6.1 C
Venezia
domenica 05 Dicembre 2021

Venezia. al via il Seminario di Studi Storici della Fondazione Cini

HomeAgenda AppuntamentiVenezia. al via il Seminario di Studi Storici della Fondazione Cini
la notizia dopo la pubblicità

San Giorgio, Venezia: cede ponteggio, cadono due operai, uno è grave

Al via lunedì 7 maggio il tradizionale appuntamento dell’Istituto per la Storia della Società e dello Stato Veneziano

Si terrà infatti dal 7 al 9 maggio 2018 l’appuntamento annuale con il seminario di studi storici organizzato dall’Istituto per la Storia della Società e dello Stato Veneziano della Fondazione Giorgio Cini.

Il seminario su Luoghi per la cultura; cultura per i luoghi sarà un’occasione stimolante per una riflessione sull’interagire tra il contenitore ed il contenuto, tra l’ambiente e quel che vi si pensa, vi si dice, vi si scrive.

Per semplificare, scegliendo tra i casi veneti, vengono in mente la dimora di Petrarca ad Arquà, il giardino asolano del dialogo di Bembo sull’amore, il Palazzo Ducale sede del comando ed espressione della supremazia di stato, il patavino orto botanico via via tramutato dalla funzione ausiliaria di laboratorio farmaceutico a referente imprescindibile per la botanica intesa come disciplina autonoma.

Gli incontri, che si svolgeranno con le modalità della tavola rotonda a partire da lunedì 7 maggio alle ore 15, saranno articolati in 5 sessioni e presenteranno i temi divisi per aree geografiche: Il Meridione, coordinata da Aurelio Cernigliaro, si soffermerà principalmente sulle vicende legate alla regione Campania, spaziando dai Campi Flegrei fino al percorso evolutivo della Scuola Medica Salernitana conosciuta dall’alto Medioevo al 1812 in tutto il mondo. L’area alto adriatica sarà coordinata da Giuseppe Trebbi e si soffermerà tra le altre cose a trattare della Biblioteca Florio, uno dei più cospicui e preziosi patrimoni storico-culturali del Friuli Venezia Giulia. La Toscana coordinata da Franco Angiolini si concentrerà principalmente sulle vicende legate alla città di Firenze mentre La Lombardia, coordinata da Giorgio Chittolini, tratterà del modello educativo in area padana (secoli XIV-XVI) proseguendo con un approfondimento sulla sapienza legale e costruzione dello stato visconteo e sulle conversazioni bandelliane. Chiude il ciclo di interventi la tavola rotonda Il Veneto, coordinata da Giuseppe Gullino, in cui verrà presentata La sapienza di stato: Palazzo Ducale, proseguendo con un inciso su Anacarsi a Padova, un intervento sulla città di Asolo e concludendo con L’orto dei semplici.

PROGRAMMA COMPLETO

Lunedì 7 maggio
15.00 Gino Benzoni, Due parole d’avviamento
15.15 Tavola rotonda su Il Meridione coordinata da Aurelio Cernigliaro (università di Napoli Federico II), cui partecipano:
M. Squillante, Il ‘sogno’ di Baia tra tardo antico e alto medioevo
C. Azzara, La città che cura. Salerno e la sua Scuola medica
R. Valenti, I Campi Flegrei nell’immaginario di antichi e moderni
G. Brevetti, «Il Vesuvio dell’Astronomia». La collina Miradois e la Specola partenopea nel XIX secolo
G. Del Mastro, I Papiri Ercolanesi e il CISPE nella cultura dell’ultimo cinquantennio

Martedì 8 maggio

9.30 Tavola rotonda su L’area alto adriatica coordinata da Giuseppe Trebbi (università di Trieste), cui partecipano:
E. Guagnini, «…ho salita un’erta». Luoghi e topoi della cultura triestina
T. Catalan, I luoghi della cultura ebraica, secolo XIX
E. Tomasella, La legge 180 nella cultura e nella pratica psichiatrica
G. Trebbi, Accademie friulane del Sei e Settecento
A. Tilatti, La biblioteca Florio

15.30 Tavola rotonda su La Toscana coordinata da Franco Angiolini (università di Pisa) e Marcello Verga (CNR-Istituto di Storia dell’Europa Mediterranea) cui partecipano:
M. Verga, Firenze città d’arte: retoriche cittadine
M. Pellegrini, Firenze «patria dell’Umanesimo»
G. Manghetti, Il Vieusseux
C. Acidini, Firenze città di musei

Mercoledì 9 maggio

9.30 Tavola rotonda su La Lombardia coordinata da Giorgio Chittolini (Istituto Lombardo di Scienze e Lettere), cui partecipano:
D. Salomoni, Scuole per la comunità. Affermazione e declino di un modello educativo in area padana (secoli XIV-XVI)
N. Covini, Sapienza legale e costruzione dello stato visconteo: alcuni consilia di Signorolo degli Omodei
E. Rossetti, Conversazioni bandelliane e luoghi milanesi

14.30 Tavola rotonda su Il Veneto coordinata da Giuseppe Gullino (Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti), cui partecipano:
A. Manno, La sapienza di stato: Palazzo Ducale
B. Boccazzi Mazza, Anacarsi a Padova
D. Perocco, L’invenzione del luogo: Asolo
M. Azzi Visentini, L’orto dei semplici

Per informazioni:
Fondazione Giorgio Cini onlus
Istituto per la Storia della Società e dello Stato Veneziano
tel. +39 041 2710227
e-mail: [email protected]

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Venezia salva la motonave “Concordia”, non sarà smantellata

A Venezia nuova vita per la motonave Concordia. Il Consiglio di Amministrazione di Actv S.p.A. ha deliberato di non procedere alla demolizione della motonave Concordia, ormai fuori servizio dalla fine del 2010 ed attualmente classificata come "galleggiante". La decisione è stata presa a...

Identificata baby gang che terrorizza Venezia e Mestre. Brugnaro: “Abbiamo 27 nomi”

Il sindaco di Venezia conferma quanto era nei dubbi e nei timori della gente comune: sono tanti e due-tre, verosimilmente i "capi", sono molto, molto pericolosi. "Sappiamo chi sono. Abbiamo 27 nomi. Due o tre sono particolarmente pericolosi. Mi auguro che qualcuno...

Venezia: da oggi mascherine all’aperto in certe aree. Ecco dove

Venezia: allargamento dell’obbligo dell’uso di mascherine all'aperto alle aree della movida e nelle piazze. Dal 6 dicembre Green Pass obbligatorio fin dai pontili degli imbarcaderi per favorire i controlli a campione

“Vaporetto da Lido: 7,50 euro e ammassati come animali”

Riceviamo e pubblichiamo. La lettrice prende spunto da una segnalazione precedentemente ricevuta in cui si dice: "Centinaia di persone costrette a stiparsi all’interno di un imbarcadero chiuso nell’attesa di un vaporetto che passa ogni 30 minuti. È stato ridotto il numero di...

Accattoni e abusivi molesti, ora basta: denuncio chi non fa nulla

Ennesimo caso di accattonaggio molesto accorso tra campo san Cassian e Rialto ad opera di clandestini o rifugiati che vengono lasciati liberi di circolare pur essendo ospitati nelle cooperative e nei centri di accoglienza coi noti sussidi pagati dai contribuenti. E'...

“Alcune malattie non hanno cure dopo 40 anni, il vaccino lo hanno fatto in pochi mesi: è un miracolo”. Lettere

E' convinzione che i miracoli siano spettanza religiosa: falso! Nell'ultimo anno e mezzo è accaduto un miracolo "laico" che ha dell'incredibile. Dopo 40 anni di ricerca, nessun vaccino contro l'HIV; nessun vaccino perpetuo contro la banale influenza; nessun trattamento farmaceutico valido...

“Non mi hanno fatto entrare all’Ospedale di Venezia per accompagnare mia figlia”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. Buongiorno sono una cittadina italiana. Martedì ho accompagnato mia figlia di 10 anni a fare una visita in ospedale di Venezia ma all' ingresso non mi hanno fatto entrare perché non ho il "Green Pass". Ma secondo voi è possibile lasciare...

Malattia durante le ferie del lavoratore dipendente. Che fare?

Innanzitutto, ringrazio la Voce di Venezia per avermi concesso questa rubrica in materia di diritto del lavoro. Sovente i media menzionano parole come TFR, licenziamento per giusta causa, parasubordinazione, contratti collettivi e infinite altre, dando per scontato il loro significato. In realtà,...

“Venezia non è più in pericolo??” Decisione Unesco incredibile. Lettere

I TURISTI continuano a soffocare Venezia senza alcuna limitazione, specie quelli pendolari che sbarcano con barche “Gran Turismo” col benestare del sindaco che ad oggi non ha posto in essere alcun limite. Anzi, pare interessato a far “assaltare” la città da...

Pensioni: cosa vuol dire Quota 102

Pensioni: sembra segnata la strada, e va verso Quota 102. Ma che cos'è "Quota 102" che va a interessare una platea di 50mila persone in 2 anni? Quota 102 (che arriverebbe al posto di Quota 100 che si esaurisce il 31 dicembre) dall'anno...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Molti lettori si saranno posti il seguente problema: se usufruisco di giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap, devo occuparmi di quest’ultimo in quel periodo a «tempo pieno», solo durante il normale orario di lavoro, oppure posso comunque utilizzare quei giorni anche per riposarmi e dedicarmi ad altre attività? Quali sono gli abusi? Quali sanzioni rischio?

Dramma sul campo di calcio nel sandonatese: 17enne sviene e non si sveglia più

Christian Bottan, 17 anni, è svenuto sul campo da gioco. Con il passare dei secondi il malore ha assunto una valenza sempre più drammatica.