Mira, Teatro Villa dei Leoni: grandi numeri per un programma di successo

ultima modifica: 09/04/2019 ore 09:32

188

Mira, Teatro Villa dei Leoni: grandi numeri per un programma di successo

Il Teatro fa centro al Teatro Villa dei Leoni, progetto culturale promosso ed organizzato dal Comune di Mira con la collaborazione del Circuito Multidisciplinare Arteven/Regione del Veneto.

Il programma di otto appuntamenti, che hanno spaziato nei diversi generi, ha riscontrato il favore del pubblico proveniente non solo da Mira e mirese, ma anche da altri comuni del veneziano, di cui alcuni privi di un Teatro che offra un calendario di spettacoli dal vivo durante i mesi invernali, nonché dal padovano.

Tutti gli spettacoli hanno registrato una grande affluenza di pubblico, tra cui spiccano i sold out degli ultimi due appuntamenti in cartellone ovvero La Sirena e Le allegre comari di Windsor.

Ricordiamo che, oltre a Luca Zingaretti e Atir Teatro Ringhiera, sono saliti in palcoscenico Enrico Lo Verso (Uno nessuno centomila), Claudia Marsicano (R.OSA 10 esercizi per nuovi virtuosismi), Alessandro Fullin (La divina), Stivalaccio Teatro (Il malato immaginario), Donatella Finocchiaro con Fabio Troiano (Lampedusa), Salvatore D’onofrio e Carmine Marigola (La scortecata).

In merito al gradimento da parte degli abbonati, cui è stato chiesto di esprimere una valutazione sui singoli spettacoli, emerge il massimo apprezzamento per Le allegre comari di Windsor e La sirena mentre, relativamente alla stagione, riportiamo testualmente il commento di un abbonato che ne raccoglie in sé anche altri: “Il programma di questa stagione è stato davvero ottimo.

Davvero una manifestazione teatrale che a mio avviso ha sicuramente rivalutato il nostro piccolo Teatro. Quindi un grazie sia All’amministrazione Comunale che al Circuito Arteven.” I positivi risultati di questa edizione 2018/19 confermano che la Stagione Teatrale di Mira, grazie a proposte di qualità, è sempre più un luogo d’incontro e confronto per una comunità che, a Teatro e grazie al teatro, si senta protagonista e partecipe, in maniera sempre più forte.

Riproduzione Riservata.

LEGGI TUTTO

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Carnevale di Venezia 2020
➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here