venerdì 28 Gennaio 2022
3.9 C
Venezia

Incidente a Lido mercoledì mattina: donna investita in rotonda

HomeIncidenteIncidente a Lido mercoledì mattina: donna investita in rotonda

Incidente mercoledì mattina al Lido di Venezia.
Pochi minuti prima delle 9 e 30, per motivi che dovranno essere accertati, un autoveicolo in ingresso in rotonda investe una donna che procede davanti a sé in motorino.
L’incidente in Riviera Santa Maria Elisabetta, poco dopo il Tempio Votivo, all’uscita della rotonda davanti al Patronato San Pio X.

Inizialmente i passanti, che accorrono subito, pensano ad un ragazzino in ciclomotore investito vedendo una corporatura un po’ esile stesa a terra (fortunatamente con il casco alla testa).
Alla prime risposte si capisce però che si tratta di una giovane donna che fortunatamente non ha perso conoscenza nonostante fosse una voce molto flebile quella che rispondeva alle domande.

P.M. , la vittima dell’incidente, è rimasta a terra immobile fino all’arrivo dell’autoambulanza in quanto non riusciva a muoversi.

I primi soccorsi sono stati portati da un signore in bicicletta e da un altro automobilista di passaggio che si sono subito fermati.
Dopo alcuni secondi le urla delle sirene avvisavano dell’arrivo sul posto della Polizia Locale e infine dell’ambulanza.
Provvisoriamente il traffico è stato deviato sull’altra corsia della rotonda con senso unico alternato comandato dai vigili.
La signora è stata portata al Centro di Primo Soccorso del Lido e poi trasferita al Civile di Venezia per necessari accertamenti sulle sue condizioni.

sponsor

 

La Polizia Locale, intanto, raccoglieva le testimonianze, prima fra tutte quella della persona al volante dell’auto coinvolta nell’incidente.
Una mancata precedenza dell’auto potrebbe essere all’origine del sinistro, così come un brusco e repentino movimento del mezzo leggero potrebbe essere l’altra ipotesi preliminare.

La vittima dell’incidente, giunta al pronto soccorso dell’Ospedale Civile di Venezia, è stata indirizzata alla Radiologia per accertare eventuali fratture.
Secondo quanto appreso non è in pericolo di vita.
La signora presentava molte contusioni necessarie di accertamenti all’arrivo.
Nel momento in cui scriviamo, poco prima delle 12, l’accertamento in corso è quello per sospetta frattura del femore.

Vedi anche:

Signora perde i sensi e muore, dramma al mercatino del Lido

Vedi anche:

Incidente a Lido, bambino di 11 anni grave trasportato con l’elicottero

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione Venezia
Dalla redazione di Venezia. Per comunicare una segnalazione: [email protected]

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Rapina in villa sul Terraglio pistole in pugno, minacciata bambina

Rapina odiosa a Mogliano, domenica sera. Sono circa le 19 e 30, quando quattro malviventi con passamontagna in faccia, irrompono nella villa sul Terraglio con le pistole in mano. Immobilizzano il proprietario, il petroliere Giancarlo Miotto di 79 anni, la moglie, e non...

Caro capitano Actv ti ringrazio. Lettere al giornale

Caro capitano Actv ti ringrazio. Sono quello che aspettava la corsa del 4.1 al pontile dei Giardini ieri, venerdì mattina alle 7.27. Non è colpa mia se sono una persona anziana. Ho lavorato tutta una vita e adesso ho bisogno di usufruire dei...

Come e’ morta Marilyn Monroe? giallo risolto dopo 51 anni in un libro

La Morte di Marilyn Monroe è uno dei più grandi misteri che costellano la storia americana. Ora, dopo 51 anni, la verità su Come e' morta Marilyn Monroe, venuta a mancare il 4 agosto del 1962, potrebbe essere svelata da un...

Quando la città è troppo affollata di visitatori: “Venezia la si vuole piena di turisti”. Lettere

In risposta alla lettera: "A Venezia siamo scortesi? Gravissima protesta di una ragazza arrivata a detestare i veneziani". Venezia la si vuole piena di turisti !!! Questo e’ il business. Dai ragazzi, guardatevi negli occhi. Io a Venezia ci vivo da non Veneziano: le...

Nata Cassa Mutuo Soccorso per sostenere operatori sanitari che resistono al vaccino

Riceviamo e pubblichiamo. E' NATA LA CASSA DI MUTUO SOCCORSO , per sostenere ECONOMICAMENTE UN OPERATORE SANITARIO IN LOTTA CONTRO UN SOPRUSO, la sperimentazione vaccinale del decreto legge 44 art 4, che impone un vaccino che vaccino fino al 2023...

Caro capitano Actv ti ringrazio. Lettere al giornale

Caro capitano Actv ti ringrazio. Sono quello che aspettava la corsa del 4.1 al pontile dei Giardini ieri, venerdì mattina alle 7.27. Non è colpa mia se sono una persona anziana. Ho lavorato tutta una vita e adesso ho bisogno di usufruire dei...

Le colpe dei veneziani e dei ‘venezianassi’. Lettere

In merito alla "lettera al giornale":  “Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”

Venezia? Città invivibile per tutti. Lettere

In risposta a: “L’esodo da Venezia c’è ma è voluto e alcune categorie sono privilegiate”. La città è invivibile per tutti. Molti anziani non possono più muoversi di casa poiché quasi tutti gli appartamenti a Venezia non sono dotati di ascensore, c’è il...

Santa Margherita (Venezia) e degrado: i residenti reagiscono

Degrado notturno in Campo santa Margherita: i residenti reagiscono. La pandemia l’aveva rimossa quella sgradevolezza di sapere e vedere un campo vivo, abitato dai residenti, amato per la sua solarità conviviale, trasformarsi nella notte in un deposito di rifiuti, di bottiglie e...

Identificata baby gang che terrorizza Venezia e Mestre. Brugnaro: “Abbiamo 27 nomi”

Il sindaco di Venezia conferma quanto era nei dubbi e nei timori della gente comune: sono tanti e due-tre, verosimilmente i "capi", sono molto, molto pericolosi. "Sappiamo chi sono. Abbiamo 27 nomi. Due o tre sono particolarmente pericolosi. Mi auguro che qualcuno...

Mestre, “prego biglietto”, tunisino fa il finimondo. Pugni e sputi: colpito anche infermiere del Suem. In tasca il foglio di Via

Tunisino violento da in escandescenze per i controlli anche dopo l'arrivo dei poliziotti.

“Frecce tricolori su Venezia: io non le gradisco e il mio cane ha paura”. Lettere al giornale

Gentile cronista, la prego di pubblicare quanto segue. Le Frecce Tricolori a Venezia oggi (venerdì 28 maggio, ndr) sono passate ripetutamente con sorvoli verosimilmente bassi, tanto che mi tremavano i vetri della casa. Avevo letto che la loro esibizione è domani (sabato 29...