4.2 C
Venezia
domenica 05 Dicembre 2021

Allo Stadium in scena il derby d’Italia: vetta della classifica in palio

HomeSerie AAllo Stadium in scena il derby d’Italia: vetta della classifica in palio
la notizia dopo la pubblicità

Juventus, grande vittoria. Bene Roma, Napoli, Inter, Lazio e Atalanta

Alle 20:45 Juventus e Inter si sfideranno, in caso di vittoria dei bianconeri questi sorpasserebbero proprio Inter e Napoli acquisendo la vetta in attesa della partita degli azzurri di domani. I nerazzurri arrivano alla sfida forti di un periodo di grande forma e ancora da imbattuti in questo campionato, motivo per cui c’è fiducia nell’ambiente e la consapevolezza di poter mettere in difficoltà la Juve, nonostante la squadra di Allegri abbia dimostrato che al netto di un avvio di stagione non proprio brillantissimo è ancora la favorita per lo scudetto.

Spalletti si dice consapevole di affrontare una squadra che è stata capace di vincere sei scudetti consecutivamente, per cui la tensione e l’attenzione sono già al massimo. Non si parte sconfitti ma con la voglia invece di dare il massimo e consacrare definitivamente il lavoro dell’allenatore ex Roma, capace in pochi mesi di cambiare radicalmente il volto di una squadra, dopo le brutte situazioni dello scorso anno. A partire dalla difesa, una delle più solide della Serie A grazie anche al nuovo acquisto Skriniar, decisamente uno dei più azzeccati del mercato estivo. Con Spalletti sono rinati D’Ambrosio e Santon costringendo di fatto i nuovi Dalbert e Cancelo a guardare le partite comodamente seduti in panchina. Il centrocampo dopo le prime partite di assestamento ha preso ritmo e inventa buone trame di gioco.

Davanti Icardi si conferma uno dei top del nostro campionato ed è già a quota 16 gol dopo 15 partite, con una media simile a quella di Higuain quando fece record di segnature in campionato con 36 reti. Gli esterni funzionano a meraviglia, Perisic e Candreva stanno facendo vedere ottime cose.

In casa Juve tegola Buffon, che non sarà nemmeno convocato, ed è una defezione da non sottovalutare, nonostante le qualità di Szczesny. De Sciglio sta migliorando di partita in partita e dovrebbe essere perciò titolare insieme al ritrovato Chiellini (in coppia al centro con Benatia) e ad Asamoah sulla fascia opposta. Centrocampo a 3 con Pjanic regista supportato da Matuidi e Marchisio, davanti panchina per Dybala e Mandzukic e Cuadrado ai lati di Higuain. L’esclusione di Dybala sembra quasi una bocciatura nella stagione che doveva consacrare l’argentino a livello mondiale.

Allegri in conferenza ha dichiarato che questa è a tutti gli effetti una sfida scudetto anche se non decisiva per il campionato. La vittoria contro il Napoli è stata come un’affermazione della Vecchia Signora, che ha voluto ricordare a tutti che non è mai da sottovalutare perché i bianconeri sanno come si vince e sanno reggere la pressione.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Federico Baldan
Laureato magistrale in Lingua e Letteratura Inglese e Postcoloniale a Ca' Foscari. Esperto di sport, videogiochi, fumetti.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

“Venezia non è più in pericolo??” Decisione Unesco incredibile. Lettere

I TURISTI continuano a soffocare Venezia senza alcuna limitazione, specie quelli pendolari che sbarcano con barche “Gran Turismo” col benestare del sindaco che ad oggi non ha posto in essere alcun limite. Anzi, pare interessato a far “assaltare” la città da...

Come e’ morta Marilyn Monroe? giallo risolto dopo 51 anni in un libro

La Morte di Marilyn Monroe è uno dei più grandi misteri che costellano la storia americana. Ora, dopo 51 anni, la verità su Come e' morta Marilyn Monroe, venuta a mancare il 4 agosto del 1962, potrebbe essere svelata da un...

Malore fatale: a Cà savio morto 41enne

Un altro malore fatale. La sventura colpisce di nuovo a Cà Savio. Vittorio Gersich, 41 anni, del posto, è morto venerdì sera forse a causa di un attacco di cuore improvviso. Il 41enne si è accasciato per strada, poco distante dalla sua...

La manifestazione di Venezia contro il vaccino: siringhe come carri armati

La difesa ferrea delle proprie convinzioni, ha scatenato gli oltre mille manifestanti contrari al vaccino e alla certificazione verde e li ha trasformati in oratori e attori impegnati a interpretare un copione pieno di riferimenti storici e di accenti letterari e...

“Anziani trattati come mentecatti all’aeroporto di Tessera”. Lettere

Buonasera, la presente per segnalare un fatto increscioso e poco carino accaduto ai miei genitori di 74 anni con una patologia grave di diabete che lo ha portato alla cecità di un occhio e a mia madre di 68 anni anche...

Anche la banca diventa bar: 50 ora i locali a Santa Margherita. Di Andreina Corso

Il problema Movida e i suoi affluenti, vien da dire ridendo amaro. Abbiamo ricevuto una bella lettera, lungimirante da Eric, cittadino canadese, che riportiamo qui sotto, per chi non l’avesse ancora letta. “Sono canadese e sono andato due volte in Venezia. Mi...

Rapina in villa sul Terraglio pistole in pugno, minacciata bambina

Rapina odiosa a Mogliano, domenica sera. Sono circa le 19 e 30, quando quattro malviventi con passamontagna in faccia, irrompono nella villa sul Terraglio con le pistole in mano. Immobilizzano il proprietario, il petroliere Giancarlo Miotto di 79 anni, la moglie, e non...

Venezia salva la motonave “Concordia”, non sarà smantellata

A Venezia nuova vita per la motonave Concordia. Il Consiglio di Amministrazione di Actv S.p.A. ha deliberato di non procedere alla demolizione della motonave Concordia, ormai fuori servizio dalla fine del 2010 ed attualmente classificata come "galleggiante". La decisione è stata presa a...

Giardinetti Reali di Venezia: eliminate due balaustre per dar spazio ai trasporti turistici. Lettere

"Recinzione Napoleonica ripristinata a San Marco dopo 14 anni di battaglie e un esposto del Prof. Mozzatto, ma subito rimossi ben due tratti della storica balaustra per fare dei pontili turistici: continua lo scempio a Venezia per dal posto alle attività...

Mostra del Cinema: non si riesce a vedere film, noi andiamo via. Lettere

Buongiorno, siamo un gruppo di accreditati che da anni vengono a Lido per la Mostra. Vogliamo portare a conoscenza e rendere pubblico che ce ne andiamo, siamo in partenza anche se mancano cinque giorni alla fine. A che pro stare qui se non...

Dottoressa Maria Elena De Bellis sospesa per no al vaccino: 1500 assistiti devono cambiare medico

Dottoressa Maria Elena De Bellis, una professionista stimata alla quale i suoi 1500 assistiti si sono sempre affidati con fiducia. Sarà difficile per i suoi pazienti rinunciare a un rapporto solido e rassicurante, instaurato in un tempo di reciproco affidamento. Eppure quell’ambulatorio...

Plateatici liberi a Venezia, ma mia madre non riesce più a passare. Lettere

Gran parte della città comprende e approva la delibera comunale che recita ”I pubblici esercizi possono occupare suolo pubblico anche in deroga alle limitazioni poste dalle norme vigenti, con il massimo della semplificazione amministrativa possibile, fino al 31 Luglio”. Ma la...