Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
8.8C
Venezia
sabato 27 Febbraio 2021
HomeCalcioEuropa League: Atalanta prima, sconfitte Lazio e Milan

Europa League: Atalanta prima, sconfitte Lazio e Milan

Lazio, vittoria a Empoli, con un minuto di paura

Tutte e tre le italiane erano già certe della qualificazione, di cui due (Lazio e Milan) anche già matematicamente sicure di mantenere il primato nel girone a prescindere dal risultato dei match di ieri sera. Per l’Atalanta, invece, si trattava di una partita tra le prime due che, in caso di vittoria del Lione, avrebbe fatto scivolare i bergamaschi al secondo posto. Risolve la gara Petagna, che porta l’Atalanta ad una storica qualificazione ai sedicesimi di finale e che regala alla squadra la possibilità di evitare tutte le big di prima fascia, sperando così in un sorteggio più favorevole.

La Lazio si presenta in casa dello Zulte Varegem completamente rimaneggiata da Simone Inzaghi, che dà spazio a tantissimi giovani e seconde linee che fin qui avevano giocato poco. Partono titolari Vargic, Crecco e Palombi ma si nota che gli automatismi non sono gli stessi: vantaggio Varegem con colpo di testa di De Pauw che sovrasta Patric e Lazio sotto al 5’. Crecco avrebbe una buona occasione per pareggiare ma liscia clamorosamente il pallone. L’altra occasione per la Lazio arriva al 34’, quando segna con Palombi ma si vede la rete annullata per fuorigioco. Nel secondo tempo Inzaghi manda in campo Leiva e Anderson, ma è il Varegem a trovare il doppio vantaggio con Heylen. A questo punto si sveglia la Lazio. Il gol di Caicedo riapre il discorso ed un fantastico colo di tacco di Leiva rimette il risultato in pari. La beffa arriva nel finale, con il gol di Iseka a segnare la prima sconfitta della Lazio nei gironi di Europa League in 6 anni.

Il Milan perde 2-0 sul campo del Rjieka, dopo il pareggio con il Benevento che ha fatto diventare i rossoneri zimbello dei social. Gattuso schiera tutti o quasi giocatori che avevano bisogno di mettere minuti nelle gambe e risparmia i titolari per il campionato. Ma la reazione, d’orgoglio quantomeno, non si è vista ed il Milan non è praticamente mai arrivato dalle parti dell’area avversaria. I croati segnano l’1-0 con una fantastica punizione di Puljic da 25 metri e il Milan non riesce a trovare il modo di aggirare la difesa avversaria, continuando a subire gli attacchi del Rjieka. Al 40’ Zapata lancia in verticale Cutrone, che stoppa perfettamente e prova un pallonetto che termina alto. Nel secondo tempo arriva subito il 2-0 firmato Gavranovic, che mette la parola fine. Male tutti tranne Locatelli ed Antonelli, così non va.

L’Atalanta è l’unica delle tre a vincere, e lo fa in casa contro il Lione con la solita grande prestazione degli uomini di Gasperini. Dopo aver subito le incursioni francesi con doppio miracolo di Berisha, la Dea trova il vantaggio grazie a Petagna, che di testa batte Lopes. L’unica chance per il Lione arriva a Depay ma il suo tiro non centra nemmeno la porta. Nella ripresa Ilicic potrebbe raddoppiare ma calcia alto anche lui. Al 91’ Fekir colpisce il palo e la partita finisce con l’Atalanta prima e testa di serie lunedì ai sorteggi. Sarà tosta per chiunque giocare contro questa squadra, complimenti a tutti per un’impresa che nessuno avrebbe pronosticato inizialmente.

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Strangola il figlio di due anni e si suicida. Tragedia nel Trevigiano

Strangola il figlio di due anni e si suicida. Una tragedia esplode nel pomeriggio del sabato nella provincia di Treviso. Un padre di 43 anni...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Chiuso profilo TikTok di donna che sfidava a soffocarsi, aveva 700mila follower

Chiuso profilo TikTok di una donna che "istigava al suicidio". Si tratta del profilo Tik Tok di una influencer con circa 700.000 follower. Il provvedimento...

Trambusto a Piazzale Roma: straniero si denuda in tram e aggredisce tutti

Si denuda a bordo del tram e poi aggredisce il conducente e gli agenti: arrestato dalla Polizia locale a Piazzale Roma. Protagonista uno straniero che...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Giuseppe Conte: la fidanzata Olivia Paladino, l’ex moglie e il figlio

Dal primo giugno 2018 Giuseppe Conte è presidente del Consiglio dei ministri. I suoi 56 anni portati benissimo e il suo aspetto curato hanno...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Ciclista trovato morto a bordo strada a Sernaglia, forse investito e non soccorso

Trovato morto ciclista a bordo strada questa mattina. Si tratta di un uomo di 45 anni. Il deceduto è stato scoperto un paio d'ore fa al...
spot

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...

Delfino spiaggiato a Sottomarina. Una rete da pesca nella laringe

Delfino spiaggiato a Sottomarina (Venezia): è il primo caso dell’anno sul litorale veneto. Una rete da pesca ritrovata nella laringe di un tursiope da parte degli esperti dell’Università di Padova.

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.