Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
13C
Venezia
domenica 28 Febbraio 2021

SEGNALAZIONI

HomeSerie AMilan e Inter, la Coppa Italia per ripartire dopo le brutte sconfitte

Milan e Inter, la Coppa Italia per ripartire dopo le brutte sconfitte

L'Inter cambia: Spalletti nuovo allenatore. I piani nerazzurri per il rilancio

Periodo di crisi nera a Milano per entrambe le squadre della città. L’Inter ha perso due partite di fila contro Udinese prima (1-3 a San Siro) e Sassuolo poi (1-0 al Mapei Stadium) ma mantiene pur sempre una dignitosissima posizione in classifica, attualmente al terzo posto a 4 punti dalla Juve seconda. Il Milan, invece, ha fatto solamente 4 punti in 4 partite con Gattuso alla guida e si ritrova a dover gestire lo spinoso caso Donnarumma, che va avanti ormai da mesi e non lascia tranquillo nessuno, giocatori o tifosi.

Il quarto di finale che si giocherà domani sera sarà importante per entrambe per ripartire e far svoltare la stagione. Ora è il momento di maggior sofferenza per le due squadre meneghine e vincere un derby è una di quelle cose che potrebbero dare la giusta fiducia ai giocatori. Il problema dell’Inter è probabilmente quello di avere poche riserve di livello su cui fare affidamento: i vai Eder, Karamoh, Cancelo e Dalbert non hanno fornito adeguate garanzie e i titolari iniziano ad accusare un calo fisico, Perisic su tutti. Il croato è stato la brutta copia di sé stesso nelle ultime uscite ma Spalletti non lo lascia mai a riposare. Brozovic ha un rendimento altalenante, perciò non può garantire quella costanza che si richiede ad una squadra che lotta per i primi posti. In difesa il solo Ranocchia rimane come alternativa ai titolari e ora si sono fatti male D’Ambrosio e Miranda.

Il Milan deve ritrovare certezze, quelle che ha perso dopo il 4-0 subito dalla Lazio, e deve riportare molti giocatori sui loro livelli di rendimento. La sfiducia ed il momento no potrebbero aver inciso sulle prestazioni in campo di molti, tra cui Calhanoglu, Kalinic e Biglia, dai quali ad inizio stagione ci si aspettava ben altro impatto sul nostro campionato. La Champions ormai è lontanissima, motivo per cui il Milan deve puntare sulla Coppa Italia e sull’Europa League per salvare qualcosa da questa stagione. Da risolvere anche il nodo Donnarumma, che ad ogni partita viene sommerso di fischi e di conseguenza non gioca lucido.

Vedremo un derby che sarà combattutissimo poiché una sconfitta significherebbe cadere definitivamente nell’abisso per il Milan e dichiarare ufficialmente crisi per l’Inter. Sarà un’occasione per molti per dimostrare qualcosa al proprio allenatore e meritarsi minutaggio in campionato. Ballottaggio Montolivo-Biglia a centrocampo per i rossoneri mentre tra i nerazzurri giocheranno Nagatomo e Ranocchia in difesa e Joao Mario a fare il trequartista.

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Mose: perito per le cerniere da le dimissioni. “Nel 2019 abbiamo rischiato”

Clamoroso al Mose. La notizia esplode questa mattina in edicola con la Nuova Venezia. L'articolo racconta nel dettaglio una durissima lettera d'accusa inviata al Provveditore...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.