Arsenale di Venezia protagonista dell’autunno veneziano

ultimo aggiornamento: 11/10/2020 ore 11:12

291

Arsenale di Venezia protagonista dell’autunno veneziano

L’Arsenale di Venezia protagonista dell’autunno veneziano: arte, cinema e vela animano gli spazi dell’Arsenale di proprietà del Comune di Venezia e gestiti da Vela Spa con un autunno di eventi a tema cinema, mostre d’arte e soprattutto appuntamenti legati alla vela, come tappe di avvicinamento della prossima edizione del Salone Nautico Venezia che si terrà dal 29 maggio al 6 giugno 2021.

Una stagione che ha preso avvio la scorsa settimana – dal 2 al 5 ottobre – con la presenza in Arsenale delle barche e degli atleti della vela che si sono esibiti in laguna e in bacino di San Marco in occasione della manifestazione Marina Militare Nastro Rosa Tour.


Da alcuni giorni inoltre tre Tese dell’Arsenale fungono da “cineporto” della produzione “Lybra-Mission Impossible 7” e l’area diverrà anche location per una nuova fiction di produzione RAI.

Inaugurata oggi invece la mostra Luce, la rinascita di Venezia, dell’artista Helidon Xhixha (foto), che consta di sette installazioni che trovano spazio all’interno dell’Arsenale.

Un progetto a cura di Michele Bonuomo, promosso da IMAGO Art Gallery di Lugano, con il patrocinio del Comune di Venezia, la collaborazione di Vela Spa e con il coordinamento di Sinergia.


L’artista albanese (Durazzo, 1970), noto in tutto il mondo per le sue sculture in acciaio inox,   ha portato in laguna nel 2019 il progetto “The Twin Bottles. Message in the bottle”, attraccate davanti a Ca’ Vedramin Calergi, sede del Casinò di Venezia, dopo aver partecipato nel 2015 alla 56^ Biennale di Venezia con “Iceberg”, una scultura galleggiante in acciaio inox che, galleggiando sulle acque del Canal Grande, portava l’attenzione sul tema del riscaldamento globale.

Le opere di Helidon Xhixha sono presenti in numerose collezioni pubbliche e private, in Italia e all’estero.
La mostra, aperta sino al 13 dicembre con ingresso libero dalla Tesa 105, avrà i seguenti orari: lunedì – venerdì dalle ore 08.00 alle 16.00, sabato, domenica e festivi dalle ore 10.00 alle 17.00. Fermata Actv Bacini-Arsenale Nord o Celestia, linee 4.1-4.2 o 5.1-5.2.

Infine la vela tornerà all’Arsenale la prossima settimana ospitando i maxi yacht della regata Trieste Venezia Two Cities One Sea – Trofeo Challenge Salone Nautico Venezia che parte


dal capoluogo friulano, giovedì 15 ottobre, per un’iniziativa che porta un messaggio di sensibilizzazione verso la tutela e il rispetto del mare.

A cavallo del prossimo week-end, la Darsena Grande accoglierà alcuni degli maxi yacht che parteciperanno all’evento di sabato 17 ottobre: la VII edizione della Venice Hospitality Challenge, la regata che unisce il fascino della grande vela con l’eccellenza alberghiera veneziana, famosa in tutto il mondo. Un vero e proprio Gran Premio della Città di Venezia poiché è l’unica che si disputa nelle acque interne della città.

Domenica 18 ottobre il bacino di San Marco sarà teatro della tradizionale Veleziana, organizzata dalla Compagnia della Vela e giunta alla XIII edizione.

In entrambe le regate, protagoniste di un fine settimana dedicato alla vela, sarà presente il Moro di Venezia in qualità di Ambassador del Salone Nautico Venezia 2021.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here