COMMENTA QUESTO FATTO
 

25 Novembre. Giornata Nazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

Era ancora seminudo il 26enne che è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Acireale dopo aver violentato una dottoressa di una guardia medica del Catanese.

L’uomo è stato bloccato intorno alle 2,30 mentre cercava di fuggire dalla struttura.

Si tratterebbe di un operaio di 26 anni originario di Santa Venerina che ha aggredito e violentato la donna dopo avere ricevuto le cure richieste.

L’uomo è stato bloccato ed arrestato dai carabinieri, condotto in caserma e successivamente in carcere.

La vittima è ricoverata nell’ospedale di Acireale per gli accertamenti di rito.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here