6.6 C
Venezia
domenica 24 Gennaio 2021

6000 questa mattina a Dolo per l’Alì Family Run Riviera del Brenta

Home Città Metropolitana di Venezia 6000 questa mattina a Dolo per l’Alì Family Run Riviera del Brenta
sponsor

6000 questa mattina a Dolo per l’Alì Family Run Riviera del Brenta

sponsor

La decima edizione dell’Alì Family Run della Riviera del Brenta conferma ancora una volta grandi numeri. Erano oltre 6.000 questa mattina tra studenti, famiglie e insegnanti a colorare le strade di Dolo e dar vita ad una corsa che è ormai una tradizione importante di questo territorio e tappa fondamentale di avvicinamento alla 30^ Venicemarathon.

commercial

Le Family Run furono inserite dagli organizzatori della Venicemarathon nel calendario degli eventi collaterali della maratona proprio per far respirare anche ai più giovani il clima della grande manifestazione e promuovere, anche a livello scolastico, i sani valori dello sport. La risposta da parte degli istituti scolastici, in tutti questi anni, è sempre stata di grande partecipazione ed entusiasmo. Questa mattina, infatti, erano ben 35 le scuole partecipanti, con l’inserimento per la prima volta anche delle scuole materne e dell’infanzia.

“L’Alì Family Run della Riviera del Brenta non smette mai di stupirci – queste le parole del presidente del Venicemarathon Club Piero Rosa Salva – ogni anno crescono i numeri e cresce l’entusiasmo di questi giovani e dei loro insegnanti che vivono questa giornata come un importante momento del loro anno scolastico. Così come è stato settimana scorsa a San Donà, anche oggi abbiamo iniziato a festeggiare quello che sarà un trentesimo compleanno Venicemarathon davvero memorabile”.

Il via è stato dato alle 10 in punto dal campo sportivo “Walter Martiri”, alla presenza dei sindaci della Riviera del Brenta Alberto Polo (Dolo), Andrea Martellato (Fiesso D’Artico), Caterina Cacciavillani (Stra), dall’assesore dello sport di Mira Maria Grazia Sanginiti e del presidente del Venicemarathon Club Piero Rosa Salva.

Una folla scatenata di bianco vestita con t-shirt griffate Alì & Aliper e Deyob e pettorale Banco San Marco ha creato un lungo serpentone che si è riversato per le vie del centro di Dolo ed entusiasmato questa bella giornata dedicata al divertimento, alla cultura sportiva e alla solidarietà. Parte del ricavato dei 4 euro di iscrizione verrà, infatti, lasciato alle scuole per sostenere i progetti didattici, ed un’altra parte devoluto all’associazione Bimbingamba di Alessandro Zanardi.

A tagliare per primi il traguardo sono stati Estifanos Bortolozzo (15 anni), atleta della Libertas Mirano e studente dell’Istituto Superiore Levi-Ponti di Mirano e Allegra Bracco (16 anni) studentessa del Liceo Galilei di Dolo.

Si sono aggiudicati il Trofeo Banco San Marco l’Istituto Comprensivo di Dolo con 866 iscritti, seguito dal Liceo Statale Galileo Galilei Dolo con 700 e dall’Istituto Istruzione Superiore 8 Marzo- K. Lorenz Mirano con 578. La coppa Pro Loco è stata invece assegnata alla Scuola Materna Immacolata Lourdes di Dolo con 43 partecipanti e il tablet offerto dalla famiglia Trovò è stato consegnato all’Istituto Comprensivo Statale “Giovanni XXIII” di Pianiga.

Prosegue inoltre il contest fotografico “Raccontaci la tua giornata Alì #familyrun, e fai vincere la tua scuola!” Tutti potranno scattare e pubblicare foto sulla pagina Facebook ufficiale Alì Family Run entro 2 giorni dal termine della manifestazione con l’hashtag #FamilyRun, indicando il nome della scuola di appartenenza e dell’autore della foto. Le tre foto che riceveranno più “Mi Piace” per ciascuna Alì Family Run vinceranno ricchi premi e saranno pubblicate sul Gazzettino edizione di Venezia. L’iniziativa è promossa dal Venicemarathon Club e da Il Gazzettino.

La prossima e ultima Alì Family Run sarà quella del Parco San Giuliano a Mestre, in programma sabato 24 ottobre con ritrovo ore 9 e partenza ore 10 dalla Porta Blu.

17/10/2015

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...
commercial

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. L’azienda : un errore

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. Un mero "errore materiale" secondo la spiegazione. Uno scambio di fiale? Una cosa così. E' successo...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

È morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

Nella notte tra lunedì e martedì è morto Gianni Busso, di 72 anni, all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dov'era ricoverato dall'11 dicembre scorso per il...

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...

Hanging Challenge e i ragazzini su TikTok si stringono una cinta al collo. Morta bimba di 10 anni

Hanging Challenge è il nome di quest'ultima aberrazione. E' una 'sfida', le chiamano 'challenge', ed è l'ultima arrivata tra quelle lanciate sui social per provocare...
sponsor

Esplode la casa, morti due anziani. Forse colpa perdita Gpl dello stabile

Padova, San Giorgio in Bosco, teatro della tragedia di questa mattina legata agli impianti di riscaldamento. A causa dello scoppio e conseguente incendio nell'appartamento, due...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Incidente con lo scooter sul Ponte della Libertà: residente a Lido ricoverato in gravi condizioni

Incidente con lo scooter giovedì pomeriggio sul Ponte della Libertà. Un uomo di 57 è ricoverato in gravi condizioni a Mestre. Diverse le ipotesi della...

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...

Terremoto, i comuni più a rischio in Veneto: la mappa aggiornata

Terremoto, i comuni più a rischio in Veneto sono 11. La mappa delle zone sismiche della regione è stata aggiornata dalla giunta regionale, su...
commercial

Morte della donna dimessa a piedi dal pronto soccorso, partite le indagini

Ci saranno minuziose indagini conseguentemente al decesso di Fabiana Carone, la povera donna di 52 anni morta dopo aver fatto rientro al proprio domicilio...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

Coronavirus a Venezia arretra. Addio a madre e figlio di Cavallino-Treporti

Coronavirus a Venezia che mostra un arretramento, come un'onda di marea che si ritrae, sperando definitivamente. 135 nuovi casi in 24 ore: un numero significativo,...

È morta Gina Smerghetto, la mamma del falconiere Ivan Busso

È morta ieri, venerdì 15 gennaio, Gina Smerghetto di 65 anni. È scomparsa poco prima della celebrazione del funerale del figlio Ivan Busso, il...

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo. Ultima ora

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo domani. La norma è contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Via libera a crociere navi italiane. Le...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.