-0.3 C
Venezia
mercoledì 20 Gennaio 2021

L’esame di Maturità, la svolta. Poi l’impatto con la vita: cosa riserva questo mondo?

Home Mondo L’esame di Maturità, la svolta. Poi l'impatto con la vita: cosa riserva questo mondo?
sponsor

L’esame di Maturità, la svolta. Poi l'impatto con la vita: cosa riserva questo mondo?

sponsor

L’esame di Maturità e la grande svolta.

commercial

Certo il gioco è sottile e a rinforzarne il fascino c’è il mistero di quelle tre buste, lettere scarlatte nelle mani dei docenti che si offrono ambigue ai candidati maturandi che si affidano giocoforza alla fortuna.

Le ragazze, i ragazzi si stanno apprestando ad affrontare la nuova prova orale, che dopo gli scritti (chissà se sono andati bene!?) investono su quei 45 minuti di colloquio, il loro domani, la soddisfazione o la delusione, la scelta di continuare o lasciare gli studi.
Saranno tanti gli elementi che dopo cinque anni di studio, determineranno l’idea di sé che gli studenti hanno raccolto nel loro percorso e nelle relazioni interpersonali.

Si potrebbe partire dall’autostima, motore centrale del discorso formativo, così necessaria per aspirare ad un futuro possibile, per procedere verso il rispetto, la reciprocità del rispetto che segna prima di ogni altra disciplina, la peculiarità del rapporto umano.

Alla fine del quinquennio si solleva la rete dal mare che ci offre la qualità e la quantità della pesca. Vi si trovano difficoltà, svogliatezza, poca o tanta voglia di studiare, simpatia o antipatia per alcuni professori, o per i compagni di avventura, qualche ingiustizia subita, qualche stoltezza riparata, qualche sufficienza risicata.

Messa in soffitta la rassicurante tesina degli anni precedenti dal Ministro all’Istruzione Marco Bussetti, i ragazzi dovranno mettere insieme un discorso aperto concettualmente legato alle materie di studio, all’esperienza dell’alternanza scuola lavoro, e alle attività legate alla Cittadinanza e alla Costituzione.

La busta da scegliere, come nei temuti quiz televisivi, non abilita però al gioco, ma ad uno sforzo, che investe la cultura, la professionalità sociale e la preparazione dei docenti, e che incoraggia ad una narrazione, un viaggio improvvisato sulle conoscenze, sui dubbi e sulle certezze che ogni singolo ragazzo e ragazza ha riposto nel paniere in cinque anni di scuola.

Qui e ora sul piatto della fiducia, la vita di un giovane si offre, mentre tante cose intorno a lui paiono non funzionanare. La scelta dell’università, sa che è un’incognita, le prospettive di lavoro, una chimera.

Vorrebbe crescere sentendosi un buon cittadino, ma intorno a lui c’è indifferenza, la si vede, la si respira, così come la diffidenza, fino a dubitare di poter diventare un essere umano rispettoso di quella Costituzione che ha pur studiato con passione.

Si dice che i giovani abbiano bisogno di esempi, di modelli valoriali, i docenti sanno che molto della vita futura dei loro studenti, dipenderà anche da loro, da quanto avranno seminato e l’altissimo l’impegno che il corpo docente mette a disposizione per educare e formare è encomiabile.

Fuori dalle aule scolastiche c’è la vita che racconta loro di 55 milioni di italiani che non ce la fanno a pretendere di far scendere a terra dei disperati prigionieri del mare, uomini e donne osservati da chi governa come fossero cose, che le carceri sono sovraffollate, che c’è imbroglio e corruzione nella vita di tutti i giorni.

Che le cronache raccontano di odio e di violenza, che. . .

Che i ragazzi ce la mettono tutta per dimostrare di essere maturi ad una società che la loro maturità non la merita.

Andreina Corso

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

Covid, ultime notizie e aggiornamentiVaccino obbligatorioConcorso Letterario

sponsor

3 persone hanno commentato

  1. Con i 18 anni e il diploma di maturità sono in grado di dare il loro contributo alla società in cui vivono e anche di migliorarla. Greta insegna!

  2. Credo nella limpidezza degli studenti e sono sicura che faranno bene. Dobbiamo imparare da loro, e spingerli ad aver fiducia nel domani.

  3. Mi sono sentita così dopo la maturità, ero delusa e arrabbiata. Poi sono stata promossa e ho sperato in qualcosa che cambiasse la mia vita. Mi sono adattata a un lavoro precario e mi dicono di ringraziare il cielo. Auguri a tutti i ragazzi.

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Venezia rialza la testa: si girano tre film

Venezia rialza la testa, al via le produzioni cinematografiche in città. Ciak, si gira. La laguna vuota e semideserta diventa un...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo. Ultima ora

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo domani. La norma è contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Via libera a crociere navi italiane. Le...

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...
commercial

Coronavirus a Venezia arretra. Addio a madre e figlio di Cavallino-Treporti

Coronavirus a Venezia che mostra un arretramento, come un'onda di marea che si ritrae, sperando definitivamente. 135 nuovi casi in 24 ore: un numero significativo,...

Accumulatore scomparso, lo trovano morto sotto metri di abbigliamento

Accumulatore scomparso da giorni, i pompieri lo trovano morto sotto alcuni metri di abbigliamento. Oggi pomeriggio, venerdì 15 gennaio 2021, i vigili del fuoco sono...

La morte di Daiana, 28 anni, mentre cammina in Strada Nova, sconvolge Venezia

La morte di Daiana, 28 anni, ha sconvolto la città. Già quando si riferiva di un improvviso malore per la giovane donna, mentre si...

È morta Gina Smerghetto, la mamma del falconiere Ivan Busso

È morta ieri, venerdì 15 gennaio, Gina Smerghetto di 65 anni. È scomparsa poco prima della celebrazione del funerale del figlio Ivan Busso, il...

Donna dimessa a piedi dal pronto soccorso di notte (poi morta), Lihard: verificare responsabilità

Il Movimento per la difesa della Sanità Pubblica Veneziana è venuto a conoscenza della dolorosa trafila, conclusasi tragicamente, di una signora colta da malore...

Venezia deserta per il Covid, ecco Rialto di domenica [VIDEO]

Venezia deserta per il Covid, con un video vi mostriamo la zona di Rialto oggi pomeriggio, domenica 17 gennaio 2021. Sono immagini tristi e nel...
sponsor

La Milano bene trema: abusi su modelle minorenni, tre manager della moda in manette

Abusi su modelle minorenni, una vittima, "eravamo carne da macello". Anche clienti facoltosi tra gli "incontri". La più giovane è del 2004, ha solo 17...

Baby Gang in tram, Sambo: “Dov’è finito il piano educativo?”. Lettere

Baby Gang in tram. (Riceviamo e pubblichiamo). Ieri è andato in scena l'ennesimo episodio di violenza ad opera di adolescenti. Gli adulti, in particolare quegli adulti che...

Venezia surreale per il covid. La basilica di San Marco diventa “faro”

Di Giorgia Pradolin E' un meraviglioso set a luci spente Piazza San Marco. Vuota e immersa nel silenzio, tranne l'eco di qualche passo sui masegni,...

Quando finisce il Grande Fratello VIP? La conferma di Signorini

Dopo un primo allungamento all'8 febbraio e le successive voci che parlavano di "finale il 15 febbraio", nell'ultima puntata di GF VIP Party Alfonso...

Operazione ‘Onda Lunga’: alberghi e appartamenti a Venezia con traffici dei ‘Permessi di Soggiorno’

Operazione 'Onda Lunga' della Divisione Anticrimine della Questura di Venezia: sequestri per oltre un milione di euro. Nella mattinata di oggi si è infatti svolta...

Multe e denunce dopo le verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni in aeroporto a Venezia

Multe e denunce penali dopo che gli agenti hanno svolto le opportune verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni all'aeroporto Marco Polo di Venezia, e sono...
commercial

Mestre: all’esame di guida manda l’amico, tanto è nigeriano come lui

Mestre: all'esame di guida manda l'amico. Così un terzo si è sostituito al connazionale per sostenere l’esame teorico di guida. Ma è andata male...

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Pfizer: “Incidenti in linea con previsioni”

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Di più: la definizione testuale dice: "La Norvegia registra 23 morti 'legate alla vaccinazione' ". L'agenzia del...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

Covid: Veneto, +2.076 contagi e 101 morti. Zaia: “Prolungare orari bar”

Covid in Veneto che segna un altro punto negativo statistico. Sono altri 2.076 i contagi in più con 101 morti i numeri della progressione...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Un Campagnolo a Venezia: la venezianità vista da un Millennial boy. Lettere

UN CAMPAGNOLO A VENEZIA: la venezianità vista da un Millennial boy Fin dai primi giorni di scuola superiore nel centro storico veneziano, il biglietto da...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.