18 C
Venezia
martedì 21 Settembre 2021

Jesolo, denunciata coppia che affittava case vacanze on line

HomeInternetJesolo, denunciata coppia che affittava case vacanze on line

Jesolo, denunciata coppia che affittava case vacanze on line

“Vado in vacanza a Jesolo, ho trovato una super-occasione on line. Ormai sono abituato a fare tutto da solo in rete…”. Questo potrebbe essere il profilo di una delle vittime preferite dei truffatori on-line. E le truffe sono più frequenti di quello che si crede.

Gli investigatori di Jesolo hanno denunciato due persone, una napoletana ed un brianzolo, per aver raggirato alcuni turisti italiani che pensavano di aver prenotato on line un appartamento a Jesolo dove trascorrere le vacanze.

Dai racconti dei vacanzieri raggirati si evince che il metodo è sempre lo stesso: dopo aver individuato l’appartamento ideale per le vacanze su un sito internet, gli ignari turisti contattano il finto proprietario per concludere l’affare e prenotare l’immobile dietro il pagamento di una sostanziosa caparra o a volte, dell’intero prezzo della locazione.

Una volta giunti sul luogo della vacanza i turisti scoprono che l’appartamento in realtà non esiste e non riescono più a contattare l’interlocutore della locazione e si rivolgono agli uffici di Polizia per fare denuncia.

Con le informazioni raccolte in sede di denuncia e le indagini svolte, gli investigatori del Commissariato di Jesolo hanno fermato i due truffatori.

Un brianzolo di 22 anni, al quale sono stati attribuiti cinque casi di truffa ed una donna napoletana di 66 anni, alla quale ne sono stati attribuiti due. I malviventi verranno giudicati dall’Autorità competente.

I truffatori sono ben organizzati, usano telefoni, conti correnti postali e/o bancari, nonché account internet non immediatamente a loro riconducibili perché intestati ad altre persone, ignare degli accadimenti.

Per evitare spiacevoli sorprese la Polizia di Stato consiglia di affidarsi ad agenzie di viaggio qualificate, qualora si scelga, in alternativa, di utilizzare siti internet per prenotare le proprie vacanze, prima di procedere al pagamento, fare ricerche sul venditore, diffidare delle offerte “troppo belle per essere vere”.

(foto di repertorio)

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor