COMMENTA QUESTO FATTO
 

Minacce di morte per Luca Abete di Striscia la notizia

Minacce di morte per Luca Abete di Striscia la notizia: una notizia macabra e terrorizzante. L’inviato è stato minacciato di morte in maniera indiretta attraverso la rete.

Luca Abete, improvvisamente, ha trovato (o qualcuno gliel’ha segnalato) la pagina di Wikipedia modificata: oltre i dati personali e professionali, si poteva leggere la sua data di morte, come si usa fare con i personaggi già passati a miglior vita. La data di morte? 24 gennaio 2017, cioè oggi.
Non si tratta di uno sbaglio, la pagina ha i verbi coniugati al passato («è stato un personaggio televisivo italiano»).

E se per caso rimanesse qualche dubbio, tutti vengono fugati quando di incontra una nuova pagina Facebook che è stata creata intitolandola: «Luca Abete che prima o poi morirà ammazzato a Napoli».

L’inviato di Striscia in Campania ha condotto diverse inchieste scottanti a Napoli e provincia, presentandole poi in tv.

(Nella foto: Luca Abete dopo esser stato picchiato per aver scoperto un falso dentista a Sarno)

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here