pubblicità
pubblicità
10.4 C
Venezia
domenica 11 Aprile 2021
HomeSicurezzaLadri e tossicodipendenti "ospiti" in albergo in Corso del Popolo

Ladri e tossicodipendenti “ospiti” in albergo in Corso del Popolo

Ladri e tossicodipendenti liberi di scorrazzare indisturbati in un noto albergo del Corso del Popolo, a Mestre.
L’hotel Ambasciatori è chiuso praticamente da un anno e la brutta sorpresa è stata scoperta sabato quando nella struttura è entrata una squadra di operai per piccoli lavori di manutenzione.
La porta semiaperta ma bloccata “artigianalmente” faceva presagire la scoperta e appena dentro gli addetti alla manutenzione ne hanno avuto la conferma. Rifiuti di cibo consumato e persino siringhe abbandonate all’interno di alcune camere di cui erano state aperte le porte.

Da alcune stanze, inoltre, mancavano i televisori affissi alle pareti per un totale di una trentina di apparecchi rubati. E’ stata così chiamata la polizia e sono iniziate le indagini, ma l’esame dei filmati delle telecamere di sicurezza ha immediatamente rivelato i responsabili.
Da un po’ di tempo l’albergo chiuso era stato eletto domicilio da un numero imprecisato di sbandati, i quali entravano la sera, facevano i loro comodi, e poi se ne andavano al mattino. Alcuni di essi con uno schermo tv sotto il braccio che verosimilmente avrebbe pagato la dose successiva.

Le spese per i danni sono ancora incerte: una trentina i televisori mancanti a cui andranno sommate quelle di sistemazione, di pulizia e per le piccole riparazioni. Ma soprattutto una domanda rimbalza nella testa dei proprietari (che gestiscono anche il vicino Hotel Delfino): possibile che diverse persone che vanno su e giù per un albergo chiuso per diversi giorni non vengano notati da nessuno?

» ti potrebbe interessare anche: “Mestre, preso a bastonate dai ladri trovati in casa


(foto da archivio)

Data prima pubblicazione della notizia:

2 persone hanno commentato

  1. Io direi possibile che i proprietari che tengono chiuso l’albergo da 1 anno se ne disinteressano e non lo controllano?

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

notizie della settimana di Venezia dopo la pubblicità
spot
notizie della settimana di Venezia dopo la pubblicità
sponsor
spot