4.1 C
Venezia
domenica 24 Gennaio 2021

Francesco Oppini squalificato dal Grande Fratello VIP per frasi sessiste? I precedenti

Home Grande Fratello Francesco Oppini squalificato dal Grande Fratello VIP per frasi sessiste? I precedenti
sponsor

Una nuova bufera ha coinvolto Francesco Oppini, il concorrente del Grande Fratello VIP già accusato di opportunismo per la sua amicizia “strategica” con Tommaso Zorzi. Ma stavolta il figlio di Alba Parietti l’ha fatta grossa e, considerando i precedenti per sessismo, potrebbe anche essere squalificato.

La frase su Dayane Mello

sponsor

Riferendosi all’avvenenza di Dayane Mello, Francesco Oppini ha pronunciato l’infelice frase “A Verona la violentano“. Ma quando Zorzi ha replicato “ma speriamo di no!” Oppini si è corretto aggiungendo “ma nel senso buono, eh“.

commercial

L’episodio risale ad ottobre ma è divenuto virale solo nelle ultime ore grazie a una sua condivisione su Twitter. L’utente _heysestra ha addirittura denunciato che “la ragazza che ha postato il video è stata insultata e ha dovuto disattivare il suo profilo. Rieccolo! Fatelo girare e smettiamola di fare finta di niente. Denunciamo sempre”.

Il web si è scatenato: a quelli che si sono chiesti quale sia effettivamente “il senso buono” della frase Chiara ha risposto “magari intendeva dire quando ad esempio ti dicono ‘sei da stupro’, ovvero che ti sc****ebbero, quindi un complimento“: un commento intriso di maschilismo che nel 2020 deve far riflettere.

Pare inoltre che Oppini non sia nuovo a queste dichiarazioni, come precisa l’utente Alida: “il video era molto più lungo e lui ha detto questa frase in più occasioni, nessuno lo ha?! Non si trova più? In uno era con Matilde Brandi in soggiorno”.

Non è nemmeno la prima volta che Dayane Mello finisce vittima di battute sessiste. Tempo addietro il suo ex fidanzato Mario Balotelli, ospite del programma, aveva risposto a un suo presunto ingresso nella Casa commentando “Dayane mi vuole dentro e poi mi dice ‘basta che mi fai male'”.

Nel caso di Oppini si tratta però di un concorrente, passibile quindi di squalifica.

Squalifiche per sessismo: i precedenti al Grande Fratello VIP

Nel 2016 fu squalificato Clemente Russo che, parlando di Simona Ventura, disse all’ex marito Stefano Bettarini: “Una donna che tradisce un uomo si deve lasciare uccisa nel letto“.

Stesso trattamento per Salvo Veneziano, che nella scorsa edizione si lasciò andare su Elisa De Panicis: “Se fossi stato single, c’era quella piccolina lì, tutta trasparente co ‘sto culettino… Ma quella si merita due schiaffi che le devi spezzare la colonna vertebrale proprio… da staccarle la testa e lasciarla così… la lasci con la pelle sul letto. Solo la pelle, perché le ossa me le sono bevute. Quella è da scannare, quella lì è proprio da maciullarla, dai. Io gli ho visto le budella, io sono stato attratto che le ho visto l’intestino crasso attraverso i fuseax”.

Patrick Ray Pugliese, Pasquale Laricchia e Sergio Volpini, testimoni e complici delle sue affermazioni, furono invitati a un corso antiviolenza.

La frase su Flavia Vento

Il sito TrendIt ha portato alla luce un’altra esternazione shock di Francesco Oppini che aveva definito Flavia Ventouna che rischi di ammazzare di botte” perché “quelle così io credo che ad alcuni uomini facciano venire voglia di alzare le mani“.

L’intervento di Alba Parietti

Alba Parietti, madre del concorrente, è intervenuta con un lungo post su Instagram: “Ragazzi tagliamo corto, se Francesco ha fatto realmente battute da bulletto da bar sport, sulle donne, (venute male) e ha offeso 2 signore per il gusto della battuta, non importa quale fosse il contesto o da dove sono scaturite, il momento, il tono ecc perché sono frasi infelicissime che non si dicono e offendono le donne in generale e toccano temi su cui non si deve affatto scherzare. Mai!”

La soubrette ha continuato: “Deve chiedere scusa. Io non mi dissocio da Oppini io mi amareggio però moltissimo con Francesco, sono battute certo, sotto stress di chi viene disperso 24 ore su 24, di sicuro non dette con cattiveria o dolo ma venute malissimo. Senza tante giustificazioni, che ce ne siano o no è totalmente irrilevante. Non intendo difenderlo o giustificarlo nemmeno un po’. Si deve solo sempre chiedere umilmente scusa se si offende la sensibilità e una categoria di persone, soprattutto in tempi come questi. Rispetto è la prima regola di educazione. Siete esempi per chi vi guarda caro Francesco”.

“Non sono parole con cui ridere o giocare – ha concluso la Parietti – non sono frasi appropriate a battute con gli amici, se si vuole fare gli spiritosi. Se no si è dei bulli e misogini cafoni. Non aggiungo altro”.

Come finirà per Francesco Oppini? Il Grande Fratello VIP prenderà provvedimenti? Sarà squalificato? Lo sapremo già questa sera.

Marie Jolie

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Venezia rialza la testa: si girano tre film

Venezia rialza la testa, al via le produzioni cinematografiche in città. Ciak, si gira. La laguna vuota e semideserta diventa un...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Coronavirus a Venezia arretra. Addio a madre e figlio di Cavallino-Treporti

Coronavirus a Venezia che mostra un arretramento, come un'onda di marea che si ritrae, sperando definitivamente. 135 nuovi casi in 24 ore: un numero significativo,...
commercial

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Venezia deserta per il Covid, ecco Rialto di domenica [VIDEO]

Venezia deserta per il Covid, con un video vi mostriamo la zona di Rialto oggi pomeriggio, domenica 17 gennaio 2021. Sono immagini tristi e nel...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Crolla a terra a San Giovanni Grisostomo, malore fulminante

Verosimile malore fulminante a San Giovanni Grisostomo, a Venezia, ieri sera. Un uomo che stava passeggiando è improvvisamente crollato a terra probabilmente colto da un...

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. L’azienda : un errore

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. Un mero "errore materiale" secondo la spiegazione. Uno scambio di fiale? Una cosa così. E' successo...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...
sponsor

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo. Ultima ora

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo domani. La norma è contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Via libera a crociere navi italiane. Le...

È morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

Nella notte tra lunedì e martedì è morto Gianni Busso, di 72 anni, all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dov'era ricoverato dall'11 dicembre scorso per il...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...

Hanging Challenge e i ragazzini su TikTok si stringono una cinta al collo. Morta bimba di 10 anni

Hanging Challenge è il nome di quest'ultima aberrazione. E' una 'sfida', le chiamano 'challenge', ed è l'ultima arrivata tra quelle lanciate sui social per provocare...

Esplode la casa, morti due anziani. Forse colpa perdita Gpl dello stabile

Padova, San Giorgio in Bosco, teatro della tragedia di questa mattina legata agli impianti di riscaldamento. A causa dello scoppio e conseguente incendio nell'appartamento, due...
commercial

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

Incidente con lo scooter sul Ponte della Libertà: residente a Lido ricoverato in gravi condizioni

Incidente con lo scooter giovedì pomeriggio sul Ponte della Libertà. Un uomo di 57 è ricoverato in gravi condizioni a Mestre. Diverse le ipotesi della...

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...

Virus, c’è una nuova “variante”. Bloccati tutti voli dal Brasile

Virus, c'è una nuova "variante" dopo quella definita "variante inglese". Altrettanto maggiormente aggressiva e pericolosa? Le uniche cose certe al momento sono che l'Italia ha...

Terremoto, i comuni più a rischio in Veneto: la mappa aggiornata

Terremoto, i comuni più a rischio in Veneto sono 11. La mappa delle zone sismiche della regione è stata aggiornata dalla giunta regionale, su...

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Pfizer: “Incidenti in linea con previsioni”

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Di più: la definizione testuale dice: "La Norvegia registra 23 morti 'legate alla vaccinazione' ". L'agenzia del...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.