COMMENTA QUESTO FATTO
 

Artificieri dell'Esercito disinnescano ordigni al “Marco Polo” di Venezia

Gli artificieri dell’Esercito Italiano sono intervenuti presso l’Aeroporto Internazionale “Marco Polo” di Venezia per la distruzione di alcuni residuati bellici risalenti al primo conflitto mondiale.

Gli ordigni, bombe a mano e granate di artiglieria ad alto potenziale esplosivo, sono stati rinvenuti lo scorso 28 marzo durante i lavori di scavo presso l’area di sedime aeroportuale e prontamente messi in sicurezza da un team di specialisti dell’8° reggimento guastatori paracadutisti di stanza a Legnago (VR).

Le operazioni di disinnesco, coordinate dalla Prefettura di Venezia e dal Comando Forze Operative Nord di Padova, sono iniziate alle ore 09:30 con la rimozione degli ordigni dal luogo ove sono artificieri esercito disinnescano ordigni aeroporto marco polo venezia up 600280 boxstati momentaneamente posti in sicurezza. Per non recare disagi alla regolare attività dell’aeroporto sono stati successivamente trasportati presso un’area, approvata dall’autorità prefettizia, e definitivamente distrutti mediante brillamento.

Con l’ausilio di una macchina movimento terra in dotazione ai genieri è stato realizzato uno scavo, denominato “fornello”, dove sono stati posti i residuati e successivamente ricoperti con terreno. Il brillamento ha avuto luogo alle ore 13:20

Il Generale di Corpo d’Armata Amedeo Sperotto, Comandante delle Forze Operative Nord, presente al brillamento ha ricordato che dall’inizio dell’anno sono 249 gli interventi di bonifica condotti dagli artificieri nell’area di competenza che include una gran parte del centro nord Italia, per un totale di 749 ordigni risalenti ai conflitti mondiali.

Il Generale ha inoltre rammentato che al ritrovamento di un ordigno è sempre indispensabile avvisare con prontezza le Forze dell’Ordine al fine di avviare tutte le procedure necessario che si concludono, come oggi, con la distruzione degli stessi. Gli oltre 35.000 interventi effettuati, negli ultimi dieci anni dagli specialisti dell’Esercito Italiano su tutto il territorio nazionale, testimoniano l’incessante impegno profuso dalla Forza Armata per garantire la sicurezza e la salvaguardia della collettività.

artificieri esercito disinnescano ordigni aeroporto marco polo venezia up 600280 3

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here