lunedì 17 Gennaio 2022
2.1 C
Venezia

Come e’ morta Marilyn Monroe? giallo risolto dopo 51 anni in un libro

HomeGossip e Showbiz: divi e diveCome e' morta Marilyn Monroe? giallo risolto dopo 51 anni in un libro

La Morte di Marilyn Monroe è uno dei più grandi misteri che costellano la storia americana. Ora, dopo 51 anni, la verità su Come e’ morta Marilyn Monroe, venuta a mancare il 4 agosto del 1962, potrebbe essere svelata da un libro.
Jay Margolis e Richard Buskin sono due giornalisti del New York Times, già autori di molti best seller, e questa volta confermano di aver risolto il mistero che accompagna il decesso di Norma Jeane Mortenson.
Nel loro libro intitolato «L’assassinio di Marilyn Monroe: caso chiuso» pubblicato dall’editrice Skyhorse, Margolis e Buskin affermano che l’attrice non si suicidò, come concluso dalle autorità, ma venne uccisa. Sul libro vengono spiegati tutti i retroscena di questa teoria.

Secondo il libro, dopo essere stata l’amante del presidente John Kennedy, l’attrice era diventata l’amante del fratello Bob, il ministro della Giustizia. Secondo il cognato dei Kennedy Peter Lawford, «i due se la passavano come una palla». Ma Marilyn voleva essere sposata, e quando entrambi si rifiutarono di divorziare dalle mogli, li minacciò: Marilyn promise di andare a rivelare ai media tutti i segreti personali e politici dei Kennedy. L’attrice, infatti «li aveva annotati in un piccolo taccuino rosso» poi scomparso.

La ricostruzione che fanno Margolis e Buskindi per spiegare come e’ morta Marilyn Monroe è terrificante. Bob Kennedy entra con le guardie del corpo nella villa di Lawford dove la Monroe è ospite per farsi consegnare «il piccolo taccuino rosso». Lei rifiuta, lui le fa iniettare alcuni barbiturici. Ma l’attrice, che ha perduto i sensi, viene scoperta dalla cameriera, che chiama l’ambulanza. Il paramedico è James Hall, e secondo gli autori la sua testimonianza è determinante. Hall riesce a rianimare Marilyn ma il personaggio chiave, giunto nel frattempo, interviene sull’attrice come nel finale di un giallo thriller.

Marilyn Monroe muore negli attimi successivi.

Paolo Pradolin

[18/05/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

15 persone hanno commentato. La discussione è aperta...

  1. Non ci saranno mai testimonianze al giorno d’oggi, ormai dovrebbero cercarle al cimitero delle risposte… Comunque…Vedere il fantasma della Monroe non è la cosa più bella del mondo…

  2. E’ solo una mia opinione ma potrebbe esserci qualcosa di vero: Marilyn stentava a trovare contratti cinematografici e veniva retribuita molto poco mentre Liz Taylor percepiva contratti stratosferici tant’è fu scitturata per girare a Cinecittà -che veleggiava più di hollywood- cleopatra che si dimostrò un fallimento. Credo che la marylin avesse ricattato uno dei kennedy affinchè intercettasse (presso registi e produttori ) per lei ma di fronte a certe indolenze , penso che lo abbia ricattato, il resto è stata la propaggine di questo ricatto.

  3. Alcuni al giorno d’oggi che hanno postato l’anniversario della morte non hanno letto la verità nascosta di questo giallo povera Amore! ❤️ Ed è per questo che scrivono le solite vecchie e false notizie…
    Che siano maledetti i fratelli Kennedy che Dio li mandi all’inferno!! ma oggi giorno il nostro amore Marylin Monroe è rinata io lo vista Ve lo assicuro

  4. E credo che quel qualcuno, così potente da poter organizzare una vendetta impossibile a livelli così alti, fosse Joe di Maggio, suo marito infinitamente innamorato di lei.

  5. gli assassini sono i fratelli Kennedy. il presidente Kennedy muore assassinato ,Robert Kennedy viene ucciso prima di salire sul palco per le presidenziali, che stranezza ……Marilyn è stata vendicata con la morte dei due fratelli Kennedy. ora può riposare in pace.

  6. Sono passati 55 anni indagare ancora sulla sua morte non è più possibile, ormai tutti i testimoni sono al camposanto, sperare solo che Marilyn abbia trovato quella pace che nella vita terrena non trovò.

  7. Questa notizia è importante e il mondo dovrebbe sapere come è morta la povera marlyn .la persona che ha fatto questa cosa deve pagare le conseguenze

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

La Venezia perduta. Le Suore Imeldine e la scuola a San Canciano che non esistono più

"Era finalmente nata la Scuola Elementare “Imelda Lambertini”, che nei decenni a venire diverrà vero e proprio fulcro dell’intera zona, confermando l’area di San Canciano come una tra le più vive e fornite dell’intero Centro Storico. I suoi bambini dal grembiule colorato allietavano il circondario, generando ricchezza non solo sociale, ma anche economica per ogni attività della zona".

Walter Onichini è in carcere, Zaia: “Mattarella conceda la grazia”

Caso Onichini: Zaia chiede la grazia per il macellaio che è in carcere per aver sparato al ladro. "Mi rivolgo al capo dello Stato e chiedo che venga concessa la grazia a Walter Onichini", sono state le parole del presidente della Regione...

Venezia: da oggi mascherine all’aperto in certe aree. Ecco dove

Venezia: allargamento dell’obbligo dell’uso di mascherine all'aperto alle aree della movida e nelle piazze. Dal 6 dicembre Green Pass obbligatorio fin dai pontili degli imbarcaderi per favorire i controlli a campione

Pensioni, novità in vista: Quota 41, Lavoratori fragili e Opzione donna

Pensioni: novità all'orizzonte in campo previdenziale. Tanta la carne al fuoco con una nuova "faccia" per l' Ape social e una nuova "Quota 41", ma non per tutti, e una certezza: si va verso la proroga per l' Opzione donna.

Salvi abitanti delle isole: possibile salire sui mezzi di trasporto con Pass-base

"Salvi", si fa per dire, gli abitanti delle isole: è possibile salire sui mezzi di trasporto con Pass-base fino al 10 febbraio. E' tutt'ora considerata un'eccezione, quindi il nuovo documento parla dei soli motivi di salute e di studio, ma è sicuramente...

Morte improvvisa dopo vaccino, esposto in Procura a Mira

Alessandro Cavarretta, 51 anni, mercoledì scorso si sottopone al vaccino, dopo due giorni la morte improvvisa lasciando tutti nell'angoscia e con una domanda pendente: perché? Il certificato di decesso parla di arresto cardiocircolatorio ma essa non chiarisce come diagnosi di morte, è...

“Venezia è patrimonio del mondo e non appartiene ai veneziani di adesso”. Lettere

In risposta alla lettera: "Le colpe dei veneziani e dei ‘venezianassi’. Venezia è patrimonio del mondo e non appartiene ai soli veneziani, specialmente quelli di adesso che non l’hanno davvero fondata. Tanto sbraitano contro il turismo /petrolio della città, ma in fondo cos’altro...

Venezia affollata: altri 50mila. Ancora trasporti in difficoltà

"Mamma ma Venezia è sempre così affollata...?". La mamma cerca una risposta che abbia una logica, ma la risposta la possiamo dare noi: "Sì tesoro, praticamente sempre e peggiora di sabato e domenica". La scena viene colta andando verso i Gesuiti tra...

Rialto, turiste entrano per provarsi vestiti, defecano in camerino e si puliscono con i capi da provare

Rialto (Venezia), lunedì scorso, una giornata normale di flusso turistico nella direttrice Campo San Bartolomeo - San Lio nella prima vera apparizione di caldo estivo. Mai la commessa di un negozio di quella via, una giovane veneziana di 24 anni, avrebbe pensato...

A Venezia siamo scortesi? Gravissima protesta di una ragazza arrivata a detestare i veneziani

Venezia ospita fra i 23 e i 25 milioni di visitatori all’anno. A questi vanno sommati i "gitanti giornalieri" (con treno e auto) e poi i circa 3 milioni l'anno di cosiddetti «falsi escursionisti» (chi pur visitando la città pernotta...

“Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”. Lettere

"Venezia diventerà un museo a cielo aperto fatevene una ragione" inizia così il parere di un lettore che poi dà "la colpa" proprio ai residenti

Maestra veneziana in Terapia Intensiva. Era stata licenziata a Treviso perché “Il virus non esiste”

Sabrina P., maestra veneziana, è ricoverata in Terapia Intensiva all'Ospedale dell'Angelo di Mestre. Non vaccinata, no vax e negazionista della prima ora, era stata già sollevata da una scuola di Treviso in quanto continuava a ripetere ai bambini: "Il virus non...