Antica scuola dei Battuti: «22 positivi». Il bollettino aggiornato

ultimo aggiornamento: 02/08/2020 ore 07:51

891

«Altri 69 tamponi effettuati, 5 ai residenti e 64 ai dipendenti: dal 29 luglio sono in tutto 680 quelli somministrati, tra residenti e dipendenti diretti e delle ditte esterne. Di questi risultano positivi al primo agosto 22 casi, di cui 16 ospiti residenti e 6 lavoratori». È l’ultimo aggiornamento dalla casa di riposo Antica Scuola dei Battuti, delle Ipav di Mestre, da quando la residenza per anziani ha scoperto i primi contagi il 29 luglio scorso, che hanno attivato il piano sanitario per tracciare e circoscrivere i contagi e monitorare i contatti. I 22 tamponi positivi appartengono allo stesso reparto, «questo sembra significare – scrive la direzione Ipav – che il contagio sia stato circoscritto e isolato».

Riepilogando, i tamponi refertati dal laboratorio dell’Ulss3 sono stati 247 il 29 e 30 luglio, 343 il 31 luglio e 90 sabato 1 agosto, per un totale di 658. «Il servizio igiene e sanità pubblica ha avviato i contatti con i dipendenti positivi, posti in isolamento fiduciario non appena ricevuto l’esito del tampone, per effettuare la verifica dei possibili contatti stretti e informare della condotta da seguire nel corso dell’isolamento».

Sabato pomeriggio, nel secondo aggiornamento quotidiano del bollettino di Azienda Zero, risultano in provincia di Venezia 8 casi positivi in più, gli stessi di sabato mattina, e il totale è di 145. Sei i ricoverati in area non critica. Nessun ricovero in terapia intensiva. L’aumento dei contagi in Regione in Veneto è pari a 24 casi, rispetto al giorno precedente. In Veneto si contano ad oggi 1000 persone contagiate dal Coronavirus.

A.G.

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here