21.9 C
Venezia
giovedì 23 Settembre 2021

La serata a Jesolo termina al pomeriggio: ricoverata in coma etilico alle 18.30

HomeubriachezzaLa serata a Jesolo termina al pomeriggio: ricoverata in coma etilico alle 18.30

La serata è appena cominciata… ma per lei è finita molto presto.
Appuntamento con gli amici in quel chiosco sulla spiaggia di Jesolo.
Lei, turista di Brescia, doveva “far serata” ma è crollata già nel tardo pomeriggio.
Come definire crollata?
Completamente ubriaca, tanto da non reggersi in piedi, tanto da svenire e da non rinvenire per effetto della condizione chiamata “coma etilico”.

Sul posto è arrivata l’autoambulanza del 118 e la giovane è stata ricoverata in ospedale. Orario di ingresso: attorno alle 18.30.
Curata dai medici, è andata fuori pericolo ed è stata dimessa il giorno dopo.
I giovani che si abbandonano all’alcol sono una piaga in continuo aumento.
Anche per questo recentemente il Comune di Jesolo ha varato una nuova ordinanza che limita il consumo e lo smercio dell’alcol.

Dalle 16 di ogni giorno, la vendita, la detenzione e il consumo di alcolici nelle zone pubbliche, spiaggia compresa, sono vietati.
Jesolo, tra l’altro, si sta confrontando con una lunga serie di eccessi e disordini quasi quotidiani le cui origini, molto spesso, si può cercare proprio negli stati alterati per ubriachezza.

Vedi anche:

Mestre, patenti ritirate per alcol e droga. Daspo in centro a una donna ubriaca

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor