Zincone: “Stamattina alziamo il Mose”. Ultima ora

ultimo aggiornamento: 03/10/2020 ore 10:39

780

mose test paratie escono dall'acqua net 680

Zincone: “Stamattina alziamo il Mose a Venezia“. Una dichiarazione rilasciata nella notte dal Provveditore, Cinzia Zincone.

L’attivazione dell’opera, per la prima volta a Venezia, in questo preciso momento è veramente confermata.


Con l’applicazione dell’Ordinanza della Capitaneria di porto, che avvia l’interdizione alla navigazione e all’ingresso delle barche, ha preso ufficialmente il via per Venezia ‘l’operazione Mose’.

Sabato 3 ottobre 2020 sarà dunque, in questo campo, una data storica. Per la prima volta, in condizione di “stress”, le paratie mobili fronteggeranno una punta di marea che per oggi è prevista di 135 cm. a Venezia pochi minuti dopo mezzogiorno.

La conferma è arrivata all’ANSA all’alba da parte del Provveditore alle opere pubbliche Cinzia Zincone.


“Ci siamo – conferma il Provveditore – io andrò lì (alla bocca di porto) verso le 9 per seguire da vicino quanto accade”.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here