2.8 C
Venezia
martedì 30 Novembre 2021

Genoa – Venezia, pareggio che muove la classifica: agganciata Sampdoria

HomeCalcio VeneziaGenoa - Venezia, pareggio che muove la classifica: agganciata Sampdoria
la notizia dopo la pubblicità

Un punto prezioso per la salvezza : oggi il Venezia sarebbe salvo. Ora la rincorsa è contro l'Udinese (a un punto)

Uno 0-0 che premia più il Venezia del Genoa quello andato in scena al Ferraris.
I rossoblù di Ballardini sono costretti a rimandare ancora la prima vittoria casalinga, mentre il Venezia riscatta con una buona prova le sconfitte con Sassuolo e Salernitana.

La squadra di casa ha provato in ogni modo a vincere, ma pur con le statistiche tutte a favore alla fine non è riuscita a sfondare. Anzi, il Venezia ha avuto nel finale anche la palla per il colpaccio: sul colpo di testa di Caldara è stato bravo Sirigu.

Ballardini ancora una volta si è trovato in difficoltà perdendo all’ultimo momento Behrami, che avrebbe dovuto giocare titolare ed è stato fermato da un’indisposizione, e nella ripresa ha dovuto a rinunciare al suo attaccante più importante, Destro, per un fastidio muscolare. Ma nonostante l’inserimento di tutti gli attaccanti (Caicedo, Ekuban e Buksa), non è riuscito a sfondare complice un Venezia attento e ordinato che in realtà dopo aver rischiato nel primo tempo, nella ripresa ha chiuso ogni spazio conquistando un pareggio comunque meritato.

Genoa aggressivo ma senza idee e la prima occasione è dell’italoamericano del Venezia Busio, con una conclusione rasoterra di poco a lato. Poi è un monologo rossoblù con Destro, Cambiaso e Rovella che impegnano Romero. Nel finale di tempo occasioni anche per Sturaro, e Rovella.

Ballardini prova così a inserire Caicedo nell’intervallo ma perde poco dopo Destro per infortunio mentre il Venezia controlla cercando quando riesce di colpire in contropiede. Al 17′ occasionissima per i padroni di casa con Criscito che serve ad Ekuban un vero e proprio rigore in movimento ma l’attaccante tira rasoterra con poca potenza e Romero blocca.

Non bastano i cambi per invertire l’inerzia della gara e anzi al 37′ da una punzione di Kiyine arriva il pericolo maggiore per il Venezia, con Caldara che si vede negare la gioia del gol da Sirigu.

Per Ballardini unica consolazione l’aver terminato per la prima volta una partita a rete inviolata ma la strada per la salvezza è ancora lunga. Il Venezia interrompe la striscia negativa e conquista un punto meritato.

continua a leggere dopo la pubblicità

» leggi anche: “Calcio Venezia: domenica sera l’esordio in Serie A

» leggi anche: “Calcio Venezia, Tacopina lascia. Arriva nuova governance

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Luca Calloni
Regista di eventi e spettacoli, curatore di concerti, dee jay e conduttore radiofonico, indimenticabile amico e co-fondatore de 'La Voce di Venezia'. E' responsabile di aver fatto ballare migliaia di persone alle nostre feste, tra cui - indimenticabili - quelle del 'Carnevale di Venezia'. E' frequente incontrare la sua voce nelle frequenze delle migliori radio del Veneto.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Come e’ morta Marilyn Monroe? giallo risolto dopo 51 anni in un libro

La Morte di Marilyn Monroe è uno dei più grandi misteri che costellano la storia americana. Ora, dopo 51 anni, la verità su Come e' morta Marilyn Monroe, venuta a mancare il 4 agosto del 1962, potrebbe essere svelata da un...

La Venezia perduta. Addio a Testolini, la cartoleria dei veneziani. Storia e ricordi

Testolini chiude, dal 1911 la cartoleria dei Veneziani. Storia e ricordi di un altro pezzo di Venezia che scompare. Intervista a Stefano Bettio, assieme al fratello Alessandro, ultimi gestori.

Non si è vaccinato: sospeso medico di base di Venezia, Castello

Salvatore Di Prisco, medico di base con ambulatorio a Venezia, nel sestiere di Castello, è stato sospeso dalla professione fino al 31 dicembre dal suo Ordine professionale. Il medico, molto preparato, con 34 anni di anzianità, con specializzazioni in otoiatrica e grande...

Vaporetti Actv Venezia: torna la Linea 2 fino a Lido

Actv implementa più corse: Linea 2 adesso arriva fino a Lido e ci sono corse supplementari 5.1 2 5.2.

Operatori sanitari non vaccinati in Veneto: sono oltre 2.000 ed ora rischiano

Rieccola la Commissione di valutazione che sempre apre la porta e l’ascolto alle ragioni (e ai torti) dei conflitti. Ritorna il problema di chi ancora non si è vaccinato, o non si può o vuole vaccinare, o ha paura, o ha bisogno...

Le sirene esistono? Ecco un video reale di pescatori per farvi riflettere e decidere (video non manipolato)

Le sirene sono personaggi leggendari che hanno sempre accompagnato la mitologia di tutte le culture. In tempi moderni la questione si è ulteriormente arricchita grazie all'avvento di telecamere più economiche, così sono cominciati a circolare sedicenti video che le riprendevano. Le sirene...

I plateatici dei bar di Venezia tornano al loro posto

I plateatici di Venezia torneranno al loro posto originale il 31/12/21 "rientrando" dalle espansioni concesse per compensare il lockdown.

Redentore di quest’anno segna il punto della città che sta finendo

E, alla fine, il Redentore, la festa più amata di Venezia, si svolse senza incidenti. Questo dicono le cronache, ma non si è trattato del solito copione che si ripete. Con un plauso per gli agenti dell'Ordine pubblico (un po' meno per...

“Controlli Actv alle 7 del mattino per chi va in ospedale, ma non avete altri?”. Lettera

Controlli Actv in motoscafo: controllori alle 7 del mattino due fermate prima di quella dell'Ospedale. Ma volete dirmi che non avete proprio altri o altro da controllare? Settimana scorsa - purtroppo - mi sono dovuta recare per qualche mattina consecutiva all'Ospedale Civile...

Automobilista litiga con ciclisti, fa inversione e li mette sotto come birilli

Litigio tra un gruppo di ciclisti ed un automobilista che li stava superando. L'automobilista fa inversione di marcia con l'automobile, punta dritto gli uomini in bici e li colpisce come birilli. Ne mette sotto due prima di fuggire. Uno degli uomini è...

Morte improvvisa dopo vaccino, esposto in Procura a Mira

Alessandro Cavarretta, 51 anni, mercoledì scorso si sottopone al vaccino, dopo due giorni la morte improvvisa lasciando tutti nell'angoscia e con una domanda pendente: perché? Il certificato di decesso parla di arresto cardiocircolatorio ma essa non chiarisce come diagnosi di morte, è...

Lettera ai veneziani: Non vedete lo scempio in cui state riducendo la vostra città?

Accludo una fotografia emblematica del disastro che state combinando nella vostra città (Venezia, ndr). A un primo esame si potrebbe pensare che si tratta della foto di qualche bazar in Medio Oriente o un mercatino in centro America o Africa, invece corrisponde...