5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
22.7 C
Venezia
giovedì 17 Giugno 2021

L’ex Benatia condanna la Roma, così la Juve va a -1 dal Napoli

HomeSerie AL’ex Benatia condanna la Roma, così la Juve va a -1 dal Napoli

Calciomercato invernale, genovesi scatenate. Il Bayern vuole Dybala

Match complicato tra Juventus e Roma ieri sera all’Allianz Stadium, entrambe le squadre hanno difeso molto bene sugli attacchi dell’avversaria ed è servito un episodio per decidere la partita. Terza panchina consecutiva per Paulo Dybala, ma Allegri non ne fa un caso e in questo momento si affida ad un Matuidi preziosissimo in entrambe le fasi. La Roma crea molto ma concretizza poco ed è un aspetto su cui Di Francesco dovrà spingere, per riproporre la Roma che si è vinta in Champions. Juventus ad un solo punto dal Napoli mentre la Roma ha perso tutti gli scontri diretti con chi la precede in classifica.

Allegri schiera il 4-3-3 delle ultime settimane, con Matuidi e Khedira a supporto di Pjanic in mezzo e Cuadrado esterno a destra. Dybala parte e finisce in panchina. Per Di Francesco modulo speculare con Dzeko, Perotti ed El Shaarawy davanti e Florenzi terzino. Bianconeri con meno fantasia nell’undici titolare ma che trovano comunque il modo di attaccare la retroguardia giallorossa con Khadira che calcia male e poi con il Pipita Higuain, stoppato bene da Fazio. L’episodio che sblocca il risultato arriva da corner: Chiellini anticipa tutti, Alisson si trasforma in Superman per due volte ma poi si deve arrendere a Benatia, che ribatte dentro e porta in vantaggio i suoi. Perotti riesce a scappare ad Alex Sandro e mette al centro per El Shaarawy ma l’altro ex Szczesny blocca il tiro.

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor