7.9 C
Venezia
lunedì 25 Gennaio 2021

Venicemarathon 2015, numeri e curiosità

Home Notizie Venezia e Mestre Venicemarathon 2015, numeri e curiosità
sponsor

Venicemarathon 2015, numeri e curiosità

sponsor

Tra le belle storie della 30^ Venicemarathon, spicca la gradita presenza di John Baldi, figlio di Romano che proprio nella scorsa edizione fu stroncato da un infarto mentre aspettava il figlio al traguardo. John Baldi ha voluto essere presente con la sua famiglia, per ringraziare gli organizzatori della generosa assistenza riservata al padre.

commercial

Il 2300° arrivato in Riva Sette Martiri è stato il deputato del Parlamento Italiano Paolo Cova, tesserato per la Libertas Sesto, che ha concluso la sua 69^ maratona in carriera con il tempo di 3h52’36”. Mauro Casciari, inviato del programma televisivo ‘Le Iene’ e tesserato per il Circolo Dipendenti Perugino, ha chiuso al 6553° posto con il tempo di 5h55’56”, mentre il sacerdote don Danilo Miotto, tesserato per l’Asd Sports Club Padova, è arrivato 4519° con il tempo di 4h48’47”.

I concorrenti più maturi al traguardo sono stati Giuseppe D’Ascenzo, classe 1934, che ha chiuso al 6611° posto in 6h11’19” e Fiorenza Simion del 1943 arrivata al traguardo 6557^ in 5h57’06”. Tra gli stranieri, il più anziano e la più anziana sono stati i tedeschi Arno Reglitzky (classe 1935, 4h52’30”) e Rosa Rist (1940, 5h33’55”). La più giovane al traguardo è stata Alessia Carraro, del 1994 che ha chiuso in 3h56’24” giungendo 2533^.

Sono stati ben 12 i fedelissimi che hanno compiuto l’intero percorso Venicemarathon e
completato la loro 30^ edizione: Mauro Trevisan (Runners Padova) giunto 881° in 3h28’58”, Gianfranco Tagliapietra (Asd Barizza Sport) 3508° in 4h19’27”, Laudino Mason (Audace Noale) 3851° in 4h29’00”, Giuliano Barizza (Asd Barizza Sport) 3903° in 4h29’37”, Vittorio Fincato (Per Sport Asd) 4172° in 4h36’25”, Albino Dotto (Atletica Sernaglia) 4511° in 4h48’19”, Claudio Michielan (Atl. Foredil Macchine Padova) 4978° in 5h09’48”, Valentino Valtorta (Avis Oggiono) 5131° in 5h25’52”, Mirco Piovesan 5204° in 5h34’42”, Paolo Bovo (Audace Noale) 5260° in 5h43’53”, Franco Mason (Audace Noale) 5266° in 5h43’54”, Adriano Boldrin (Atl. Riviera del Brenta) 5316° in 5h53’47”.

Gli ultimi atleti arrivati prima dello scadere delle 6 ore sono stati: Patrizia Candido e Patrizia Tiberio 6579^ e 6580^ con lo stesso tempo di 5h59’52” in campo femminile e Paolo Manelli (6577°) della Pol. Atl. Scandiano (5h59’38”) in campo maschile.

Ha chiuso la 30^ Venicemarathon Laura Carletti (Asd Rain Runner) 6641^ totale e 1269^ donna con il tempo di 6h26’37”, attesa come da tradizione sotto l’arco dal presidente di Venicemarathon Piero Rosa Salva.

Il primo veneto premiato da Il Gazzettino è stato Said Boudalia, il grande veterano delle corse su strada, tesserato per la Biotekna Marcon.

Oggi la 30^ Venicemarathon è stata anche set cinematografico, con alcune riprese di “Braccialetti Rossi”, celebre fiction andata in onda su Raiuno, e la cui terza stagione dovrebbe tornare in tv il prossimo anno.

I numeri della Maratona

Sono state più di 8.000 le t-shirt tecniche da collezione preparate da Asics per gli atleti partecipanti alla Venicemarathon, alle quali si aggiungono altri 5.000 capi di abbigliamento destinati a staff e volontari, 4.000 maglie destinate alla Garmin Forerunner e 15.000 le magliette realizzate da Supermercati Alì Aliper per le tre Family Run.
Acqua San Benedetto ha fornito 80.000 bottigliette e 20.000 bicchieri, mentre 30.000 sono stati i litri di Enervit forniti, tra bottiglie per pacchi gara e ristoro finale, e quello servito nei 60.000 bicchieri ai ristori. Sikua ha messo a disposizione degli atleti 15.000 teli termici da indossare dopo l’arrivo.

Palmisano ha fornito 14.000 confezioni di biscotti “Bussolai”, 8.000 confezioni di barrette alle mandorle per il ristoro finale, 20.000 pezzi di biscotteria tradizionale sfusa per i ristori lungo il percorso e 1.200 confezioni per l’Area Ospitalità. Infine Coldiretti ha offerto 40 quintali di mele e 40 quintali di arance. Hanno arricchito i ristori 45 quintali di banane Battaglio e i 10.000 snack salati Bertoncello, i succhi di frutta e i fruttini Zuegg.

Opel e Auto San Lorenzo hanno messo a disposizione 10 furgoni e 20 auto per gestire al meglio la complessa logistica dell’evento, che si avvale anche dell’official carrier Air France. Per il trasporto delle sacche, che gli atleti hanno consegnato alla partenza per poi ritrovarle in arrivo, sono stati impiegati 12 autotreni di Transportservice, 12 barche grazie a Scalo Fluviale e 100 persone dedicate del gruppo Scout CNGEI di Venezia.

Per garantire la sicurezza degli atleti e chiudere strade ed incroci sono stati utilizzati 40 km di nastro segnaletico, oltre 10.000 metri di transenne e sono stati impegnati più di 2.000 volontari a presidio di incroci, ristori e spugnaggi. 20.000 le spugne utilizzate e prontamente raccolte dai volontari. Il percorso è stato interamente chiuso al traffico, grazie all’aiuto della Polizia Stradale, dei Carabinieri, delle Polizia Municipale, dei Vigili del Fuoco e al preziosissimo supporto degli oltre 400 volontari della Protezione Civile, coordinati dall’Assessorato Provinciale di Venezia.

Il primo soccorso, che è stato garantito dalla Croce Verde, si è avvalso di 1 motomedica, 2 automediche, 7 ambulanze, 3 idroambulanze, 10 squadre di pronto intervento a piedi, 10 squadre di pronto intervento in bicicletta all’interno del Parco di San Giuliano e 3 postazioni fisse, oltre a 7 medici, 21 infermieri professionali, 60 soccorritori della Croce Verde a sostegno del soccorso. Il bilancio della giornata ha visto un soccorso d’urgenza a causa di un arresto cardiaco di un maratoneta ferrarese di 68 anni tesserato per l’Atletica Corriferrara. L’intervento tempestivo da parte dei soccorritori, avvenuto sul ponte della Libertà, ha scongiurato il peggio, anche se il corridore resterà qualche giorno sotto osservazione. Sono stati effettuati altri interventi di piccola entità.

All’arrivo gli atleti hanno trovato un servizio di assistenza fisioterapica, gestito da Virtus – Fisioterapia In Movimento. Un gruppo di fisioterapisti coordinati dal Dott. Roberto Napoli.

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...

Crolla a terra a San Giovanni Grisostomo, malore fulminante

Verosimile malore fulminante a San Giovanni Grisostomo, a Venezia, ieri sera. Un uomo che stava passeggiando è improvvisamente crollato a terra probabilmente colto da un...
commercial

Morte della donna dimessa a piedi dal pronto soccorso, partite le indagini

Ci saranno minuziose indagini conseguentemente al decesso di Fabiana Carone, la povera donna di 52 anni morta dopo aver fatto rientro al proprio domicilio...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

Hanging Challenge e i ragazzini su TikTok si stringono una cinta al collo. Morta bimba di 10 anni

Hanging Challenge è il nome di quest'ultima aberrazione. E' una 'sfida', le chiamano 'challenge', ed è l'ultima arrivata tra quelle lanciate sui social per provocare...

È morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

Nella notte tra lunedì e martedì è morto Gianni Busso, di 72 anni, all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dov'era ricoverato dall'11 dicembre scorso per il...

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...
sponsor

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Terremoto, i comuni più a rischio in Veneto: la mappa aggiornata

Terremoto, i comuni più a rischio in Veneto sono 11. La mappa delle zone sismiche della regione è stata aggiornata dalla giunta regionale, su...

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...
commercial

Giovane fermato alla guida, ma non ha mai preso la patente. In auto droga e Taser

Compagnia Carabinieri di Venezia Mestre attenta e presente nei controlli coordinati del centro città e periferia. Tra i vari reati accertati ieri la condotta grave...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Ancora Legge n. 104. Cosa posso fare e non posso fare durante i giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap. Quali...

Coronavirus Venezia, nuovi positivi con leggera ripresa

Coronavirus Venezia (e provincia) una giornata in chiaro-scuro quella che va dalle ore 17 di martedì alle ore 17 di mercoledì. In attesa che i...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Giuseppe Conte: la fidanzata Olivia Paladino, l’ex moglie e il figlio

Dal primo giugno 2018 Giuseppe Conte è presidente del Consiglio dei ministri. I suoi 56 anni portati benissimo e il suo aspetto curato hanno...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.