-0.7 C
Venezia
mercoledì 27 Gennaio 2021

Attacco a Falcone e Borsellino, ira dell’Fsp Polizia: “Una vergogna in nome del ‘tutto è ammissibile’

Home Lettere Attacco a Falcone e Borsellino, ira dell’Fsp Polizia: “Una vergogna in nome del ‘tutto è ammissibile’
sponsor

sponsor

“Siamo letteralmente disgustati, avviliti e stufi di questa società del tutto è lecito, tutto è ammissibile. Non è affatto così, al di là di ogni ipocrita posizione infarcita di insopportabile permissivismo e nauseante libertinismo che arrivi a giustificare il fatto di considerare ‘ospiti’ da mandare in televisione gente che contesta i martiri di questo strano Paese, che produce cd con i proventi di una rapina, che vanta pedigree addirittura criminali”.

commercial

“Quel che emerge dalla stampa a proposito della puntata della trasmissione Realiti sui cantanti neomelodici è nauseante. Gli appartenenti alle Forze dell’ordine sono i soli, nei fatti, a difendere senza se e senza ma certi valori. Purtroppo ne abbiamo conferme tristissime ogni giorno che passa, ad ogni passo più giù verso il fondo di un baratro che davvero non arriva mai”.

E’ il commento di Valter Mazzetti, Segretario Generale dell’Fsp Polizia di Stato, dopo le polemiche nate a proposito della trasmissione Realiti in cui un cantante neomelodico catanese che si fa chiamare Scarface e che si vanta di essere nato lo stesso giorno di Al Capone, ha avuto parole offensive parlando del sacrificio di Falcone e Borsellino.

Un altro ospite, poi, ha parlato di uno zio ergastolano (boss al carcere duro per mafia), che scrive le sue canzoni dal carcere, mentre un altro intervistato ha candidamente ammesso di aver finanziato il suo primo cd con i soldi di una rapina.

“Una società – aggiunge Mazzetti – dove mettere un terrorista in cattedra è normalissimo, dove sputare a un poliziotto è un fatto tenue, dove ad ogni illegalità contrastata sono i rappresentanti della legge a finire sotto processo, forse non ci dovremmo meravigliare dell’ospitata televisiva di uno che calpesta la memoria di chi è stato assassinato versando il proprio sangue per lo Stato e per i cittadini. Ma invece no”.

“Non ci indigneremo mai abbastanza di fronte a chi fornisce un microfono a queste persone senza spina dorsale per cui certi valori sono carta straccia su cui scribacchiare le loro indecenti sciocchezze. E attendiamo fiduciosi che qualcuno si scusi, quantomeno con vedove e orfani dei Servitori dello Stato spazzati via dalla violenza della criminalità e oggi oltraggiati dalla violenza dell’incultura, e poi magari anche con quei pazzi che ogni giorno vestono l’uniforme e vanno per strada a servire questo strano, stranissimo Paese”.

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Venezia rialza la testa: si girano tre film

Venezia rialza la testa, al via le produzioni cinematografiche in città. Ciak, si gira. La laguna vuota e semideserta diventa un...

Crolla a terra a San Giovanni Grisostomo, malore fulminante

Verosimile malore fulminante a San Giovanni Grisostomo, a Venezia, ieri sera. Un uomo che stava passeggiando è improvvisamente crollato a terra probabilmente colto da un...

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. L’azienda : un errore

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. Un mero "errore materiale" secondo la spiegazione. Uno scambio di fiale? Una cosa così. E' successo...
commercial

Hanging Challenge e i ragazzini su TikTok si stringono una cinta al collo. Morta bimba di 10 anni

Hanging Challenge è il nome di quest'ultima aberrazione. E' una 'sfida', le chiamano 'challenge', ed è l'ultima arrivata tra quelle lanciate sui social per provocare...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...

Incidente con lo scooter sul Ponte della Libertà: residente a Lido ricoverato in gravi condizioni

Incidente con lo scooter giovedì pomeriggio sul Ponte della Libertà. Un uomo di 57 è ricoverato in gravi condizioni a Mestre. Diverse le ipotesi della...
sponsor

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Coronavirus Venezia, la seconda ondata si sta ritirando

Coronavirus Venezia e provincia, la seconda ondata da segni di regressione. Il primo segno si può interpretare con il tasso di occupazione dei posti letto. I...

Giovane fermato alla guida, ma non ha mai preso la patente. In auto droga e Taser

Compagnia Carabinieri di Venezia Mestre attenta e presente nei controlli coordinati del centro città e periferia. Tra i vari reati accertati ieri la condotta grave...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...
commercial

Coronavirus Venezia, nuovi positivi con leggera ripresa

Coronavirus Venezia (e provincia) una giornata in chiaro-scuro quella che va dalle ore 17 di martedì alle ore 17 di mercoledì. In attesa che i...

Covid: pazienti morti per colpa del medico? Dottore arrestato per improprio uso farmaci

Pazienti morti non per il Covid ma per colpa del medico? Un dottore è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari per questa ipotesi. Va...

Il virus si fa ancora sentire: +14 terapie intensive. Esperto: un altro stop sarebbe meglio

Andamento Covid oggi: il virus si fa ancora sentire. +11.629 casi e 299 i morti in 24 ore. +14 i ricoveri nelle terapie intensive. Gli...

Giuseppe Conte: la fidanzata Olivia Paladino, l’ex moglie e il figlio

Dal primo giugno 2018 Giuseppe Conte è presidente del Consiglio dei ministri. I suoi 56 anni portati benissimo e il suo aspetto curato hanno...

Zuppa conservata male origina botulino: 40enne in rianimazione

Un uomo di 40 anni ha mangiato una zuppa scongelata ed è finito all'ospedale per intossicazione da botulino. L'incidente, che non ha responsabili se...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.