26.8 C
Venezia
domenica 20 Giugno 2021

Aule fredde e termosifoni: scuole veneziane ok

Homefreddo e geloAule fredde e termosifoni: scuole veneziane ok

Non ci sarà nessuna interruzione d'orario nelle quattro scuole di Jesolo, Mestre e Marghera interessate da problemi causati dal gelo e in un caso dalle esalazione di solventi

Nessuna chiusura per i termosifoni: scuole veneziane ok

Non ci sarà nessuna interruzione d’orario nelle quattro scuole di Jesolo, Mestre e Marghera interessate da problemi causati dal gelo e in un caso dalle esalazione di solventi.
Gli studenti pertanto potranno entrare regolarmente domani al suono della campanella.
I problemi sono stati risolti dai tecnici in tutti i plessi scolastici, che hanno avuto il via libera da parte dei vigili del fuoco.

“A causa delle gelate di questi giorni – ha chiarito il sindaco di Jesolo, Valerio Zoggia – sono andate in tilt le colonnine dell’impianto antincendio di altrettanti istituti scolastici di Jesolo e Cortellazzo”. Il problema è stato risolto “in poche ore evitando così la firma di un’ordinanza di chiusura per domani per il mancato funzionamento dei sistemi di sicurezza antincendio. Tutto, dunque, è tornato regolare e sia gli studenti della Vecellio che quelli del Verga potranno disputare regolarmente le lezioni”.

Stessa situazione per le due scuole di Mestre e anche in quella di Marghera dove i vigili sono intervenuti dopo che un’insegnante aveva segnalato l’odore di solventi. “I lavori di verniciatura – ha precisato l’assessore comunale Francesca Zaccariotto – hanno interessato il tetto della palestra separata dalle aule dove l’odore è stato avvertito dopo che si era incanalato in un tubo e che l’ha trasmesso nelle stanze dove stanno gli studenti. I vigili del fuoco – ha precisato – hanno accertato che non ci sono situazioni di tossicità e pertanto non ci sarà alcuna interruzioni delle lezioni. Continueremo ad arieggiare, come consigliato dai pompieri, e – ha concluso – proseguiremo i lavori alla palestra quando la scuola è chiusa, nel fine settimana”.

E’ stata invece chiuso in via precauzionale, per gelo, a Jesolo, un tratto di strada provinciale facendo deviare il transito dei veicoli sulla rotonda Picchi. Un disagio che potrebbe risolversi poche ore cioè non appena risaliranno le temperature al di sopra dello zero.

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor