pubblicità
pubblicità
11.6 C
Venezia
sabato 17 Aprile 2021
HomeMedicinaPerché mi cadono i capelli? Può essere l'ormone dello stress: ecco la strada per una nuova cura

Perché mi cadono i capelli? Può essere l’ormone dello stress: ecco la strada per una nuova cura

Perché mi cadono i capelli? Una nuova scoperta pubblicata oggi apre la strada verso una nuova cura: potrebbe essere a causa degli ormoni dello stress. “La caduta dei capelli dipende anche dallo stress…” dicevano i nostri nonni, e finalmente oggi gli scienziati arrivano a dare loro ragione.
Gli ormoni dello stress bloccano la crescita dei capelli perché hanno un effetto diretto sulle cellule staminali dei follicoli piliferi. Questo è quanto dimostrato attraverso esperimenti condotti nei topi dai ricercatori dell’Harvard Stem Cell Institute.
La scoperta di questo meccanismo, pubblicata sulla rivista Nature, apre la strada alla possibilità di neutralizzarlo.

I follicoli piliferi vivono un ciclo in cui si alternano fasi di crescita e fasi di riposo. Gli studi fatti sugli esseri umani e i roditori avevano già mostrato che lo stress può influire sulla loro crescita, ma quanto precisamente non era ancora del tutto chiaro. Per determinarlo con precisione, gli studiosi guidati da Ya-Chieh Hsu hanno esaminato come il corticosterone (l’ormone rilasciato dai topi in situazioni di stress cronico) regoli l’attività dei loro follicoli piliferi.
Si è così visto che quando i livelli di corticosterone erano alti, i follicoli rimanevano in una fase di riposo prolungato e non riuscivano a rigenerare.
Quando invece l’ormone era esaurito, le cellule staminali dei follicoli piliferi si attivavano e crescevano nuovi peli nei topi.

Il corticosterone inibisce l’attivazione delle staminali dei follicoli piliferi bloccando la produzione di una proteina chiamata Gas6, che stimola la proliferazione di queste cellule staminali quando il corticosterone è assente. Ciò suggerisce, secondo i ricercatori, che ripristinando questa proteina, si potrebbe superare il blocco delle staminali dei follicoli, causato dallo stress, e stimolare la ripresa della crescita dei peli.
“Questi risultati pongono le basi per studiare terapie per la perdita dei capelli causata dallo stress cronico, anche se vanno risolti diversi problemi prima di tradurre questi risultati sugli esseri umani”, commenta Rui Yi, della Northwestern university di Feinberg.
L’equivalente del corticosterone nelle persone è il cortisolo, ma “non sappiamo se questo abbia gli stessi effetti dell’ormone dello stress dei topi. Inoltre le fasi della crescita dei capelli sono diverse negli esseri umani”.

» ti potrebbe interessare anche: “Madre rasa i capelli a figlia ritardataria che non si alza dal letto: la vicenda davanti al giudice

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

notizie della settimana di Venezia dopo la pubblicità
spot
spot
sponsor