lunedì 17 Gennaio 2022
2.1 C
Venezia

Salvo Veneziano: “querela? ancora niente”. E Giulia Salemi lo diffida

HomeGrande FratelloSalvo Veneziano: "querela? ancora niente". E Giulia Salemi lo diffida

Salvo Veneziano ha voluto fare chiarezza sulla vociferata querela da parte di Signorini. Nel frattempo a diffidarlo ci ha pensato Giulia Salemi.

GossipeTv aveva rivelato, secondo “una fonte molto vicina” all’ex gieffino, che Salvo Veneziano sarebbe stato querelato da Alfonso Signorini. A confermarlo era stato l’interessato scrivendo su Instagram di avere “le spalle abbastanza larghe per affrontare tutto e tutti”. L’ex concorrente del Grande Fratello è intervenuto ieri a Radio Smeraldo per fare chiarezza su rumor e indiscrezioni.

Salvo Veneziano: “ancora nessuna querela”

A riportare le sue parole è il sito Blogtivvu. “O si tratta di voci di corridoio – ha detto Salvo Veneziano – o è stato un tentativo di chiuderci la bocca e farci paura. Ad oggi io e Stefano Bettarini non abbiamo ricevuto nessuna querela anche se per queste cose solitamente ci vogliono uno-due mesi. Stiamo attendendo… Non mi espongo del tutto fino a quando non arriverà sul serio questa querela. Io non ho fatto altro che commentare il Grande Fratello VIP, cosa che faccio da oltre venti anni”.

“Ho un asso nella manica”

L’ex concorrente ha proseguito: “Spero che Alfonso sia maturo. Non penso che abbia querelato me dopo il lavoro che fa e tutte le cose di gossip che scrive. Se la querela è vera andrò fino in fondo, non mi tirerò certamente indietro. Ho un asso nella manica”. Salvo Veneziano ha specificato di non aver nulla contro l’editore: “La verità è che con Mediaset ho sempre avuto un rapporto bellissimo. Quindi non penso ci sia stata una querela da parte dell’azienda. Io ho solo detto delle considerazioni su Signorini e su quanto accaduto al GF VIP 5. Ho fatto dei commenti sul programma e il presentatore, quello che fanno in tante persone. Sempre avuto ottimi rapporti con l’azienda”.

Salvo Veneziano diffidato da Giulia Salemi

Nel frattempo, però, l’ex gieffino una diffida l’ha ricevuta davvero. Non da Alfonso Signorini, non da Mediaset ma dall’avvocato di Giulia Salemi, neo-eliminata del Grande Fratello VIP. Il pizzaiolo ha pubblicato su Instagram uno screen della lettera accompagnata dal commento “guerra sia”. Ecco cosa riporta il testo: “Scrivo in nome e per conto della sig.ra Giulia Salemi, la quale mi ha conferito mandato per contestarLe quanto al seguito. Di recente Lei ha pubblicato sul Suo profilo Instagram un video tratto dal reality Gandia Shore, andato in onda in Spagna, a cui ha partecipato la mia assistita nel 2014 come ospite in quanto aveva una relazione sentimentale con uno dei partecipanti tale Abraham Garcia. tale pubblicazione abbinata alla subdola didascalia da lei trascritta non solo ha l’evidente scopo di diffamare la mia assistita ma ha altresì scatenato opinioni offensive e lesive dell’onorabilità e del buon nome della mia Assistita attraverso i commenti dei suoi followers. Il tutto ripreso da vari siti internet”.

Stando a FanPage, le frasi incriminate furono: “Non sapevo che Giulia Salemi fosse pure famosa in Spagna… Video vietato ai minori di 18 anni…. Diciamo che ogni reality trova l’amore della sua vita… Video Spagna. Viva l’amore”.

La lettera continuava: “Anche a volerLe concedere con la massima estensione la libertà di espressione e/o di opinione di cui Lei sta all’evidenza abusando, non ritengo giustificata e giustificabile la diffusione di contenuti video presi e decontestualizzata, sapendo benissimo che sarebbero stati travisati ed interpretati in maniera lesiva della immagine della mia assistita. (…) Pertanto La diffido formalmente a rimuovere il menzionato video-post porgendo le Sue scuse alla Sig.ra Salemi per l’errata interpretazione che tale video ha potuto generare, avvertendoLa che in difetto mi vedrò costretto a tutelare le ragioni della mia Assistita in tutte le sedi, sia civili che penali”.

Andando però a recuperare il post di Salvo, si nota come le parole “Video vietato ai minori di 18 anni…. Diciamo che ogni reality trova l’amore della sua vita…” non siano più presenti.

Marie Jolie

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Il Comune contesta la cassettina per i libri gratis, Ticozzi: “Da premiare, non sanzionare”

Il Comune di Venezia contesta al bookcrossing l'occupazione di suolo pubblico. Ticozzi: "iniziativa da premiare non da sanzionare".

Deve andare a lavorare, entra in pontile dall’uscita causa turisti: pontoniera la fa multare

Una brutta multa e un brutto gesto. Una multa salata ad inizio settimana, come buongiorno. E la rabbia per una multa di 67 euro per essere entrata dalla parte dell’uscita del pontile della linea 1 sul piazzale di Santa Lucia. E’ vero,...

Venditori abusivi e forze di polizia, il dibattito dei nostri lettori

Questo articolo qui sotto ha avuto la capacità di aprire un acceso dibattito tra alcuni nostri lettori in merito alla questione dei venditori ambulanti abusivi a Venezia. Tutte le posizioni sono rispettabili e dettate da valutazioni personali di logica e di coscienza...

“Anziani trattati come mentecatti all’aeroporto di Tessera”. Lettere

Buonasera, la presente per segnalare un fatto increscioso e poco carino accaduto ai miei genitori di 74 anni con una patologia grave di diabete che lo ha portato alla cecità di un occhio e a mia madre di 68 anni anche...

Vaporetti Actv Venezia: torna la Linea 2 fino a Lido

Actv implementa più corse: Linea 2 adesso arriva fino a Lido e ci sono corse supplementari 5.1 2 5.2.

Mestrino condannato per violenze sessuali alla bimba di 6 anni

Venezia. Un abominevole abuso ai danni di una bambina di sei anni. Le parole, la sentenza e le pene adeguate all’orrore di questo abominevole abuso, le assegnerà la Giustizia a colui che si stenta a chiamare uomo, colui che ha commesso reati...

Anche la banca diventa bar: 50 ora i locali a Santa Margherita. Di Andreina Corso

Il problema Movida e i suoi affluenti, vien da dire ridendo amaro. Abbiamo ricevuto una bella lettera, lungimirante da Eric, cittadino canadese, che riportiamo qui sotto, per chi non l’avesse ancora letta. “Sono canadese e sono andato due volte in Venezia. Mi...

Mose solo da bloccare, progetto scollegato dalla elementare realtà lagunare

Mose; non solo un progetto da bloccare, ma una riflessione tecnica sulle responsabilità concettuali di una operazione sviluppata da un team di eminenti studiosi, totalmente scollegati dalla elementare realtà lagunare. A chi conosce il fango lagunare,i problemi legati alla corrosione galvanica, all'agressività...

Escort: quello che i veneziani vogliono. I racconti di Silvia, escort di Venezia

Chi sono i clienti delle escort a Venezia? Lo racconta una delle prime escort in classifica del sito di Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa. Silvia di Venezia, che esercita la professione nella città lagunare da...

Cinema Santa Margherita: avevamo i pantaloni corti

La Venezia che era. Quella in cui siamo nati e cresciuti. Per molti l'unica vera, intesa come città. La foto risale agli anni 50-60. A quei tempi la città era ricca di sale cinematografiche che attiravano sempre un grande pubblico soprattutto nei...

“L’attuale modello economico è basato sull’assembramento: la IV ondata ve la siete cercata”. Lettere

"Nessuno ha mai controllato il rispetto delle regole negli alberghi di Venezia"

Venezia e sovraffollamento di turisti: altro weekend di passione

Ritorna l’onda alta della marea di turisti che assediano Venezia e che rispecchiano, come già tante volte abbiamo visto in questi anni, le situazioni di disagio e di crisi che la città si trova a subire a causa del sovraffollamento, dopo...