Venezia, via ai comportamenti cafoni: multate donne al sole in costume

ultimo aggiornamento: 28/05/2020 ore 09:23

2482

venezia comportamenti cafoni donne costume al sole

Venezia, via ai comportamenti cafoni: nemmeno il tempo di ragionare sulla ‘fase 2’, sulla fine del lockdown, sul possibile ritorno dei turisti e sull’occasione per riqualificare la città.

In merito al fatto accaduto ieri è lo stesso Comando generale della Polizia locale di Venezia a precisare come si sono svolti i fatti.


“Ieri, verso le 19.45, un’imbarcazione del Nucleo di Pronto impiego della Polizia locale è stata inviata in fondamenta degli Ormesini dopo che in zona erano state segnalate alcune persone in costume da bagno in procinto di tuffarsi. La pattuglia, giunta sul posto in pochi minuti, ha individuato due donne che indossavano un costume da bagno intente a bere alcolici in fondamenta. Le due, una di 19 anni l’altra di 29, residenti in provincia di Vicenza e giunte a Venezia in treno, sono state entrambe sanzionate sul posto con 250 euro per la violazione dell’articolo 30 comma 1 del nuovo Regolamento di Polizia e Sicurezza Urbana, che vieta la circolazione in città in costume da bagno”.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Una persona ha commentato

Please enter your comment!
Please enter your name here