8 C
Venezia
sabato 27 Novembre 2021

Perché mi cadono i capelli? Può essere l’ormone dello stress: ecco la strada per una nuova cura

HomeMedicinaPerché mi cadono i capelli? Può essere l'ormone dello stress: ecco la strada per una nuova cura
la notizia dopo la pubblicità

Perché mi cadono i capelli? Una nuova scoperta pubblicata oggi apre la strada verso una nuova cura: potrebbe essere a causa degli ormoni dello stress. “La caduta dei capelli dipende anche dallo stress…” dicevano i nostri nonni, e finalmente oggi gli scienziati arrivano a dare loro ragione.
Gli ormoni dello stress bloccano la crescita dei capelli perché hanno un effetto diretto sulle cellule staminali dei follicoli piliferi. Questo è quanto dimostrato attraverso esperimenti condotti nei topi dai ricercatori dell’Harvard Stem Cell Institute.
La scoperta di questo meccanismo, pubblicata sulla rivista Nature, apre la strada alla possibilità di neutralizzarlo.

I follicoli piliferi vivono un ciclo in cui si alternano fasi di crescita e fasi di riposo. Gli studi fatti sugli esseri umani e i roditori avevano già mostrato che lo stress può influire sulla loro crescita, ma quanto precisamente non era ancora del tutto chiaro. Per determinarlo con precisione, gli studiosi guidati da Ya-Chieh Hsu hanno esaminato come il corticosterone (l’ormone rilasciato dai topi in situazioni di stress cronico) regoli l’attività dei loro follicoli piliferi.
Si è così visto che quando i livelli di corticosterone erano alti, i follicoli rimanevano in una fase di riposo prolungato e non riuscivano a rigenerare.
Quando invece l’ormone era esaurito, le cellule staminali dei follicoli piliferi si attivavano e crescevano nuovi peli nei topi.

Il corticosterone inibisce l’attivazione delle staminali dei follicoli piliferi bloccando la produzione di una proteina chiamata Gas6, che stimola la proliferazione di queste cellule staminali quando il corticosterone è assente. Ciò suggerisce, secondo i ricercatori, che ripristinando questa proteina, si potrebbe superare il blocco delle staminali dei follicoli, causato dallo stress, e stimolare la ripresa della crescita dei peli.
“Questi risultati pongono le basi per studiare terapie per la perdita dei capelli causata dallo stress cronico, anche se vanno risolti diversi problemi prima di tradurre questi risultati sugli esseri umani”, commenta Rui Yi, della Northwestern university di Feinberg.
L’equivalente del corticosterone nelle persone è il cortisolo, ma “non sappiamo se questo abbia gli stessi effetti dell’ormone dello stress dei topi. Inoltre le fasi della crescita dei capelli sono diverse negli esseri umani”.

» ti potrebbe interessare anche: “Madre rasa i capelli a figlia ritardataria che non si alza dal letto: la vicenda davanti al giudice

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

DEMOCRAZIA? Gnanca su le scoasse! E io pago per l’immondizia tenuta in casa

Sarà l’età con tutti i prò e tutti i contro, sarà che mi giro attorno e vedo andar tutto al rovescio, anche se la buona vista non mi manca ma, da un po’ di tempo sono cambiata, DEVO protestare, perché quello...

Green Pass obbligatorio: quali sono le regole

Green Pass obbligatorio, la guida: tutte le regole. Dove non si entra senza, come procurarselo, quanto dura, ecc...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando sulle sue gambe ma dopo poche ore è spirata. F.C., signora di 52 anni residente a Lido, mercoledì...
spot

Il nostro giornale festeggia: oltre 10 milioni di pagine viste

"La Voce di Venezia" a luglio 2014 ha incredibilmente abbattuto il muro delle 10 milioni di pagine viste. Era ormai qualche anno fa: un pugno di ragazzi (in parte di Venezia) usciti dal corso di laurea di "Scienze della Comunicazione"...

Controluce di Venezia. Foto di Iginio Gianeselli

Controluce. Splendido effetto, se ben usato, che marchia i toni chiaroscuri. Venezia, come sempre, si presta come splendida modella e lo scatto non può che essere affascinante. Grazie a Iginio per la foto. didascalia: Controluce di Venezia autore: Iginio Gianeselli invia una foto torna all'archivio delle foto

Incontro cittadino sui plateatici: i tavolini di Venezia al posto originale il 31/12

A fine anno scadono le concessioni che hanno consentito di moltiplicare i plateatici a Venezia, lo ha garantito l'Assessore
Advertisements

Accattoni e abusivi molesti, ora basta: denuncio chi non fa nulla

Ennesimo caso di accattonaggio molesto accorso tra campo san Cassian e Rialto ad opera di clandestini o rifugiati che vengono lasciati liberi di circolare pur essendo ospitati nelle cooperative e nei centri di accoglienza coi noti sussidi pagati dai contribuenti. E'...

“Anziani trattati come mentecatti all’aeroporto di Tessera”. Lettere

Buonasera, la presente per segnalare un fatto increscioso e poco carino accaduto ai miei genitori di 74 anni con una patologia grave di diabete che lo ha portato alla cecità di un occhio e a mia madre di 68 anni anche...

Studiare a casa? Un orizzonte che ci riguarda. Di Andreina Corso

Quanti bambini, quanti ragazzi sognerebbero di non andare a scuola, di studiare a casa, magari supportati dai genitori, se non devono andare a lavorare, dai nonni, dagli amici, dai vicini, guidati dai loro interessi nella scelta degli argomenti che più li...

Marinaio ‘sprezzante’, alterco in motoscafo Actv

E' ormai un quarto alle 8 e alla fermata di San Pietro di Castello non si vede ancora all'orizzonte il motoscafo Actv con direzione Fondamente Nove, quello che porta i dipendenti dell'Ospedale Civile a lavorare (7,39 sul tabellone). "Passano altri cinque, dieci,...