Paris Jackson, all’anagrafe Paris-Michael Katherine Jackson, figlia di Michael Jackson, è ricoverata in ospedale in seguito a quello che è stato descritto come un tentativo di togliersi la vita.
Tentato suicidio che sarebbe stato provocato, secondo le testate di gossip, dalla visione di un nuovo documentario prodotto sul padre.

Michael Jackson, nel documentario, viene accusato di aver molestato due uomini, all’epoca bambini.

Paris Jackson, che oggi ha 21 anni, è la figlia di Michael Jackson “di mezzo” e la figlia minore di Debbie Rowe.

La giovane e’ stata ricoverata in un ospedale di Los Angeles. Le sue condizioni sono stabili. Queste le informazioni del sito Tmz (noto per essere stato il primo ad aver dato la notizia della morte di Michael Jackson) citando fonti della famiglia e di polizia, anche se l’interessata ha negato su Twitter.

ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000

Il tentato suicidio, sempre secondo quanto riferito da Tmz, sarebbe avvenuto sabato mattina. La polizia e i soccorsi medici hanno ricevuto una chiamata intorno alle 7.30, proveniente dall’abitazione della ragazza a Los Angeles. Paris Jackson avrebbe tentato di uccidersi tagliandosi le vene, secondo la prima ricostruzione.

Il documentario “dello scandalo” è stato presentato in anteprima al Sundance Film Festival di quest’anno.
Leaving Neverland, è il suo titolo, ed è un docu-film prodotto e diretto dal regista britannico Dan Reed che si concentra principalmente sulle accuse di pedofilia nei confronti del “re del pop”.

Leaving Neverland ha suscitato scalpore in tutto il mondo e varie conseguenze. Alcune emittenti radio in Canada e in Nuova Zelanda ad esempio hanno messo al bando la musica di Jackson, mentre i Simpson hanno ritirato dalla distribuzione un episodio iconico del cartone animato in cui il cantante dava la voce a un personaggio. Il marchio Louis Vuitton ha invece ritirato pezzi della collezione uomo autunno-inverno 2019 ispirati proprio a Michael Jackson, del quale quest’anno ricorre il decennale della morte.

Intanto Leaving Neverland è diventato il terzo documentario più visto su Hbo. In Italia andrà in onda il 19 e il 20 marzo (due puntate per un totale di quattro ore) sul canale Nove.

Figlia di Michael Jackson con grande senso di attaccamento e rispetto per il padre scomparso, Paris potrebbe aver tentato il suicidio – secondo le voci – per gli effetti che induce proprio il documentario ‘Leaving Neverland’, in cui due uomini, Wade Robson e James Safechuck, accusano di essere stati molestati da Michael Jackson quando erano bambini.

Michael Jackson, in vita, ha sempre respinto queste accuse. In qualche occasione pagò cifre enormi per far ritirare le querele e far cessare le cause.
Nel processo più noto però, quello che arrivò in tribunale e poi a sentenza, il cantante venne assolto da tutte le accuse in giugno del 2005.

Paris Jackson ha un fratello maggiore, Prince Michael Joseph Jackson, e un fratellastro più giovane, Prince Michael Jackson II. Paris Jackson è stata cresciuta solamente da suo padre, che ha ricevuto il pieno diritto di affidamento dopo il suo divorzio nel 1999; La madre aveva un accordo con Michael che egli avrebbe allevato e tenuto lui i figli.

Paris ha smentito le voci del tentato suicidio attraverso twitter.

Paris Jackson (Figlia di Michael Jackson) tenta il suicidio

ULTIME NOTIZIE PUBBLICATE


Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here