3.7 C
Venezia
domenica 24 Gennaio 2021

Allarme smog, superati valori soglia di PM10 e polveri sottili

Home Cronaca Allarme smog, superati valori soglia di PM10 e polveri sottili
sponsor

Allarme smog, superati valori soglia di PM10 e polveri sottili

sponsor

Allarme smog in mezza Italia.
Le città più grandi d’Italia sono asfissiate: da inizio anno, per Legambiente, a Roma, Milano, Torino e Napoli si è superato di molto il limite di 35 giorni di sforamento del livello di Pm10 consentito per legge ed è allarme per la salute.

commercial

Allarme smog che non riceve nessun aiuto dal meteo, anzi. Senza vento e pioggia che potrebbero spazzare via, a poco servono le misure antismog decise dai Comuni: giorni senz’auto o a targhe alterne, limitazioni per le vetture più inquinanti, mezzi pubblici gratis o con agevolazioni tariffarie. Limitazioni che – tra l’altro – nel periodo natalizio provocano anche disagi di altro tipo. E ancora, stop a legna e biomasse per camini e stufe, riduzione delle temperature massime nel riscaldamento per edifici commerciali e abitazioni.

E’ allerta nelle grandi città: Milano, Torino, Roma e Napoli che dall’inizio dell’anno hanno più che superato il limite stabilito dalla legge di 35 giorni all’anno con concentrazioni di polveri sottili, quelle, cioè, emesse dal traffico di auto, moto e mezzi pubblici.

Ma sembra essere Frosinone, ad oggi, a detenere lo scettro del maggior numero di giorni (101) con concentrazioni superiori a 50 microgrammi per metro cubo per le polveri sottili PM10.

Allarme smog senza prospettive di remissione ni prossimi giorni: von il bel tempo garantito in tutta Italia almeno fino a Natale, dicono i meteorologi, il rovescio della medaglia è proprio il ristagno dell’inquinamento. E un’altra potenziale emergenza per l’assenza di piogge, è la siccità, con rischi per le irrigazioni dei campi.
Il Po si è abbassato di due metri rispetto all’anno scorso al Ponte della Becca (Pavia) ed è un
bacino dove si produce il 35% della produzione agricola italiana.

Da tre settimane a Milano e in Lombardia lo smog è alla stelle e, secondo un’anticipazione di Legambiente del rapporto ‘PM10 ti tengo d’occhio’, è fra le grandi città quella che ha il maggior numero di giorni (86) di sforamento del limite di legge.

Ieri le centraline dell’Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) hanno fatto registrare una concentrazione media di PM10 di 110 microgrammi per metro cubo, oltre il doppio del valore limite.

Fra i capoluoghi di regione seguono Torino con 73 giorni, Napoli con 59 e Roma con 49. Giorni critici anche a Bologna, che ieri ha raggiunto il 35/o sforamento del 2015.

Come capoluogo di provincia, Frosinone – che già l’anno scorso aveva raggiunto 110 giorni di sforamento, secondo Legambiente – è già a quota 101 giorni.

I dati preliminari dei primi sei mesi del 2015 elaborati dall’Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale) mostrano che sono state 18 le città su 78 aree urbane che hanno oltrepassato il limite di 35 giorni per le PM10. Sono la gran parte delle città del bacino padano (valore massimo di 55 giorni a Brescia) e Benevento e Palermo.

In 27 aree urbane, dove lo sforamento è stato tra 10 e 35 giorni, “il rischio di superare il limite giornaliero alla fine del 2015 è elevato soprattutto per quelle città come Rovigo, Piacenza, Modena, Terni, Caserta, Avellino molto vicine alla soglia di 35 superamenti”.

Nelle restanti 33 città, secondo l’Ispra non dovrebbe essere superato il limite giornaliero ma occorrerà calcolare la componente meteorologica.

La cura, secondo l’associazione delle aziende di trasporto pubblico locale Asstra, è il rinnovo degli autobus, smaltendo i più vecchi e inquinanti, e sviluppare metro e tramvie.
Legambiente indica rafforzamento del trasporto pubblico, pedonalizzazioni e zone a traffico limitato.

Redazione

19/12/2015

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...
commercial

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. L’azienda : un errore

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. Un mero "errore materiale" secondo la spiegazione. Uno scambio di fiale? Una cosa così. E' successo...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

È morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

Nella notte tra lunedì e martedì è morto Gianni Busso, di 72 anni, all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dov'era ricoverato dall'11 dicembre scorso per il...

Hanging Challenge e i ragazzini su TikTok si stringono una cinta al collo. Morta bimba di 10 anni

Hanging Challenge è il nome di quest'ultima aberrazione. E' una 'sfida', le chiamano 'challenge', ed è l'ultima arrivata tra quelle lanciate sui social per provocare...

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...
sponsor

Morte della donna dimessa a piedi dal pronto soccorso, partite le indagini

Ci saranno minuziose indagini conseguentemente al decesso di Fabiana Carone, la povera donna di 52 anni morta dopo aver fatto rientro al proprio domicilio...

Esplode la casa, morti due anziani. Forse colpa perdita Gpl dello stabile

Padova, San Giorgio in Bosco, teatro della tragedia di questa mattina legata agli impianti di riscaldamento. A causa dello scoppio e conseguente incendio nell'appartamento, due...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Incidente con lo scooter sul Ponte della Libertà: residente a Lido ricoverato in gravi condizioni

Incidente con lo scooter giovedì pomeriggio sul Ponte della Libertà. Un uomo di 57 è ricoverato in gravi condizioni a Mestre. Diverse le ipotesi della...

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...
commercial

Venezia deserta per il Covid, ecco Rialto di domenica [VIDEO]

Venezia deserta per il Covid, con un video vi mostriamo la zona di Rialto oggi pomeriggio, domenica 17 gennaio 2021. Sono immagini tristi e nel...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

Coronavirus a Venezia arretra. Addio a madre e figlio di Cavallino-Treporti

Coronavirus a Venezia che mostra un arretramento, come un'onda di marea che si ritrae, sperando definitivamente. 135 nuovi casi in 24 ore: un numero significativo,...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Ancora Legge n. 104. Cosa posso fare e non posso fare durante i giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap. Quali...

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo. Ultima ora

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo domani. La norma è contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Via libera a crociere navi italiane. Le...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.