Museo della follia a San Servolo: aperture straordinarie. Ingresso gratuito al Museo di Torcello

ultimo aggiornamento: 27/09/2020 ore 16:51

117

Museo della follia a San Servolo: aperture straordinarie. Ingresso gratuito al Museo di Torcello

Il “Museo del manicomio di San Servolo – La follia reclusa” di proprietà della Città metropolitana di Venezia e in gestione alla Società San Servolo srl aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio 2020, che avranno luogo sabato 26 e domenica 27 settembre, offrendo ai visitatori delle visite guidate per conoscere la storia dei manicomi della laguna: San Servolo e San Clemente. Un viaggio attraverso una storia durata più di due secoli e mezzo.

Il museo raccoglie i reperti appartenuti all’ospedale psichiatrico, istituzione che ha caratterizzato la storia dell’isola di San Servolo dai primi anni del ‘700 fino al 1978, mostrando documenti (riproduzioni di cartelle cliniche, registri, stampe, fotografie), strumenti di contenzione (manette, blocca caviglie, manicotti, ecc.), docce per l’idroterapia, manufatti dei pazienti (dipinti, oggetti, ecc.), varia strumentazione scientifica e clinica (microscopi, strumenti per elettroshock, ecc.) e numerose foto che riproducono la vita quotidiana del manicomio e una sezione di fotografie dei pazienti prima e dopo il ricovero a San Servolo.

Con l’occasione delle GEP si potranno anche vedere l’antica farmacia settecentesca, la sala autoptica con la sua collezione di cervelli e crani, l’ottocentesca biblioteca della Direzione medica e la Chiesa settecentesca dedicata a San Servolo.
Sarà inoltre possibile visitare la mostra ”PELLE AGRA: Mais, Pellagra e Pazzia nel Veneto 1850 – 1900″, una esposizione che racconta con foto e tabelle statistiche una delle maggiori cause di internamento in manicomio nel XIX secolo; l’esposizione è stata realizzata dall’Università di Leicester, l’ESRC Economic & Social Reserarch Council in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Venezia e San Servolo srl.

Il museo e la mostra saranno aperti sabato 26 e domenica 27 dalle 10,00 alle 17,00, la linea 20 di Actv collega San Zaccaria a San Servolo con un vaporetto che parte ogni mezz’ora.
Saranno anche proposte delle visite guidate alle ore 11.00 e alle ore 15.00 (gruppi di max 12 persone, punto di ritrovo alla reception dell’isola).
La visita guidata è compresa nel prezzo del biglietto del museo: intero € 6,00 – ridotto € 4,50 o gratuito per gli aventi diritto. Al fine di gestire con sicurezza le presenze in isola la prenotazione delle visite è obbligatoria telefonando al numero 0412765001.
(In isola si accede dopo aver verificato la temperatura corporea e indossando sempre una mascherina).

Le Giornate Europee del Patrimonio sono un appuntamento di condivisione del patrimonio culturale comune e di consapevolezza del valore della cultura per la vita di ogni cittadino e per la crescita della comunità sociale.
La Città metropolitana di Venezia, in collaborazione con San Servolo srl, aderisce alle Giornate Europee offrendo al pubblico anche l’ingresso gratuito al Museo di Torcello.
E’ un invito a godere la bellezza del paesaggio delle isole della Laguna, a passeggiare lungo il canale e nella piazza di Torcello, a visitare le sale del museo, raccolto nel Palazzetto gotico del XIV sec., un tempo sede del Consiglio dell’isola e nel Palazzo dell’Archivio, e qui ripercorrere le memorie di uno dei più antichi insediamenti lagunari, punto di scambio e passaggio tra mare e terra, antico emporio e centro produttivo, sede vescovile e di monasteri e cenobi.

I visitatori potranno accedere gratuitamente al Museo con i seguenti orari:
Sabato 26 settembre: 10.30 – 19.30 (ultimo ingresso ore 19.00)
Domenica 27 settembre: 10.30 – 17.30 (ultimo ingresso ore 17.00)

L’organizzazione ricorda che a norma delle disposizioni per il contenimento del contagio da coronavirus l’ingresso alle sale espositive è contingentato ed è obbligatorio l’uso della mascherina.

Per Informazioni sul Museo e sulle attività che vi si svolgono:
Tel. 0412501780

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here