Guasto Tim, da tre giorni parte di Venezia isolata

ultimo aggiornamento: 11/11/2019 ore 14:58

1256

guasto tim venezia cannaregio isolata

Lettere al giornale.

Telecom guasta, mia madre anziana isolata da tre giorni.

Da venerdì mattina la linea telefonica fissa di mia madre (84 anni) è guasta. Provando a telefonare la linea dà occupato ancora prima di comporre il numero. Stesso discorso in arrivo: chi chiama trova sempre occupato ma non c’è nessuno in linea.

Interpellata la Telecom ancora venerdì ci rispondevano: “C’è un guasto in tutta la zona, sabato e domenica non lavorano, il guasto verrà riparato lunedì”.

Bel servizio, ho pensato.

La zona è quella prima delle Fondamente Nove (Cannaregio).

Ora sono le 13 di lunedì e ancora mia madre è senza telefono.

Si tratta di persona anziana che vive sola in casa e che dobbiamo sentire spesso nei momenti in cui non c’è nessuno con lei.

Ciò da tre giorni non è possibile, ed è un’indecenza.

Abbiamo provato a fornirle un cellulare ma non riesce ad usarlo perché ci vede poco. proprio per questo motivo le avevamo installato un fisso con cordless semplificato e i tasti molto grandi.

Da quanto mi dicono ci sono altre persone della zona nella nostra situazione.
Mi chiedo: ma è possibile nel 2020, quasi, lasciare isolata una parte di città per tre giorni??

Non dovrebbe essere un motivo per cui i tecnici fanno straordinari? Cosa vuol dire sabato e domenica non lavorano? Non è un servizio pubblico di prima necessità? Non si può restare isolati in casa senza telefono!

Invece non c’è niente da fare. Solo aspettare e sperare (però i nostri soldi se li vanno a prendere puntualmente ogni mese).

Giovanna D.M.

(foto di archivio: signora anziana al telefono)

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Una persona ha commentato

  1. Suggerisco vivamente a tutti di chiedere un indennizzo al Co.Re.Com di Mestre, Via Poerio 24,
    nei modi indicati (altrimenti poi continuano a ripetere i disservizi perchè sanno che la fanno franca…!)

    contatti CO Re Com:
    TEL. +39 041 2701650
    EMAIL: corecom@consiglioveneto.it
    sito internet:
    http://corecom.consiglioveneto.it/corecom/index.jsp?page_id=2

    Poi, in caso di non accordo, ci si rivolge all’AGCOM di Napoli: tel. da cellulare 081 750 750, da fisso (numero verde) 800 185 060, (n.b.: non serve andare poi a Napoli)

    SIti internet:
    https://www.agcom.it/risolvi-un-problema-con-il-tuo-operatore

    https://www.agcom.it/

    Io ho avuto centinaia di euro di risarcimenti di risarcimento per disservizi, e non serve avvocato..!
    Buon lavoro.

    Prof. Fabio Mozzatto
    Venezia

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here