «rimasta malissimo, non mi sarei mai aspettata una cosa del genere. Mi sento offesa pubblicamente. Probabilmente lo denuncerò».

Sull’Insinna furioso il dibattito si allarga mentre sul web hanno cominciato a comparire parodie. Tutti a parlare del caratteraccio iroso di Insinna che contrasta con l’immagine pubblica davanti alle telecamere. Con un’ombra però.

Perché se è evidente che i primi fuorionda erano tali, visto che il conduttore è in studio, la seconda parte dello sfogo, quello più aspro, è solo un audio, con il sospetto, accreditato da fonti Rai, che non si trattasse di un momento pubblico ma di una riunione di redazione.

Ipotesi smentita da Striscia (che nella puntata di ieri è tornata a parlare del caso), che ha insistito nel ribadire che non si trattasse di una sfuriata a porte chiuse.

Così il dubbio resta: qual’è il vero animo di Flavio Insinna?

► Minacce di morte per Luca Abete di Striscia la notizia
► Striscia la Notizia di nuovo a Venezia: si occupa del Tronchetto

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Mose: perito per le cerniere da le dimissioni. “Nel 2019 abbiamo rischiato”

Clamoroso al Mose. La notizia esplode questa mattina in edicola con la Nuova Venezia. L'articolo racconta nel dettaglio una durissima lettera d'accusa inviata al Provveditore...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.