martedì 18 Gennaio 2022
7.5 C
Venezia

Recuperato il corpo del ragazzo annegato. Post ingiuriosi per i festeggiamenti di Ferragosto sospesi

HomeIl casoRecuperato il corpo del ragazzo annegato. Post ingiuriosi per i festeggiamenti di Ferragosto sospesi

Recuperato il corpo del ragazzo annegato. Post ingiuriosi per i festeggiamenti di Ferragosto sospesi

Il corpo di Elhadji Malick Diagne è stato recuperato venerdì. Il ragazzo si era tuffato dal pedalò il giorno di Ferragosto e subito, annaspando, era sparito tra i flutti del mare di Jesolo.

Elhadji Malick Diagne aveva 23 anni, era di origine senegalese ma residente con la famiglia a Ceggia (Venezia), dove lavorava come operaio in una ditta di elettromeccanica a Cessalto.

E’ prevista l’autopsia sul corpo del giovane. Si tratta di un atto dovuto per avviare un’indagine sulle modalità della morte del ragazzo che valuterà fattori come il comportamento degli amici con cui era insieme, l’allarme, i tempi dei soccorsi, e via dicendo.

A margine del percorso legale sulla terribile disgrazia, si devono anche registrare commenti caustici di persone insensibili che sui social hanno “incolpato” il ragazzo di essere morto rovinando “la festa” oppure approfittando del dramma per dare sfogo al razzismo più bieco. Ne dà conto La Nuova Venezia in edicola oggi.

La decisione del Comune di Jesolo, infatti, era stata quella di sospendere i festeggiamenti della giornata di Ferragosto e di rinviare lo spettacolo pirotecnico “in segno di rispetto per il dramma che questa famiglia sta vivendo” .

“Sta tornando a nuoto in Africa”, “Ma tut sto casin par un senegaese”, “Dispiace per il pedalò… per il resto no”, “Uno di meno…”, questi alcuni dei commenti pubblicati.
Altri invece erano mirati attraverso il rancore per aver “perso” i festeggiamenti di Ferragosto.

I post sono stati cancellati ma comunque salvati per gli eventuali seguiti di competenza.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

“Venezia ‘Non è ecologica’, si può tranquillamente morire di smog”. Di Michele De Col (*)

Ancora una volta Venezia viene estromessa da qualunque provvedimento contro lo smog : natanti e navi possono continuare ad inquinare nonostante i valori ambientali siano spesso peggiori della terraferma! Chi tutela la salute di veneziani e ospiti in centro storico? Nessuno !

Il Mose funziona ma a Venezia si perdono ‘barene’

Nella Laguna di Venezia l'apporto di sedimenti, che permette alle barene (terre semi emerse con sedimenti spugnosi) di tenere il passo con l'innalzamento del livello del mare, avviene prevalentemente durante eventi dell'acqua alta. Se da un lato l'utilizzo del sistema Mose...

Padova: “Prego biglietti”. Stranieri minori fanno il finimondo: scaraventate a terra due verificatrici

Padova, lunedì poco prima delle sei del pomeriggio autobus di linea in via Venezia. Alla fermata sul "10" salgono i controllori, uomini e donne. Ormai da tempo fare il verificatore nei mezzi pubblici è mestiere "a rischio" quindi i dipendenti di Busitalia...

Fiabe gay per i bambini negli asili e nelle materne: il Comune compra libri contro omofobia

Arrivare ai bambini attraverso le favole per contrastare l’omofobia. Il Comune di Venezia ha dotato asili nido e scuole materne di quarantasei storie per bambini, regolarmente acquistate e distribuite in migliaia di volumi. E' un’iniziativa di Camilla Seibezzi, la delegata del...

Banchi souvenir in Piazza San Marco: più grandi e più ordinati

In arrivo nuove regole per i banchi di souvenir in piazza San Marco: stamani il sopralluogo sul posto  dell'assessore Costalonga. Il Comune è infatti al lavoro per riformare il vecchio regolamento per gli ambulanti del mercato di piazza San Marco, risalente al...

Dottoressa di base No Vax sospesa: paese senza medico

La dott.ssa è sospesa come medico di base dall'Ulss di Padova privando la comunità di Cervarese Santa Croce della sua assistenza

Come e’ morta Marilyn Monroe? giallo risolto dopo 51 anni in un libro

La Morte di Marilyn Monroe è uno dei più grandi misteri che costellano la storia americana. Ora, dopo 51 anni, la verità su Come e' morta Marilyn Monroe, venuta a mancare il 4 agosto del 1962, potrebbe essere svelata da un...

La Venezia perduta. Addio a Testolini, la cartoleria dei veneziani. Storia e ricordi

Testolini chiude, dal 1911 la cartoleria dei Veneziani. Storia e ricordi di un altro pezzo di Venezia che scompare. Intervista a Stefano Bettio, assieme al fratello Alessandro, ultimi gestori.

Dal 2022 per venire a Venezia si dovrà prenotare

Venezia e overtourism: nel 2022 Venezia potrebbe essere a numero chiuso con tanto di tornelli. Dall'estate 2022 per entrare a Venezia servirà prenotare secondo il progetto. Dopo i rinvii legati anche al Covid, il Comune ha stabilito che il prossimo anno vedrà...

Brugnaro in situazione di conflitto di interessi? Interrogazione al governo

I terreni acquistati da Brugnaro all' "entrata" di Venezia oggetto di un conflitto di interessi? Lo chiede SI con un'Interrogazione, "Secondo un'inchiesta del quotidiano 'Il Domani', la giunta del Comune di Venezia, all'interno del piano per la mobilità sostenibile Venezia 2030, ha...

Bella giornata a Venezia rovinata da una dimenticanza: 184 euro di multa Actv

Buongiorno, sono una studentessa 25enne in corso di laurea magistrale e vorrei raccontarVi quanto accadutomi stamane 02/04/2017, al ritorno dalla "So e Zo per i ponti" a Venezia. Premetto di aver passato una bellissima mattinata in compagnia del mio fratellino e di un...

La Venezia perduta. Addio a Testolini, la cartoleria dei veneziani. Storia e ricordi

Testolini chiude, dal 1911 la cartoleria dei Veneziani. Storia e ricordi di un altro pezzo di Venezia che scompare. Intervista a Stefano Bettio, assieme al fratello Alessandro, ultimi gestori.