Coronavirus Venezia: 380 nuovi contagi. In crescita rispetto a ieri

ultima modifica: 14/11/2020 ore 15:21

1232

"La mia divisa a terra". Lo sfogo dell'operatore sanitario

Coronavirus Venezia: 380 i nuovi casi in 24 ore alle ore 17 di venerdì. Erano stati 361 il giorno prima, alle ore 17 di giovedì.
Crescono i ricoveri in territorio veneziano con altri 4 posti letto occupati, aumento che porta il totale delle degenze a 346.


Si abbassa di una unità il totale di occupazione dei letti di terapia intensiva, ma il dato si bilancia con il decesso registrato nella giornata.
Oggi sono 35 le persone ricoverate nei reparti con rianimazione, mentre sono 436 i decessi totali dall’inizio dell’emergenza.

Gli attualmente positivi sono saliti a quota 7.955 .
Il totale dall’inizio della pandemia in territorio veneziano è di 13.663 casi.
Sul fronte dei casi specifici, segnalata la positività di un orchestrale della Fenice. Ieri era infatti in programma un concerto dal Teatro Malibran in diretta streaming ma all’ultimo momento


è stato annullato. Lo screening con tampone rapido prima del concerto agli orchestrali aveva infatti rivelato una positività.
Ieri il presidio delle rappresentanze sindacali degli infermieri davanti l’Ospedale dell’Angelo di Mestre. Contratto fermo da due anni, carenze di organico, doppi turni e orari “supplementari” per fronteggiare l’emergenza sono le principali rivendicazioni.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here