mercoledì 19 Gennaio 2022
4.3 C
Venezia

Convocata Unità di Crisi oggi pomeriggio: in arrivo maltempo e acqua alta di valori elevati

HomeMaltempoConvocata Unità di Crisi oggi pomeriggio: in arrivo maltempo e acqua alta di valori elevati

A Venezia da oggi bollino nero: deviazioni pedonali e lancioni altrove

Oggi convocata unità di crisi per avversità atmosferiche da Regione Veneto, con Arpav, Province, Vigili del fuoco, Protezione Civile, Suem 118 e concessionarie servizi pubblici.

La riunione ha avuto finalità sostanzialmente informative. Per prima cosa vengono evidenziate le criticità che, nelle prossime ore si presenteranno nel veneto:

1. Belluno/Vicenza per nevicate che vanno da 50/60 cm con innalzamento delle temperature;
2. Venezia per l’alta marea prevista domani
3. Rovigo per forte vento di scirocco sul Delta del Po

In particolare, da giovedì sera inizierà ulteriore perturbazione che si intensificherà nelle prime ore di domani mattina e si protrarrà per tutta la giornata.

Su Venezia previste piogge intense e forte vento di scirocco con una marea stimata a 150 cm (ma non esclusi picchi superiori) per venerdì.

Possibili pericoli derivanti dal ripresentarsi del fenomeno in siti che potrebbero vedere i cittadini impegnati nei ripristino dei danni.

Per il nostro territorio, a parte le criticità del centro storico e delle spiagge, possibili problemi di tenuta arginale (Livenza e Venezia orientale) non tanto e non solo per il livello dell’acqua, quanto per indebolimento degli argini. Massimo attenzione quindi ai fenomeni di cedimento già verificatisi ieri ad esempio in zona Concordia.

Da venerdì sera prevista una pausa del maltempo di 18 ore.

Da sabato pomeriggio nuovo fenomeno sino a domenica pomeriggio, anche se con valori stimati, al momento, più bassi con la Pianura del Veneto orientale probabilmente maggiormente interessata.

Ulteriore pausa da domenica pomeriggio ma poi previsto ulteriore evento da martedì con intensità stimabile con certezza solo nelle prossime ore.

Necessario dunque essere pronti ad intervenire da venerdì mattina, secondo necessità che si verificheranno.

Il Servizio Protezione Civile mantiene contatti operativi costanti con i gruppi di volontari.

13 le squadre di volontari da fuori comune di Venezia messe a disposizione ieri e che potranno essere disponibili anche domani.

Viste le previsioni meteo avverse, con precipitazioni diffuse e un picco molto sostenuto della marea, è stato deciso che anche venerdì 15 novembre l’attività scolastica degli istituti di ogni ordine e grado sarà sospesa. La misura coinvolgerà gli istituti del centro storico di Venezia, delle isole, del Lido e di Pellestrina.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Storia di un albero. Oggi abbattuto in funzione di chissà quali esigenze, San Basilio è meno bella ora

"È stato un uomo, più di settant’anni fa a impiantare quel pioppo su quell’angolo di San Basilio. Quell’uomo era mio padre. Mia madre diceva a noi figlie, quello è l’albero che ha fatto nascere vostro padre e noi ai nostri figli, quello è l’albero che ha impiantato il nonno e i figli ai loro figli, quello è l’albero del bisnonno..."

C’è chi abusa del nome di Venezia per riempirsi le tasche mentre “schiavi” lavorano per loro. Lettere

Passavo per Campo Santo Stefano attirata dalla bella musica classica sparata a tutto volume. Ho scorto un banchetto addobbato con fiori e circondato da uomini in tuxedo e donne in abiti d'atelier. Dapprima pensai fosse una sorta di celebrazione dell'antistante Istituto...

C’è chi abusa del nome di Venezia per riempirsi le tasche mentre “schiavi” lavorano per loro. Lettere

Passavo per Campo Santo Stefano attirata dalla bella musica classica sparata a tutto volume. Ho scorto un banchetto addobbato con fiori e circondato da uomini in tuxedo e donne in abiti d'atelier. Dapprima pensai fosse una sorta di celebrazione dell'antistante Istituto...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Molti lettori si saranno posti il seguente problema: se usufruisco di giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap, devo occuparmi di quest’ultimo in quel periodo a «tempo pieno», solo durante il normale orario di lavoro, oppure posso comunque utilizzare quei giorni anche per riposarmi e dedicarmi ad altre attività? Quali sono gli abusi? Quali sanzioni rischio?

Accattoni e abusivi molesti, ora basta: denuncio chi non fa nulla

Ennesimo caso di accattonaggio molesto accorso tra campo san Cassian e Rialto ad opera di clandestini o rifugiati che vengono lasciati liberi di circolare pur essendo ospitati nelle cooperative e nei centri di accoglienza coi noti sussidi pagati dai contribuenti. E'...

Giardinetti Reali di Venezia: eliminate due balaustre per dar spazio ai trasporti turistici. Lettere

"Recinzione Napoleonica ripristinata a San Marco dopo 14 anni di battaglie e un esposto del Prof. Mozzatto, ma subito rimossi ben due tratti della storica balaustra per fare dei pontili turistici: continua lo scempio a Venezia per dal posto alle attività...

Reliquie Santa Lucia da Venezia alla Sicilia con assistenza della Polizia

Santa Lucia da Venezia alla Sicilia Domenica 14 dicembre, la Polizia di Stato accompagnerà “Santa Lucia” nel suo prossimo viaggio in Sicilia. Alle 7:30 del mattino le spoglie della Santa saranno portate, con imbarcazioni della Polizia di Stato, dalla basilica dei Santi Geremia...

A Venezia tutti stipati dentro i vaporetti, e l’intesa ancora non c’è

Venezia, il desiderio di visitarla. Venezia, la sua tenuta, Venezia e la strategia dei trasporti che tenta di dar risposta alle esigenze di spostamento a quanti, veneziani e turisti cercano di raggiungere un vaporetto o un motoscafo, facendosi largo a gomitate...

“Frecce tricolori su Venezia: io non le gradisco e il mio cane ha paura”. Lettere al giornale

Gentile cronista, la prego di pubblicare quanto segue. Le Frecce Tricolori a Venezia oggi (venerdì 28 maggio, ndr) sono passate ripetutamente con sorvoli verosimilmente bassi, tanto che mi tremavano i vetri della casa. Avevo letto che la loro esibizione è domani (sabato 29...

Mestre, palpano il sedere alla moglie. Marito li redarguisce e viene picchiato anche se ha la figlia in braccio

Il padre di famiglia ha rinunciato a fare denuncia temendo che, a causa delle leggi attuali, i balordi sarebbero tornati presto in strada e avrebbero potuto decidere di andarlo a cercare per vendicarsi

Venezia: arriveranno un nuovo Ferry boat e due battelli ibridi

La Giunta Comunale, riunitasi oggi, ha approvato la convenzione tra il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ed il Comune di Venezia avente ad oggetto la “Regolamentazione dei rapporti relativi al finanziamento per incentivare la salvaguardia ambientale e la prevenzione...

No Vax in strada a Verona, c’è anche il prete: “Draghi e Brunetta, andrete all’inferno”

No Vax e proteste a Verona: in mille in corteo tra cui anche un sacerdote no vax. Si è svolto infatti oggi l'ennesimo pomeriggio di protesta da parte degli schieramenti No Green Pass - No Vax a Verona, dove si sono...