Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
7.1C
Venezia
lunedì 08 Marzo 2021
HomeCronacaAddio Letizia, la giornalista che raccomandava di dire la verità

Addio Letizia, la giornalista che raccomandava di dire la verità

Addio Letizia, la giornalista che raccomandava di dire la verità

L’annuncio della morte di Letizia Leviti viene dato da Sky che trasmette un suo messaggio audio, una sorta di testamento professionale e umano che tocca e commuove i telespettatori e la conduttrice stessa del Tg di Sky: “Scusate la commozione…” con voce singhiozzante “… linea alla regia”.

Letizia parla ai colleghi, all’audience, al mondo, e con voce stanca raccomanda: “Noi dobbiamo dire sempre la verità. La gente ci ascolta e ci crede e per questo noi glielo dobbiamo. Lo dobbiamo a loro e alla verità stesse delle cose”.
«Non avrei voluto, pensavo di farcela come tante altre volte e invece la vita non la decidiamo noi. Volevo salutarvi, ringraziarvi e lasciarvi un po’ di me».

Letizia Leviti, giornalista di Sky Tg24, scomparsa sabato all’età di 45 anni in seguito a una grave malattia che l’aveva colpita nel 2014 lascia il marito, tre figli, e una redazione cui ha deciso di mandare un ultimo, toccante, messaggio.

L’annuncio è stato dato su Twitter dall’ex direttore del telegiornale, Emilio Carelli, che ha scritto: “Addio Letizia Leviti, amica meravigliosa, collega di grande talento. Resterai sempre nei nostri cuori @SkyTG24”.

Letizia Leviti nel 2009 si era candidata a sindaco proprio a Bagnone a capo di una lista civica sostenuta dal Pdl. Lascia il marito e tre figli. Dopo la laurea in filosofia e quella in filologia, nel 1995 aveva iniziato a collaborare con diversi giornali, tra cui il ‘Corriere Apuano’ e ‘La Nazione’ a Pisa e Carrara.

Vincitrice di un concorso per giornalisti al Parlamento Europeo, divenne responsabile dell’ufficio stampa della Scuola superiore di studi e di perfezionamento Sant’Anna di Pisa.

Giornalista professionista dal 2003, e’ stata nella redazione romana di Sky TG24 prima in veste di conduttrice e poi di inviata di guerra. Ha pubblicato diversi libri di carattere letterario e di costume e curato alcune antologie di poesie che contengono anche suoi brani. A Carrara ha presentato diverse edizioni del festival “Convivere”.

I funerali avranno luogo lunedì alle 17,30 nella chiesa di San Nicolò a Bagnone.

Mattia Cagalli | 25/07/2016 | (Photo: Skytg24) | [cod letiziale]

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...
spot
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...
spot