6 C
Venezia
giovedì 02 Dicembre 2021

Magicamente 4 al Cinema Teatro di Mirano: Magia e solidarietà accendono il Natale

HomeMiranoMagicamente 4 al Cinema Teatro di Mirano: Magia e solidarietà accendono il Natale
la notizia dopo la pubblicità

Magicamente 4 è lo spettacolo de La Colonna Onlus in favore di Jk14 onlus: Giovedì 9 dicembre al Cinema Teatro di Mirano

Giovedì 9 dicembre al Cinema Teatro di Mirano va in scena Magicamente 4: spettacolo organizzato da La Colonna Onlus in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Mirano. Il ricavato a favore di Jk14 Onlus.

Fantasia, mimo, clown e tanta magia per la gioia dei grandi e dei bambini: il Natale miranese si accende con la solidarietà.

Il prossimo 9 dicembre alle ore 20.00 presso il Cinema Teatro di Mirano andrà in scena una serata magica che porterà sul palco quattro grandi artisti: Mr. Magico Camy, Balthazar Blake e Sofia, il Fantastico Sam ed il Signor Scartapenna. 

La serata è organizzata da La Colonna Onlus e gode del Patrocinio del Comune di Mirano.
Il ricavato andrà a favore di JK14, la onlus creata da John Kirwan, indimenticabile ex-giocatore degli All Blacks che negli anni ‘80 ha vinto la Coppa del Mondo con la Nuova Zelanda ed ex-allenatore della Nazionale italiana di Rugby.
La Onlus JK14 si adopera per migliorare la qualità della vita di atleti con lesioni spinali dovute al gioco del rugby.

“Siamo felici e orgogliosi di ospitare a Mirano uno spettacolo a favore di JK14 Onlus.” Afferma Giancarlo Volpato, Presidente de La Colonna Onlus, “La Colonna e JK14 sono legate da molti anni: abbiamo collaborato in tante occasioni per sostenere la ricerca sulle lesioni spinali e per realizzare progetti per migliorare la qualità della vita delle persone mielolese.
Confido nella generosità dei tanti miranesi che in questi anni ci hanno sempre sostenuto con grande affetto e li invito a partecipare e a lasciarsi stupire dalla magia e dalla fantasia che i quattro artisti porteranno in scena”.

Magicamente 4 è uno spettacolo di magia per famiglie, adulti e bambini con la regia di Maurizio Ingala. Il ricavato della serata sarà devoluto in beneficienza a favore di JK14 Onlus.

Ingresso donazione consapevole: bambini e minori (fino 18 anni): 6€; adulti: 12€.
Prevendite disponibili su https://magicamente4.eventbrite.it/

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Luca Calloni
Regista di eventi e spettacoli, curatore di concerti, dee jay e conduttore radiofonico, indimenticabile amico e co-fondatore de 'La Voce di Venezia'. E' responsabile di aver fatto ballare migliaia di persone alle nostre feste, tra cui - indimenticabili - quelle del 'Carnevale di Venezia'. E' frequente incontrare la sua voce nelle frequenze delle migliori radio del Veneto.

2 persone hanno commentato. La discussione è aperta...

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Banchi souvenir in Piazza San Marco: più grandi e più ordinati

In arrivo nuove regole per i banchi di souvenir in piazza San Marco: stamani il sopralluogo sul posto  dell'assessore Costalonga. Il Comune è infatti al lavoro per riformare il vecchio regolamento per gli ambulanti del mercato di piazza San Marco, risalente al...

Escort: quello che i veneziani vogliono. I racconti di Silvia, escort di Venezia

Chi sono i clienti delle escort a Venezia? Lo racconta una delle prime escort in classifica del sito di Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa. Silvia di Venezia, che esercita la professione nella città lagunare da...

Accattoni e abusivi molesti, ora basta: denuncio chi non fa nulla

Ennesimo caso di accattonaggio molesto accorso tra campo san Cassian e Rialto ad opera di clandestini o rifugiati che vengono lasciati liberi di circolare pur essendo ospitati nelle cooperative e nei centri di accoglienza coi noti sussidi pagati dai contribuenti. E'...

Se un lavoratore ha l’Indennità di Disoccupazione e al tempo stesso lavora «in nero» cosa accade?

Al lavoratore che ha reso all'INPS o al Centro per l'Impiego la dichiarazione dello stato di disoccupazione può essere contestato il reato di falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico (art. 483 c.p.) che prevede la sanzione della reclusione fino a due anni.

Venezia da oggi ha il ticket di ingresso. Potrà arrivare a 10 euro

Gli indotti che l'amministrazione potrà incassare riguarderanno verosimilmente i visitatori che arrivano con: grandi navi, autobus gran turismo, lancioni provenienti da altri comuni, treni, auto private, ecc.

Non si è vaccinato: sospeso medico di base di Venezia, Castello

Salvatore Di Prisco, medico di base con ambulatorio a Venezia, nel sestiere di Castello, è stato sospeso dalla professione fino al 31 dicembre dal suo Ordine professionale. Il medico, molto preparato, con 34 anni di anzianità, con specializzazioni in otoiatrica e grande...

Venezia e flussi turistici, Brugnaro: “Contributo d’accesso e prenotazione con app”.

A Venezia si ritorna a parlare di regolamentazione dei flussi turistici. Lo ha fatto oggi il sindaco Luigi Brugnaro, a proposito del "Contributo di accesso" (il ticket per Venezia). Una 'app', in soldoni, darà le chiavi per entrare sulla base dell'affluenza tipica in...

L’autopsia dovrà chiarire perché è morto a 31 anni: non si è più svegliato dopo il vaccino

Mattia Brugnerotto è morto il giorno dopo l'iniezione. Si era sottoposto a dose unica del vaccino, andato a letto non si è più risvegliato.

Donna morta dopo 4 vaccini, figli: “A noi chiesto niente”, l’ospedale: “C’è il consenso informato”

La signora aveva fatto un ictus a marzo, dopo la prima coppia di vaccini. Ne avrebbe poi ricevuto altri due secondo la denuncia dei figli.

Incontro cittadino sui plateatici: i tavolini di Venezia al posto originale il 31/12

A fine anno scadono le concessioni che hanno consentito di moltiplicare i plateatici a Venezia, lo ha garantito l'Assessore

Storia di un albero. Oggi abbattuto in funzione di chissà quali esigenze, San Basilio è meno bella ora

"È stato un uomo, più di settant’anni fa a impiantare quel pioppo su quell’angolo di San Basilio. Quell’uomo era mio padre. Mia madre diceva a noi figlie, quello è l’albero che ha fatto nascere vostro padre e noi ai nostri figli, quello è l’albero che ha impiantato il nonno e i figli ai loro figli, quello è l’albero del bisnonno..."

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia. 82 anni, dopo avere preso la pillolina blu ha tentato di avere un rapporto sessuale con la moglie. Ma la donna, sua coetanea, ha avuto paura "dell'impeto" ed ha chiamato la polizia.  E' inutile descrivere...