Messaggio in Facebook: “Mia figlia non è Denise”. La madre: “E’ uno scherzo”

ultimo aggiornamento: 16/10/2015 ore 06:33

156

Il messaggio in Facebook: "Mia figlia non è Denise". La madre: "E' uno scherzo"

La scomparsa di Denise Pipitone è tutt’ora uno dei più grandi misteri della storia italiana fatta di casi insoluti.
Chi l’ha Visto, su Rai Tre, giorni fa ha fatto pensare ad una svolta clamorosa quando ha reso noto un messaggio apparso in Facebook sul profilo di Piera Maggio, madre della piccola scomparsa: “Mamma, sono Denise…”.

Arriva oggi una decisa smentita da parte della madre della ragazza che ha inviato il messaggio che ha parlato di uno scherzo.


“Chiedo scusa alla mamma di Denise, ma mia figlia non è Denise. Mia figlia ha fatto un grande sbaglio, io non sapevo niente”.
Così ha parlato la donna in un’intervista esclusiva alla Tgr Basilicata. E’ la madre della ragazzina che il 12 agosto scorso, da Tito (Potenza), inviò via Facebook un messaggio a Piera Maggio, mamma di Denise Pipitone, scomparsa undici anni fa a Mazara del Vallo.

Intervistata da Valentina Dello Russo, la donna si lamenta anche dell’aggressione mediatica subita e sostiene che la figlia nell’ammettere di aver fatto uno scherzo ha detto di non essersi resa conto della gravità dell’atto.

L’intervista, andata in onda nel tgr delle ore 14, verrà trasmessa nel corso della puntata di oggi della trasmissione “La vita in diretta”.


“In sintonia con quanto fatto in questi giorni e nel pieno rispetto della privacy e della deontologia professionale -ha detto il caporedattore della Tgr Basilicata, Oreste Lo Pomo – abbiamo usato tutte le accortezze necessarie per evitare l’identificazione della madre e della minore coinvolta in questa vicenda”.

Non si conosce al momento l’atteggiamento degli inquirenti in merito allo “scherzo”, tanto più che, come ha dimostrato la trasmissione tv Chi l’ha Visto, la relazione tra quella famiglia e quella di Denise Pipitone mostrerebbe altre coincidenze.

Redazione

15/10/2015

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here