sabato 22 Gennaio 2022
0.4 C
Venezia

Covid in Veneto questa mattina: +3.638. A Noventa pranzo collettivo in un capannone

Homeviolazione regoleCovid in Veneto questa mattina: +3.638. A Noventa pranzo collettivo in un capannone

Covid in Veneto, l’andamento del bollettino regionale di questa mattina.
3.638 nuovi contagi Covid registrati in Veneto nelle ultime 24 ore.
126 i morti in 24 ore.
I casi totali degli infetti dall’inizio dell’epidemia sale così a 273.735, mentre quello dei morti a 7.114.
I ricoveri di pazienti Covid nei reparti non critici sono oggi 2.612, mentre quelli delle terapie intensive, 343.
In Veneto i soggetti attualmente positivi al virus sono 91.299 (-2.929).
A fianco del bollettino dei numeri ogni giorno anche la cronaca.
A Noventa di Piave (Venezia) l’ultimo fatto.
Dodici giovani sono stati multati dai carabinieri

in quanto sorpresi a consumare cibo in un capannone, in aperta violazione alle norme ‘anti Covid’.
I militari sono stati attirati dalla presenza di alcune macchine parcheggiate nei pressi del fabbricato che però appariva vuoto, presentandosi sostanzialmente con le luci spente.
I carabinieri hanno voluto così fare un controllo, pensando fosse in atto un furto, ma una volta entrati nello stabile hanno trovato 10 ragazzi e 2 ragazze, di età tra i 18 e i 20 anni.
Per tutti è scattata la multa di 400 euro prevista per chi non rispetta le norme per il contenimento del Covid attraverso sanzioni.

(Rip.)
Covid in Veneto, i dati di questa mattina del bollettino regionale.
3.638 nuovi contagi Covid registrati in Veneto nelle ultime 24 ore.
126 i morti in 24 ore.
I casi totali degli infetti dall’inizio dell’epidemia sale così a 273.735, mentre quello dei morti a 7.114.
I ricoveri di pazienti Covid nei reparti non critici sono oggi 2.612, mentre quelli delle terapie intensive, 343.
In Veneto i soggetti attualmente positivi al virus sono 91.299 (-2.929).
A fianco del bollettino dei numeri ogni giorno anche la cronaca.
A Noventa di Piave (Venezia) l’ultimo fatto.
Dodici giovani sono stati multati dai carabinieri

in quanto sorpresi a consumare cibo in un capannone, in aperta violazione alle norme ‘anti Covid’.
I militari sono stati attirati dalla presenza di alcune macchine parcheggiate nei pressi del fabbricato che però appariva vuoto, presentandosi sostanzialmente con le luci spente.
I carabinieri hanno voluto così fare un controllo, pensando fosse in atto un furto, ma una volta entrati nello stabile hanno trovato 10 ragazzi e 2 ragazze, di età tra i 18 e i 20 anni.
Per tutti è scattata la sanzione di 400 euro.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Ponte della Costituzione scivoloso, altri lavori. Amore-odio dei veneziani per il Ponte di Calatrava

Ancora guai per il Ponte della Costituzione progettato dall’architetto Santiago Calatrava, che tanto ha fatto discutere i cittadini veneziani, che hanno prima incontrato e poi vissuto gli effetti di un’opera che è costata 11 milioni di euro. Il Ponte era entrato nell’immaginario...

Rottweiler entra nel ristorante e sbrana barboncino che stava sotto il tavolo della padrona

Scena drammatica ad Abano. Improvvisamente uno dei rottweiler della proprietaria del locale entra nella pizzeria dove ci sono i clienti che stanno mangiando e azzanna un cagnolino di piccola taglia che se ne stava accovacciato sui piedi della padrona. Ed è...

Sanzione disciplinare irrogata dal datore di lavoro. L’impugnazione. I principi di immutabilità, specificità, immediatezza e proporzionalità

La Sanzione Disciplinare irrogata dal datore di lavoro. Vediamo oggi l'impugnazione della sanzione e i principi di immutabilità, specificità, immediatezza e proporzionalità

A Venezia siamo scortesi? Gravissima protesta di una ragazza arrivata a detestare i veneziani

Venezia ospita fra i 23 e i 25 milioni di visitatori all’anno. A questi vanno sommati i "gitanti giornalieri" (con treno e auto) e poi i circa 3 milioni l'anno di cosiddetti «falsi escursionisti» (chi pur visitando la città pernotta...

Venezia, come si aggirano i divieti. Anziani che fingono stretching, passeggiate di coppia, di gruppo, ecc

Un normale pomeriggio veneziano primaverile, come se il coronavirus non esistesse. È questa la situazione di venerdì 10 aprile incontrata scendendo a piedi da Sant'Elena dove il parco è ancora quasi normalmente frequentato anche da bimbi con genitori. In via Garibaldi,...

Capodanno 2022 a Venezia e divieti: feste private con balli fino al mattino

“La serata continuerà fino alle 4:00”, “festa open bar dopocena”, “Dj set dance, revival, house”: con questi e altri slogan vengono pubblicizzati i vari party di Capodanno in programma nei palazzi e negli hotel di Venezia. Nonostante la “stretta” del Governo che...

“Ma è normale che il marinaio Actv abbandoni una borsa trovata a bordo in un pontile deserto?”. Lettere

Mi piacerebbe capire se il seguente comportamento è normale: fatto avvenuto la sera del 12 dicembre, a bordo del motoscafo linea 4.1 delle ore 20,16 circa, partenza piazzale Roma, direzione Murano. Alla stazione una coppia scende e dimentica una borsa che il marinaio...

La Venezia Scomparsa: Molin e il Ponte dei Giocattoli. I ricordi, la chiusura: incontro con Federico, l’ultimo gestore, 12 anni dopo

Il negozio Molin, conosciuto da tutti i veneziani tanto da aver ribattezzato “il Ponte dei Giocattoli”, non rappresentava per me un semplice, piacevole prolungamento del percorso mattutino, ma un vero e proprio luogo dei sogni a due soli passi da casa. La...

Pensioni, novità in vista: Quota 41, Lavoratori fragili e Opzione donna

Pensioni: novità all'orizzonte in campo previdenziale. Tanta la carne al fuoco con una nuova "faccia" per l' Ape social e una nuova "Quota 41", ma non per tutti, e una certezza: si va verso la proroga per l' Opzione donna.

Deve andare a lavorare, entra in pontile dall’uscita causa turisti: pontoniera la fa multare

Una brutta multa e un brutto gesto. Una multa salata ad inizio settimana, come buongiorno. E la rabbia per una multa di 67 euro per essere entrata dalla parte dell’uscita del pontile della linea 1 sul piazzale di Santa Lucia. E’ vero,...

Ecco cosa si prova ad andar via dalla Venezia in cui si è nati. “Le lacrime durante il trasloco”. Lettere

In risposta alla lettera: “Venezia è patrimonio del mondo e non appartiene ai veneziani di adesso”. Di G.A. & D. Pugiotto La marsaria Quela matina del febraro sesantaoto Xe ga Liga la barca del Mario in fondamenta, e col careto del osto, che spussa de...

Venezia, San Zaccaria. La sorpresa all’imbarco: ignoti hanno defecato in vaporetto

Venezia, il degrado del comportamento delle persone ha toccato livelli mai raggiunti prima. Questa mattina un vaporetto ha attraccato al pontile di San Zaccaria, ma i viaggiatori che sono saliti a bordo hanno trovato una disgustosa sorpresa. Un passeggero si era appena...