mercoledì 19 Gennaio 2022
7.6 C
Venezia

Regata Storica 2016, al Teatro Goldoni festa della Voga con le premiazioni

Homenotizie più letteRegata Storica 2016, al Teatro Goldoni festa della Voga con le premiazioni

Regata Storica 2016, al Teatro Goldoni festa della Voga con le premiazioni

E’ stato un pomeriggio di festa in onore della voga veneta quello svoltosi oggi al Teatro Goldoni di Venezia, con la premiazioni della Regata Storica 2016, durante il quale il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, la vicesindaco Luciana Colle e il consigliere delegato alla Tutela delle Tradizioni, Giovanni Giusto, hanno sottolineato come sia importante, per l’intera Città e per le giovani generazioni, valorizzare questa specialità sportiva, simbolo di una tradizione che si rinnova e si rinforza quanto più diventa patrimonio comune.

“Sarebbe bello – ha dichiarato il primo cittadino – riuscire a raccontare questi momenti a tutta la Città, coinvolgendo non solo le famiglie e i giovani sportivi che praticano la voga a Venezia e nelle isole della Laguna, ma anche i concittadini della Terraferma. Dobbiamo essere noi i promotori della nostra cultura, delle nostre specialità e imparare a parlare un unico linguaggio, facendo un grande percorso di umiltà”.

“Mi auguro davvero che torni l’unità, quale che sia, – ha poi continuato il sindaco, riferendosi alla nascita dell’ “Associazione agonistica di voga alla veneta” – un’unità nella differenza delle idee e nel rispetto reciproco”. E a proposito della forza che può scaturire dall’unità, il primo cittadino ha rivolto un particolare ringraziamento ai maestri d’ascia Roberto Dei Rossi, Gianfranco Vianello “Crea” e Dino Tagliapietra, per il restauro dei gondolini danneggiati effettuato in tempo record. “Cerchiamo di costruire un campionato delle regate – ha proposto infine, dopo aver esortato un maggiore coinvolgimento delle aziende locali a sostegno del remo – ma facciamo in modo che si litighi il meno possibile”.

Anche la vicesindaco Colle ha sottolineato come sia importante che la Città intera sia vicina al mondo della voga e che il mondo della voga sia vicina alla Città, perché la voga – come l’ha presentata a sua volta il consigliere Giusto – è elemento distintivo di una Venezia viva, che vuole guardare al suo futuro.

Le prime ad essere premiate sono state le categorie delle Schie, delle Maciarele Junior e Senior; dopo un breve video della Regata storica 2016, è stata poi ricordata la “Coltrina” di quest’anno, ossia l’opera d’arte su stoffa commissionata dall’Amministrazione comunale e realizzata da Mario Eremita, la cui riproduzione è stata donata ai primi equipaggi classificati. La premiazione è poi entrata nel vivo con i Giovanissimi su pupparini a due remi, le Caorline a sei remi, le Donne su mascarete a due remi, per chiudersi – dopo l’intervento della presidente dell’Associazione Regatanti, Gloria Rogliani, e lo speciale ringraziamento di maestri d’ascia – con i Gondolini.

L’ultimo riconoscimento, il “Trofeo del sindaco”, consegnato dal primo cittadino, è andato infine alla Remiera di Sant’Erasmo, per aver vinto la “Regata delle 50 Caorline”, ideata ed organizzata dal Coordinamento Associazione Remiere di Voga alla Veneta, svoltasi lo scorso 27 novembre.

10/12/2016

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Venezia? Città invivibile per tutti. Lettere

In risposta a: “L’esodo da Venezia c’è ma è voluto e alcune categorie sono privilegiate”. La città è invivibile per tutti. Molti anziani non possono più muoversi di casa poiché quasi tutti gli appartamenti a Venezia non sono dotati di ascensore, c’è il...

Green Pass obbligatorio: quali sono le regole

Green Pass obbligatorio, la guida: tutte le regole. Dove non si entra senza, come procurarselo, quanto dura, ecc...

Viale San Marco, a Mestre, perde la sua storica pasticceria Corona

La Pasticceria Corona, di Raffaella e Fabio, fino ad oggi a Mestre, in Viale San Marco, si trasferisce a Fossalta di Piave.

Chi volontariamente non si vaccina ruba un pezzo di probabilità di evitare la dissoluzione del genere umano. Lettere

Con la propaganda No-Vax io non riesco a discutere né a confrontarmi perché si tratta di un Extramondo *(una specie di Vandea del XXI secolo)* nel quale non riesco neanche a respirare. La Storia non si muove in senso vettoriale ma circolare...

Deve andare a lavorare, entra in pontile dall’uscita causa turisti: pontoniera la fa multare

Una brutta multa e un brutto gesto. Una multa salata ad inizio settimana, come buongiorno. E la rabbia per una multa di 67 euro per essere entrata dalla parte dell’uscita del pontile della linea 1 sul piazzale di Santa Lucia. E’ vero,...

Non si è vaccinato: sospeso medico di base di Venezia, Castello

Salvatore Di Prisco, medico di base con ambulatorio a Venezia, nel sestiere di Castello, è stato sospeso dalla professione fino al 31 dicembre dal suo Ordine professionale. Il medico, molto preparato, con 34 anni di anzianità, con specializzazioni in otoiatrica e grande...

“Frecce tricolori su Venezia: io non le gradisco e il mio cane ha paura”. Lettere al giornale

Gentile cronista, la prego di pubblicare quanto segue. Le Frecce Tricolori a Venezia oggi (venerdì 28 maggio, ndr) sono passate ripetutamente con sorvoli verosimilmente bassi, tanto che mi tremavano i vetri della casa. Avevo letto che la loro esibizione è domani (sabato 29...

Mose solo da bloccare, progetto scollegato dalla elementare realtà lagunare

Mose; non solo un progetto da bloccare, ma una riflessione tecnica sulle responsabilità concettuali di una operazione sviluppata da un team di eminenti studiosi, totalmente scollegati dalla elementare realtà lagunare. A chi conosce il fango lagunare,i problemi legati alla corrosione galvanica, all'agressività...

Mobbing e lavoro. Quando il mobbing è «illusione». Perché promesse di vari avvocati sono spesso «processualmente» irrealizzabili

Questo breve articolo non ha come scopo quello di citare giurisprudenza complessa o iniziare discorsi astratti e bizantini sul mobbing che non servono ad altro che a tediare il lettore nella migliore delle ipotesi o a creare false aspettative nella peggiore....

Quando il sindacato «vende» il lavoratore in sede di conciliazione. Quali i rimedi? L’importanza della sentenza della Suprema Corte di Cassazione n. 24024/2013

Quando il sindacato «vende» il lavoratore in sede di conciliazione. Quali sono i rimedi? L'importanza della sentenza della Suprema Corte di Cassazione n. 24024/2013

“Mi sono trovata visitatori alle spalle in casa mia! Io grido e loro: ‘Ma non è tutto Biennale?’ “

L'articolo che avete pubblicato ieri sui turisti per la Biennale alla Celestia contiene un grande fondo di verità. Dopo averlo letto mi sono decisa a scrivervi per raccontarvi un fatto che mi è appena accaduto. Abito in una laterale di via Garibaldi,...

Dal 2022 per venire a Venezia si dovrà prenotare

Venezia e overtourism: nel 2022 Venezia potrebbe essere a numero chiuso con tanto di tornelli. Dall'estate 2022 per entrare a Venezia servirà prenotare secondo il progetto. Dopo i rinvii legati anche al Covid, il Comune ha stabilito che il prossimo anno vedrà...