7 C
Venezia
sabato 27 Novembre 2021

Fiorello sta molto male, lo dice il fratello «Basta cinismo»

HomeSpettacoloFiorello sta molto male, lo dice il fratello «Basta cinismo»
la notizia dopo la pubblicità

fiorello sta male per incidente ricoverato

Fiorello «sta male, molto male e chiede sempre del signore che ha investito», lo dice una fonte ufficiale, il fratello dell’artista, Beppe Fiorello.
Lo showman ha subito un forte trauma cranico e una profonda ferita sulla fronte, avverte nausea e vomito e non riesce a stare in piedi.

Disturbi importanti e fastidiosi, senza dubbio, ma al Policlinico Gemelli pensano che sia un quadro assolutamente normale per un incidente del genere. In altre parole «tutto è nella norma», sussurra un camice bianco nell’ospedale del Papa. Anzi: «Gli è andata bene: non ci sono deficit neurologici…», fa notare un collega.

Fiorello sta male, è logico, ma non ha mai perso conoscenza. Avrà bisogno di riposo e convalescenza: al popolare showman sono stati prescritti «altri 15 giorni di ricovero per un modesto quadro di edema cerebrale con cefalea», recita il bollettino giornaliero.

Ci vuole pazienza e tempo per recuperare, con calma, tenendo sempre sotto controllo l’evoluzione del trauma.

L’incidente di Fiorello è accaduto appena terminata la sua trasmissione lunedì mattina. Rosario, mentre guidava una Vespa, in via della Camilluccia si è trovato improvvisamente davanti un pedone e non è riuscito ad evitarlo. Il pedone è un pensionato, Mario Bartolozzi, 73 anni, anch’egli attualmente ricoverato per fratture a tibia, perone, spalla destra e bacino.

Redazione

[06/03/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Weekend di sofferenze a Venezia. Alla Celestia visitatori della Biennale opprimono i residenti

L'ultimo weekend a Venezia ha portato un flusso eccezionale di persone. I numeri ufficiali si sapranno più avanti ma per chi abita in città non ce n'è bisogno: la prima settimana estiva ha visto la città assalita da turisti, vacanzieri e...

Venezia e flussi turistici, Brugnaro: “Contributo d’accesso e prenotazione con app”.

A Venezia si ritorna a parlare di regolamentazione dei flussi turistici. Lo ha fatto oggi il sindaco Luigi Brugnaro, a proposito del "Contributo di accesso" (il ticket per Venezia). Una 'app', in soldoni, darà le chiavi per entrare sulla base dell'affluenza tipica in...

Sanzione disciplinare irrogata dal datore di lavoro. L’impugnazione. I principi di immutabilità, specificità, immediatezza e proporzionalità

La Sanzione Disciplinare irrogata dal datore di lavoro. Vediamo oggi l'impugnazione della sanzione e i principi di immutabilità, specificità, immediatezza e proporzionalità
spot

L’autopsia dovrà chiarire perché è morto a 31 anni: non si è più svegliato dopo il vaccino

Mattia Brugnerotto è morto il giorno dopo l'iniezione. Si era sottoposto a dose unica del vaccino, andato a letto non si è più risvegliato.

Venezia in asfissia: mai così tanti turisti a fine ottobre

Venezia verso alle 11 ha chiuso i terminal di Piazzale Roma e Tronchetto ma fermarsi prima per usare i mezzi ha creato altra congestione

Lettera ai veneziani: Non vedete lo scempio in cui state riducendo la vostra città?

Accludo una fotografia emblematica del disastro che state combinando nella vostra città (Venezia, ndr). A un primo esame si potrebbe pensare che si tratta della foto di qualche bazar in Medio Oriente o un mercatino in centro America o Africa, invece corrisponde...
Advertisements

Padova: “Prego biglietti”. Stranieri minori fanno il finimondo: scaraventate a terra due verificatrici

Padova, lunedì poco prima delle sei del pomeriggio autobus di linea in via Venezia. Alla fermata sul "10" salgono i controllori, uomini e donne. Ormai da tempo fare il verificatore nei mezzi pubblici è mestiere "a rischio" quindi i dipendenti di Busitalia...

Sciopero Actv a Venezia: la gente “assalta” il motoscafo che fa finecorsa [video]

Qualcuno a bordo già lo sospettava: quel motoscafo era "anonimo", cioè senza cartello di linea. In più, ad ogni fermata precedente (Tre Archi, Madonna dell'Orto, ecc..), il marinaio ripeteva diligentemente "Solo Fondamente Nove", quindi assomigliava in tutto e per tutto ad...

Deve andare a lavorare, entra in pontile dall’uscita causa turisti: pontoniera la fa multare

Una brutta multa e un brutto gesto. Una multa salata ad inizio settimana, come buongiorno. E la rabbia per una multa di 67 euro per essere entrata dalla parte dell’uscita del pontile della linea 1 sul piazzale di Santa Lucia. E’ vero,...

Un Campagnolo a Venezia: la venezianità vista da un Millennial boy. Lettere

UN CAMPAGNOLO A VENEZIA: la venezianità vista da un Millennial boy Fin dai primi giorni di scuola superiore nel centro storico veneziano, il biglietto da visita da parte dei miei nuovi compagni e compagne di classe è stato questo: -“Da dove ti vien,...